468

MESSAGGIO DELLA SANTISSIMA VERGINE MARIA
3 GENNAIO 2017

Amati figli del Mio Cuore Immacolato:

VI AMO FIGLI MIEI, IN QUANTO MADRE VI PORTERÒ IN GREMBO FINO A QUANDO SARÀ NECESSARIO.
Nel Mio Ventre imparerete ad amare come Mio Figlio vi sollecita a fare, comprenderete che per vivere rettamente è
necessario che conosciate Mio Figlio, cosicché non vi facciate sorprendere dal Suo operare ed agire che scaturisce
da schemi umani.

Mio Figlio è Misericordia Infinita e per un’anima, Egli riversa tutta la Sua Misericordia, per accogliere il peccatore,
non esiste peccatore pentito che Mio Figlio allontani da Lui.

Voi, in quanto esseri umani, vi relegate alla visione limitata che ciascuno di voi ha, ma Mio Figlio supera il concetto
umano del perdono e va incontro alle anime, per riscattarle e per portare loro il Suo Amore Divino.
In questo momento, figli, l’uomo deve uscire dalla nebbia che gli impedisce di vedere al di là di quello che i suoi occhi
vedono. Dovete liberarvi dalle ambizioni con le quali avete vissuto.

L’ambizioso non è mai soddisfatto e questo offusca i sensi fino ad indurirli, affinché vediate una sola meta, quella
gravosa e distruttiva.

Non potete procedere se vi trascinate dietro atti ed opere che vi sono estranei, ma dovete intraprendere un vostro
cammino, un cammino che avete deciso di intraprendere, fatto di affidamento, di umiltà e contemporaneamente di
saggezza, di comprensione della Giustizia Divina.

Tutti, in quanto figli di Dio, meritano di avere delle opportunità, tutti sono meritevoli di perdono, di carità, di speranza,
d’amore, di benedizione e soprattutto di sapere di meritarsi di optare per la Vita Eterna, in qualsiasi momento.
Voi, figli del Mio Cuore Immacolato, dovete potenziare la Fede, dovete potenziare quella forza che è in ciascuno di
voi e ci riuscirete attraverso l’amore e l’unità. Dovete guardare a voi stessi, per riuscire a compiere un cambiamento
radicale, non dovete guardare al fratello perché lui vi fermerà, nel fratello troverete sempre degli aspetti che vi saranno
d’ostacolo, spiritualmente.

I Miei figli devono formare una muraglia invincibile, impenetrabile.
Miei amati, il sopore spirituale, la riluttanza spirituale e la cecità spirituale, fanno scaturire sentimenti sbagliati e
contrari all’amore, facendo sì che una persona sia innanzitutto offuscata. Di conseguenza, l’azione di satana
raggiunge una doppia forza, tendendo continue imboscate sulla strada di coloro che non si aspettano di incontrare
alcun ostacolo lungo il cammino.

Figli, dovete conoscere il nemico dell’anima, affinché non cadiate preda delle sue macchinazioni. Dovete sapere
come agisce satana, di modo che non siate preda delle sue seduzioni, né delle sue imboscate, travestite da buone
intenzioni.

Il male si sta muovendo nel mondo, non in un solo modo, ma in mille modi.
Per questo voi dovete sapere in anticipo contro chi e contro cosa state lottando, per poter mettere in campo le
adeguate strategie.

PREGATE, PREGATE, PREGATE; L’UMANITÀ È MALATA DI DESIDERIO DI POSSESSO, HA DIMENTICATO
LA PREGHIERA E SI È FOCALIZZATA SULLE APPARENZE E SUL POSSESSO.

La distruzione nella Chiesa sarà portata al livello più estremo, non evitando che lasci tracce forti e profonde
nell’umanità, che dovrà essere evangelizzata con maturità.
Amati figli, l’umiltà non sempre è segno di pudore. La conoscenza fornisce parole di forza cosicché voi disponiate
del fuoco che ammutolisce lo stolto e che fa disperare chi pensa di sapere tutto.

