468

Trevignano Romano 28 marzo 2021
Figli miei, grazie per essere qui nella preghiera e per aver piegato le vostre ginocchia. Figli miei, il mio Gesù vi riempie di Grazia, perché è ciò di cui avrete bisogno, la giustizia di Dio è su di voi, il suo urlo di dolore arriverà con il fuoco della purificazione, e tutti i credenti e fedeli gioiranno, ma i malfattori e coloro che lo rinnegano soffriranno molto. Figli, i tempi si sono affrettati anche grazie alle vostre preghiere, non abbiate paura, ma gioite e rallegratevi perché la venuta di Gesù e prossima. Ora vi lascio con la mia Benedizione Materna nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo, Amen.

 

Trevignano Romano 30 marzo 2021
Messaggio di Gesù
Amati figli non temete, perché anche Io sono stato perseguitato prima di voi e vi prego non dite che Io ero Figlio di Dio in quanto potevo sopportare tutta la sofferenza, non è così, ho provato nella mia carne come nel mio cuore tutto il dolore e il buio del mondo perché fui incarnato per questo. Affidate tutto a me, unica àncora di salvezza, vi prenderò per mano e allevierò le vostre sofferenze caricandole sulle mie spalle e portandole con me verso il calvario. Vi chiedo con estremo amore di non abbandonare Me e la mia Santa Madre, che con molta umiltà, ancora sta in mezzo a voi, la vostra sofferenza sarà premiata. Vi chiedo di aiutare i vostri fratelli, affinché non cadano nella perdizione, e se solo uno dei vostri fratelli si salverà, sarà festa nei cieli. Io non vi lascio, guardate la croce e tutto quello che ella comporta, abbiate pietà del vostro Gesù che vi capisce e che tanto soffre. L’uomo purtroppo, è attaccato dall’angelo più bello che si è ribellato a Dio, solo chi avrà la forza e la Fede si salverà, questo messaggio è per te Gisella e per tutti i miei fratelli scelti per opera mia, non lasciate che il male possa offuscare le vostre menti. Io sono con voi e vi Benedico nel nome del Padre nel mio nome e dello Spirito Santo, Amen.

Share This