Imparare Giocando

Armonia e benessere in evoluzione

Spettacoli Teatralizzati per Bambini

Biografia Lorena Vives

C’era una volta una giovane barcellonese che un giorno decise di intraprendere un viaggio. Voleva conoscere il mondo.

Pensò che, per prima, avrebbe visitato l’Italia, culla dell’arte europea. Il vostro paese le piacque tanto che decise di fermarcisi. Si stabilì in un paesino situato vicino a Bologna, circondato da verdi colline e fiumi dalle acque tranquille.

E pensò, anche, a quanto le sarebbe piaciuo condividere le sue conoscenze con gli abitanti del suo nuovo paese.

Sapeva che l’avrebbe fatto! Avrebbe sfruttato il suo dominio dello spagnolo, la sua esperienza nell’arte di raccontare storie e la sua abilità  nel crearle e interpretarle, per insegnare la sua lingua a chiunque volesse apprenderla. Però come avrebbe fatto?

E continuò a pensare. Pensò per molto tempo, forse vari anni! E, di colpo, realizzò che avrebbe potuto insegnare lo spagnolo in un modo efficace ed originale.

In una notte stellata e tranquilla le venne in mente un metodo che avrebbe permesso l’apprendimento di questa lingua a partire da ciò che le riusciva così bene: inventare storie e interpretarle.

Quella ragazza spontanea e allegra sono io.

Mi chiamo Lorena.

Sono insegnante di spagnolo e specialista in storytelling applicato all’insegnamento delle lingue.

Vuoi imparare con me?

Sì?

Avvicinati. Avvicinati di più, lascia che ti veda bene…

Entra nella mia casa e ti racconterò cosa accadde.

Caratteristiche dei laboratori

 

 

Questi laboratori sono pensati perché i più piccoli (bambini tra 3 e 11 anni) si divertano ascoltando una storia teatralizzata alla quale parteciperanno attivamente.

Durante lo svolgimento degli spettacoli i bambini impareranno alcune parole in spagnolo realizzando giochi interattivi.

I partecipanti seguiranno l’avventura attivamente: dovranno fare dei disegni, cantare delle canzoni, ripetere degli scioglilingua, fare dei semplici lavori manuali e altre attività che porteranno i bambini a un primo avvicinamento alla lingua spagnola.

Alcuni volontari saranno chiamati sul palco per aiutare il protagonista a raggiungere il suo obiettivo.

In questi spettacoli, il gioco e l’apprendimento sono assicurati!

Le avventure della strega Calzenere

Età: da 3 a 5 anni

 

Ehi, tu! Sì, mi riferisco a te… Avvicinati! Devo chiederti una cosa…però che rimanga tra noi eh? Sarà il nostro segreto…

Uf! Va bene, lo dico: mi serve aiuto per aggiustare la mia scopa…perché mi si è rotta! Sì, mi si è rotta la scopa. Si è rotta a metà! E che può fare una strega senza la sua scopa?

Che disastro! Insomma… mi hanno detto che, dall’altra parte della collina, c’è un folletto stregone che potrebbe aggiustarmela, però il fatto è che…non mi azzardo ad andarci da sola! Ho molta paura! Mi provoca un autentico terrore! Non sono abituata a camminare e mi perdo facilmente.

Normalmente viaggio di notte volando sulla mia scopa, però con la scopa rotta….mi dirai tu! Però, adesso che ti ho incontrato, mi sento più tranquilla. Mi sento molto meglio! Perché sembri una buona persona. Sicuro che sei un tuttofare. Una di quelle persone che aggiustano tutto in quattro e quattr’otto. Quindi…

Quindi vieni!

Sì, hai sentito bene. Ti sto chiedendo che tu venga con me! Se mi aiuti, ti darò una pozione molto speciale…di che pozione si tratta? Lo saprai solo se mi accompagni! Eh, eh, eh… allora, vieni?

 

 

 Una paella…buona, buona, buona

Età: da 6 a 8 anni

La chef Ricotta deve preparare un piatto delizioso per vincere un concorso culinario e ha deciso che cucinerà una paella.

Mi ha detto che è una passeggiata, che ha tutto sotto controllo. Ha la lista degli ingredienti: vediamo…un kg di riso bianco, due peperoni, una cipolla, tre…calzini?

Che disastro… Ricotta è una meravigliosa cuoca, però è così distratta…Un momento! Mi sta dicendo che Pepe, il suo cane, si è mangiato gli ingredienti.

Cosa facciamo? Abbiamo bisogno di te!

 

 

 

 

Un caso per il detective Scopripresto

Età: da 9 a 11 anni.

Il signorino Scopripresto deve risolvere un caso molto importante, però gli è successo qualcosa di molto grave. È disperato…ha perso la sua lente! e tutto il mondo sa che, senza la sua lente, un detective non può lavorare!

Se volete che vi dica la verità, quello che io penso è che Scopripresto ha un po’ di prosciutto sugli occhi. Però non tutto è perduto…sembra che il ladruncolo abbia lasciato alcune tracce. Che ne pensi se l’aiutiamo a trovare il colpevole? Se partecipi, ti presterò ciò di cui hai bisogno per convertirti in un vero detective. In un gran detective. In uno dei migliori!

Amico mio, amica mia, ti aspetto. Scopripresto ha bisogno di te!

Per Info Laboratori Teatrali:

Lorena Vives

e-mail:  viveslorena95@gmail.com

Cell. 3515518778

 

Per Info Eventi e Prenotazioni:

Susi Timoncini

e-mail: info@paxmundi.it

Cell. 3395329307

Share This