IO, COME MADRE DI TUTTI GLI UOMINI E REGINA DEL CIELO E DELLA TERRA, VI INCARICO DI
APPROFONDIRE LA CONOSCENZA DI MIO FIGLIO E DEI SUOI INSEGNAMENTI.

Per questa generazione, nei momenti determinanti, una settimana potrà giungere a sembrarvi come parecchi mesi,
mentre altre volte una settimana sembrerà un giorno, a causa degli accadimenti che vivrete.
Tutto cambierà, anelerete al mondo attuale, poiché quello che verrà dopo sarà molto diverso da quello che state
vivendo adesso e alle possibilità che ora avete, per quanto ristrette possano essere.

Non vi rendete conto di come la natura sorprenderà l’umanità con i suoi cambiamenti inattesi; l’aviazione e
l’aeronautica dovranno progredire nei loro sistemi di fronte all’imprevedibilità dei cambiamenti inattesi dei venti, delle
acque, degli elementi. Amati figli, tutto varierà.

Pregate amati figli, pregate per l’Argentina, patirà e piangerà.
Pregate figli, pregate per Porto Rico, patirà a causa della forza della Natura.
Pregate figli, nel cielo vedrete il fuoco avvicinarsi dall’Universo.
Pregate figli, pregate, il Brasile patirà, a causa del suo allontanamento da Dio.
Pregate figli, pregate per il Cile, soffrirà, i pianti saranno portati dall’aria.
Gli Stati Uniti vivranno l’agitazione.

AMATI FIGLI DEL MIO CUORE IMMACOLATO, SIATE GIUSTI CON MIO FIGLIO, DATEGLI L’ONORE E LA
GLORIA CHE GLI ESSERI UMANI NON GLI DANNO.
NON CONTAMINATEVI CON QUELLO CHE NON È LA VOLONTÀ DIVINA, RISPETTATE LA PAROLA DIVINA.
NON ACCOGLIETE QUELLO CHE MIO FIGLIO NON VI HA INSEGNATO.

I figli di Mio Figlio, sono fedeli e veri.
I figli di Mio Figlio, sono quelli che non vengono meno e che non negano Mio Figlio.
I figli di Mio Figlio, sanno che Lui tornerà nella Sua Seconda Venuta e che Lui darà loro la
Mano e li toglierà dal luogo dove li avranno mandati.
Aspettate con pazienza e non perdete la fede.

MIO FIGLIO VERRÀ, ANNUNCIATO DA TUTTA LA CREAZIONE. Non ritornerà in un povero presepe, ma come
Re, verrà in mezzo alla Volta del Cielo, che si aprirà per fargli strada, verrà, accompagnato da miriadi di Esseri
Angelici e da tutte le gerarchie.

Le stelle sembreranno discendere fino a terra, sarà giorno e le vedrete brillare.
I martiri canteranno la Gloria Divina, quanto esiste canterà la venuta di Mio Figlio.
Gli Arcangeli ed i Serafini eleveranno canti con armoniose melodie, che mai prima l’uomo aveva ascoltato.
L’aria canterà e l’acqua si innalzerà, formando lievi gocce che, sollevandosi in sintonia, formeranno bellissimi
arcobaleni di multipli colori, talmente puri nella loro essenza, che l’uomo non avrà mai visto prima dei colori simili.
La vegetazione si unirà ad una simile esultanza e si muoverà all’unisono producendo il suono delle trombe, in
concordanza con i canti.

Un Arcangelo terrà in mano un calice con il Sangue di Mio Figlio, lo stesso raccolto ai piedi della Croce e questo
Sangue verrà sparso come abbondante rugiada sul Resto Santo, quello fedele e vero, che non negò Mio Figlio.
Amati figli del Mio Cuore Immacolato, aspettate pazientemente, rimanendo aggrappati a Mio Figlio e a quanto Lui vi
esplicita.

Vi benedico,
Mamma Maria.

AVE MARIA PURISSIMA, CONCEPITA SENZA PECCATO

COMMENTO DELLO STRUMENTO
Fratelli /sorelle:

Di fronte a tante correnti che raggiungono il Popolo di Dio, siamo costretti a meditare. Siamo stati e veniamo tuttora
avvertiti di quanto succederà nei momenti finali di questa generazione, il cui giorno e la cui ora sono potestà del
Padre Eterno.
Con tutto quello che sappiamo sulla sofferenza che attende questa generazione, a causa della ribellione nella quale
l’uomo continua a vivere, veniamo chiamati ancora una volta all’unità, perché è nell’unità che il Popolo di Dio ottiene
la sua forza.
Dobbiamo pregare perché è con l’inganno che sono sorti coloro che hanno portato fuori strada e che hanno
martirizzato il Popolo di Dio. Dobbiamo prepararci perché verranno a portare fuori strada e a perseguitare i figli della
Madre Santissima.
Fratelli: preghiamo, meditiamo e chiediamo costantemente l’unzione dello Spirito Santo, affinché l’Unico, Fedele e
Vero, sia Colui che rimanga in noi, per la Sua Goria, nei secoli dei secoli.
Amen.

DIALOGO DI NOSTRO SIGNORE GESÙ CRISTO
9 GENNAIO 2017

Nostro Signore:
Mia amata, vedo l’uomo, Mio figlio, che amo di un Amore Eterno, vantarsi del futuro con lo scopo di progredire in tutti
gli aspetti della vita, quando il suo dovere in questo momento è quello di crescere spiritualmente e di avvicinarsi a
Me.

L’Umanità si sta perdendo in mezzo alle sterpaglie che sono state create per dare appoggio al male in tutto quello
che è mondano, sta delirando su un momento che non giungerà, gli uomini si stanno ostacolando a vicenda senza
riflettere, si stanno dando interpretazioni ai Miei Disegni e si sta smentendo la Mia Parola.

Mia amata, per i Miei figli varrà di più credersi salvi, appartenere all’élite della società, possedere grandi ricchezze,
mantenere rispetti puramente umani, essere menzionati dai mezzi di comunicazione, essere elogiati dagli uomini,
sentirsi idoli, mantenere il potere su un Paese, possedere le più grandi e più sofisticate armi, inquinare la Creazione,
dettare leggi per distruggere la vita, permettendo l’aborto, accettare relazioni contro la natura umana?… Queste,
amata Mia, sono alcune tra le tante cose che ho nel Mio Cuore e che posso menzionarti.

Luz de Maria:
Signore della mia vita, niente di tutto questo è vantaggioso per l’uomo, niente di tutto questo l’avvicina al Tuo Amore.
Come Tu mi insegni: il grano deve rafforzarsi su un terreno solido, affinché la sterpaglia non si insinui tra il grano e
non lo faccia perire.

L’Umanità acconsente all’aridità del cuore, accetta la carenza della Tua Presenza, poiché l’essere umano è dedito a
quanto non proviene da Te, vive dell’immediato, dimenticandosi che tutto questo è passeggero.

Nostro Signore:
Amata Mia, quanto è passeggero svanisce tra le dita delle mani dell’uomo, senza che si renda conto che per essere
salvo, deve offrire ed ubbidire, deve adempiere e deve sacrificarsi. Sono tanti quelli che dicono amarmi perché vanno
in Chiesa ogni giorno, ma siccome conosco l’anima nel profondo, Io vedo il malessere, il disinteresse e
l’inadempimento della Parola Divina!

Vivo la grande apatia con la quale vengo trattato ed il disprezzo con il quale vengo ignorato…
Vedo come le false apparenze umane superino l’amore per Me…
Vedo la predilezione di alcuni dei Miei Rappresentanti per certe élite sociali e perfino politiche, per restare ai primi
posti…

Vedo quanto questi Miei figli prediletti siano carenti di accompagnamento spirituale…
Quanto potere ha il male sull’uomo in questo momento, al punto che l’uomo viene manipolato fino alla nausea, al
punto che cercando di ottenere il miglior modo per essere ammirati, i Miei figli, uomini e donne, si sottomettono ad
inganni e vivono senza rispetto per loro stessi!

Piango per coloro che vivono d’apparenze o in base ad accordi presi… Quanto rimangono lontani da Me questi
“moderni stili di vita e d’amore”!

L’indecenza nel vestire della donna è segno del vuoto che si porta dentro.
La donna ha perso i valori, il decoro, la decenza, la modestia, il pudore e la delicatezza.
La poca mascolinità con la quale si vestono gli uomini, è un chiaro segno di quanto stia succedendo all’uomo in
questo momento. Si guarda con disprezzo al Dono della Vita, stiamo vedendo come l’uomo si sia trasformato in una
creatura uscita dalle tenebre, in un prodotto della decadenza, che ormai non si riuscirà più ad invertire, fino a quando
l’Umanità non sarà completamente purificata…

Nostro Signore:
Mia amata, dimmi quanti dei Miei stanno approfondendo la Sacra Scrittura e la spiegazione data con le Mie Chiamate,
per sbarazzarsi dell’ignoranza che si portano dietro? Con quanta insistenza Mia Madre ha desiderato fermare il male
per questa generazione! Le sue Chiamate sono state ignorate e Lei stessa continua ad essere ignorata a causa di
rispetti umani, che porteranno ad una sofferenza maggiore.
Siccome il male si è radicato nell’uomo, le armi di distruzione di massa intensificheranno la loro azione letale, assieme
ai falsi idoli che l’uomo ha creato, tra i quali l’aborto ed i peccati conseguenti che sono le frecce di Satana.
Non avendo paura di offendermi, l’essere umano si è consegnato alla guida di satana. Mi tradiscono e dimenticano
la Legge Divina, acconsentendo ad una dimenticanza programmata, e Mi dicono: allontanati da noi, non desideriamo
conoscerti!

Il Mio Popolo vuole solo sopravvivere così com’è, senza che vi sia alcun sentimento, alcun mandato, nessuna regola,
nessun rispetto, né amore.
L’uomo ha dimenticato la sua condizione di figlio di Dio…

Luz de Maria:
Mio Signore, l’incoscienza del momento in cui si trova l’Umanità è stata programmata con l’allontanamento dell’uomo
da Te. Il tuo Popolo è nelle
stesse condizioni di quando Mosè era sul Monte Sinai ed ora il popolo non volendo più credere, ha creato sculture
di satana e si sta arrendendo a lui, che manda le sue legioni per spingere l’uomo a cadere nella degenerazione e
nelle peggiori ignominie ed eresie.

Nostro Signore:
Mia amata, l’umanità non si fermerà fino a quando non patirà quello che ha generato …. Dallo Spazio si sta
avvicinando parte della Purificazione, la forza e la vibrazione che hanno questi Corpi Celesti che si muovono nello
Spazio, influiranno direttamente sull’Orbita della Terra, facendo spostare l’Asse Terrestre; le viscere della Terra ed il
centro di gravità della Terra risponderanno a questa vibrazione ed a questo magnetismo, alterando la normale
rotazione.

I disastri aumenteranno; succederanno vari terremoti, senza che l’uomo riesca a soccorrersi prontamente, poiché le
condizioni l’ostacoleranno.
La furia delle acque inonderà le coste e le comunicazioni saranno alterate all’estremo. Allora l’uomo vedrà che la sua
tecnologia non riesce a sostenersi da sola, bensì per continuare a progredire, dipende da quello che è stato creato
dalla Mano Divina.

Non è l’uomo il Creatore, ma lui è lo schiavo di quello che ha creato.
Niente va al di là di quello che la Nostra Trinità permette.

Se l’Umanità ascoltasse per un momento la Mia Parola e quella di Mia Madre, si troverebbe lontano da questo grande
equivoco. La volontà umana ha raggiunto la supremazia per carenza di conoscenza della Nostra Volontà.
Quello che l’Umanità cerca è un dio che dia soluzioni e quando le soluzioni non si sono adattate al volere umano, ha
optato per il demonio.
Tu, divulga in ogni momento la Nostra Parola, sveglia le anime come Io ti ordino di fare.

Popolo Mio:
Ciascuno di voi ha facoltà di decidere, ciascuno di voi ha facoltà di scelta.
Coloro che in modo distorto hanno deciso di allontanarsi da Me, sono quelli che distruggeranno tutto al loro passo,
ad iniziare dal Dono della Vita e porteranno l’Umanità a soffrire crudelmente.
Tutti coloro che hanno il potere di determinare le norme, le leggi e che abbiano ingerenza sui Paesi e l’abbiano
utilizzato per il male, se non si pentiranno a tempo debito, prima dell’ora indicata, non otterranno la Mia Misericordia.

QUESTO È IL MOMENTO DEL PENTIMENTO, DELLA COVERSIONE, QUESTO È IL MOMENTO, NON UN
ALTRO.

Pregate figli, pregate per l’Australia, giungerà il lamento a questa terra.
Pregate figli, pregate per l’Indonesia, il colosso si sveglierà.
Pregate figli, per l’Italia, patirà a causa del grande vulcano che era addormentato.
Pregate figli, pregate per la Mia Chiesa, sarà divisa e le sue pecore saranno disperse.
Popolo Mio, vieni a Me, rispondi alle Mie Suppliche.
La Mia Benedizione rimane in voi, il Mio Amore vi reclama, la Mia Misericordia vi sta aspettando…

Il vostro Gesù
AVE MARIA PURISSIMA, CONCEPITA SENZA PECCATO

MESSAGGIO DELLA SANTISSIMA VERGINE MARIA
15 GENNAIO 2017

Amati figli del Mio Cuore Immacolato:
VI INVITO A RIMANERE IN UNIONE CON MIO FIGLIO E PER FARLO È NECESSARIO CHE RIMANIATE IN
STATO DI GRAZIA.

Voi dovete e dovrete ripristinare il rapporto con Dio, che l’uomo ha perduto a causa delle ignominie, della ribellione,
della disobbedienza, della perversione, dell’attuale superbia e delle eresie con le quali l’umanità oltraggia Mio Figlio.
Pochi dei Miei figli riusciranno a moltiplicarsi le volte che Dio lo permetterà e le cose e le azioni che compiranno,
saranno come quelle di moltitudini.

FIGLI, PER RIPRISTINARE LA VOSTRA RELAZIONE CON IL CREATORE, PRIMA DI TUTTO DOVETE
INCANALARE I VOSTRI SFORZI VERSO IL VOSTRO INTERIORE, POICHÉ SENZA IL CAMBIAMENTO
INTERIORE NON RIUSCIRETE AD OTTENERE UN CAMBIAMENTO VERO E STABILE.

In questo momento l’uomo non sta vivendo nella pace interiore, cosa che lo rende spiritualmente instabile e pertanto
continua a mettere in atto inaspettate azioni e reazioni nei confronti del prossimo, nel costante timore di perdere
quello che non ha e quello che ha. A causa di questi desideri impropri, non è in grado di vivere in pace, ma si vive
nella paura costante. Questo perché agite da soli, perché pensate di poter superare da soli l’agitazione ed i desideri
mondani, ma non è così.

INVITATE MIO FIGLIO E ME A RIMANERE PRESENTI, A GUIDARVI IN QUELLO CHE
FATE, DI MODO CHE TUTTO SIA CONFORME ALLA DIVINA VOLONTÀ.

Figli, voi agite per imitazione, agite impulsivamente e senza pensare, senza ragionare, senza far lavorare la memoria,
senza che il pensiero rivada alle azioni precedenti che vi hanno causato momenti dolorosi e funesti; dovreste evitare
di ripetere gli errori commessi, ma non lo fate.
Non siete sinceri con voi stessi, altrimenti evitereste di cadere nel dolore, nelle frustrazioni, nelle discordie, stareste
attenti, terreste a freno gli impulsi indebiti, ma l’ipocrisia è più grande della Verità.

VEDO CON DOLORE CHE AI MIEI FIGLI MANCA L’UMILTÀ; SEGNATE A DITO GLI ERRORI CHE CREDETE
DI VEDERE NEI VOSTRI FRATELLI, SENZA CORREGGERE INNANZITUTTO
VOI STESSI.
L’ORGOGLIO È TALMENTE GRANDE NEI MIEI, CHE NON CAMBIANO, MA CONTINUANO A
RIMPROVERARE AI PROPRI FRATELLI COSE CHE CONSIDERANO SBAGLIATE, MA L’ORGOGLIOSO NON
CAMBIA PER DARE L’ESEMPIO.

Figli amati, in quanto Madre, conosco il vuoto nel quale vivete ed è proprio attraverso questo vuoto interiore che
penetra il demonio. Il diavolo è subdolo e vi inviterà a glorificare voi stessi, perché? Per eliminare il concetto di bene
e di male, convincendovi che siccome Mio Figlio è morto, potrete di conseguenza agire liberamente e tutto vi sarà
sempre perdonato.
Amati figli del Mio Cuore Immacolato, la glorificazione dell’uomo fa sì che la creatura umana, prediletta di Dio, si
trasformi in una creatura satura del proprio vanaglorioso ego, che non ragiona, realizzando in questo modo il
proposito di satana: che l’uomo sia il più irrazionale di tutta la Creazione.

STATE ASPETTANDO L’ARRIVO DELL’IMPOSTORE E
L’ANTICRISTO STA AGENDO IN COLORO CHE SONO DEBOLI, PERCHÈ AVETE UNA COSCIENZA VUOTA
E SIETE LONTANI DA MIO FIGLIO.

L’impostore agisce su ciascuno, la prima cosa che mette in atto nell’uomo è fargli crescere la superbia,
incoraggiandolo, affinché si consideri giudice e signore:
– porta chi è inumano ad essere più inumano…
– porta l’ingiusto a segnalare gli errori altrui e a non guardare i propri…
In questo momento il demonio sta togliendo all’uomo i sentimenti e le percezioni, lo sta privando dell’intelligenza, per
sottometterlo in una condizione di servitù, impedendogli in questo modo di essere creativo, così che sia dipendente
da lui.

AMATI FIGLI, QUESTO MOMENTO SPINGE ALLA CRESCITA SPIRITUALE, CIASCUNO DI VOI DEVE
LOTTARE CON TUTTE LE FORZE PER NON ACCONSENTIRE A QUANTO È CONTRARIO ALLA VOLONTÀ
DIVINA.

I miei figli parlano di peccato e lo scoprono in fretta, ma poiché sono sciocchi ed irresponsabili, cadono spesso in
grandi peccati.
L’uomo ha vissuto la schiavitù e la considera una cosa del passato.

In questo momento l’uomo è più schiavo del peccato di quanto pensi, mastica costantemente una schiavitù ai vizi e
questo terribile alimento produce persone completamente lontane di Dio, con errate convinzioni e totalmente idolatre.
Amati Miei, siete carenti d’Amore e questo vi porta a cercare la spiritualità nel male. Lì non la troverete mai, ma al
contrario, diventerete sempre più duri di cuore ed amerete quanto è il prodotto della Creazione, ma non amerete il
Creatore.

Figli, i leaders del male agiteranno le Nazioni per mezzo di pochi uomini, ed il resto imiterà questi pochi uomini inviati
da coloro che dirigono il destino dell’Umanità, causando un’agitazione maggiore, dopo un breve periodo di calma
apparente.

Sulla grande scena internazionale, uccideranno il presidente di una grande Nazione e questo agiterà il mondo,
creando l’opportunità che gli uni e gli altri si incolpino a vicenda ed in questo modo lo spettro della guerra cesserà di
essere tale. Un’umanità spaventata viene facilmente guidata verso quello che è l’obiettivo del male.

Coloro che amano veramente Mio Figlio non possono fare parte della massoneria, degli illuminati, di strabilianti élites,
non possono prendere parte ai modernismi che oltraggiano il Corpo Mistico, non possono fare parte del comunismo
e delle sue pratiche, non possono convivere con la musica che è composta per satana, non possono permettersi di
essere dominati dalla tecnologia, non devono lasciarsi avvelenare da un’alimentazione irresponsabile, creata per
sterminare gran parte dell’Umanità.

Le malattie generate dall’uomo, sono il grande pretesto per contaminare l’organismo umano con medicine create a
questo scopo, che ne causano lentamente la morte.
Amati figli del Mio Cuore Immacolato, i potenti del mondo progettano costantemente nuove cose per far decadere
l’uomo e di conseguenza dominarvi.

UNA PERSONA CONTAMINATA NON SOLO NEL SUO CORPO MA ANCHE NEL SUO SPIRITO, È UNA
PERSONA COMPLETAMENTE VULNERABILE ALLA MALVAGITÀ E AD ESSERE UTILIZZATA PER IL MALE.

Non pregando con coscienza, l’assenza della pratica del digiuno per chi non è ammalato, non studiare la Sacra
Scrittura,la mancanza di un vero pentimento quale segno di umiltà, il non ricevere l’Eucaristia, la mancanza di rispetto
della propria vita e di quella del prossimo e del corpo umano in quanto Tempio dello Spirito Santo, l’assenza di un
amore totale per Dio, la grande debolezza, l’ignoranza e perfino l’analfabetismo, sono tutti punti chiave che satana
ha trovato in questa umanità indebolita nel suo spirito.

NON È IL MOMENTO DI CERCARE COLPEVOLI, È IL MOMENTO IN CUI CIASCUNO DEVE ASSUMERSI LA
RESPONSABILITÀ DI CRESCERE NELLO SPIRITO ED OFFRIRE A DIO QUELLO CHE È DI DIO.

Pregate figli Miei, pregate per l’Italia, sarà presa d’assalto da intrusi, causando grande dolore al Popolo di Mio
Figlio.
Pregate figli Miei, pregate per la Francia, subirà un grande attentato.

Pregate figli Miei per la Spagna, sta accogliendo fraternamente chi ne ha bisogno. Sarà presa d’assalto senza che
se lo aspetti, il suo popolo soffrirà, ma Io starò attenta alle petizioni dei figli di Mio Figlio.
Pregate figli Miei, pregate per la Nigeria, ci sarà spargimento di sangue.
Pregate per i bambini che soffrono di fronte al flagello di satana.

Amati figli del Mio Cuore Immacolato:
MANTENETE IL VOSTRO SPIRITO IN ALLERTA, PERCHÈ IL MALE È NELLA FASE DI ATTACCO. SIATE
UNITÀ, SIATE FRATERNI E SOPRATTUTTO SIATE FEDELI A MIO FIGLIO, NON AGLI UOMINI.

Questo ciclo nel quale siete entrati, vi dice che dovete restare uniti ed essere una cosa sola con Mio Figlio, di modo
che non vi facciate trascinare dalla corrente marina del nemico dell’anima.
Dovete rimanere in allerta riguardo alla natura: i terremoti faranno sollevare le acque dei mari e le faranno penetrare
sulla terra, i venti provocheranno disastri ed il sole farà riscaldare la terra, il fuoco arderà e raderà al suolo grandi
estensioni in vari paesi.

Figli Miei, la purificazione sarà una prova per i fedeli di Mio Figlio, gli indecisi si vedranno obbligati a decidersi prima
che la notte non permetterà al sole di scaldare la terra.
Amati del Mio Cuore Immacolato, amate Mio Figlio, se sarete fedeli a Mio Figlio, non rimarrete da soli.

Io rimango con voi: “IO SONO QUI E NON SONO FORSE VOSTRA MADRE?” NON TEMETE. IO VI PROTEGGO
E VI ILLUMINO SULLA VIA DI MIO FIGLIO.

Vi amo,
Mamma Maria.
AVE MARIA PURISSIMA, CONCEPITA SENZA PECCATO
COMMENTO DELLO STRUMENTO
Fratelli / sorelle:

Nostra Madre è salita in Cattedra per noi. Purtroppo sono pochi quelli che La ascoltano, che La leggono, che La
studiano e che fanno tesoro delle Sue Parole, e questa è la ragione per cui l’umanità continua ad essere dispersa e
ad avere altre mete, lontane da Dio.

Fratelli, il Cielo mi ha detto che l’uomo deve affrettare il passo, perché si sta introducendo nella spiritualità molto
lentamente. Si è confusa la religiosità con la spiritualità ed il misticismo e la falsa religiosità ha soppiantato in svariate
occasioni, il porsi all’incontro del tu umano con il Tu Divino.
Siamo uomini e donne di una generazione troppo distante da quella creata da Dio e da quella che è la Volontà di
Dio…

Non è mai tardi, ricordiamoci che quando il Popolo di Dio si è visto messo sotto pressione, circondato dal male o si
è ribellato contro Dio ed ha reagito pentendosi, ha sempre ricevuto l’Ausilio Divino.
Anche se nei Messaggi appare chiaro che non si possono cambiare le cose una volta che l’uomo ha preso la sua
decisione, Dio non rifiuta il Suo Aiuto a chi lo chiede veramente.

Nostra Madre mi ha detto con queste Sue Parole, che chi senta di non essere orgoglioso, mediti questo Appello e
che per coloro che sono orgogliosi, questo è il momento della correzione.
Siamo in attesa di avvenimenti trascendenti che segneranno questa generazione come riferimento per le generazioni
che stanno crescendo.

Chiediamo la grazia che il cuore umano si lasci toccare dall’Amore Divino e di conseguenza il numero del Gregge
del Signore aumenti.
Chiediamo che Nostra Madre ci sostenga e ci protegga per essere rimasti fedeli in ogni momento.
Amen.

MESSAGGIO DI NOSTRO SIGNORE GESÙ CRISTO
16 GENNAIO 2017

Amato Popolo Mio:
VI GUARDO, NON DAL CIELO, MA DA DENTRO CIASCUNO DI VOI…
CHI NON MI CONOSCE MI SENTE LONTANO, ED È PER QUESTO MOTIVO CHE NON MI SENTE DENTRO DI
SÉ.

Io vivo in ciascuno di voi, peccatori e non peccatori… Io vivo in voi!
Ed è proprio all’interno dell’essere umano che convergono tutti i sentimenti, i pensieri, i desideri, i capricci, le
insoddisfazioni, l’orgoglio, la speranza, l’odio, l’amore, l’oppressione, lo scoraggiamento, la bontà, la carità, la
sincerità, l’umiltà, la ragione o l’ira, il perdono o il radicalismo generato dalla stupidità.

QUANTE VOLTE VI HO SPIEGATO E SONO ANDATO A FONDO SULL’URGENZA DI UN CAMBIAMENTO
INTERIORE IN COLORO CHE SI DEFINISCONO MIEI FIGLI!

Siccome sono dentro di voi e vivo dove non Mi vedete
con gli occhi del corpo, devo vivere oppresso dalle costanti aggressioni da parte dell’ego che vi domina e voi vi
arrendete all’ “ego”, senza nessuna volontà, né autorevolezza in grado di domarlo.

GUARDO LA TERRA DAL CIELO E VEDO MOLTI CHE SI STANNO MUOVENDO SENZA RENDERSI CONTO
DEL CAMBIAMENTO, DELLA TRASFORMAZIONE A CUI SI DEVONO PREDISPORRE IN QUESTO
MOMENTO.

Ognuno è libero di scalare le vette del Mio Amore o di strisciare per terra con il serpente infernale. Questa è una
decisione che appartiene alla libertà dell’uomo.
L’ “ego” si forma con tutto quello che l’uomo sperimenta nella vita…
L’ “ego” riceve ogni genere di informazioni, in base alle quali, ognuno di voi si forma…
Voi, figli, siete un contenitore nel quale riversate tutto quello che la mente ha registrato e che ricorda riguardo al
vostro modo di comportarvi e di agire. Ah figli, ma la reazione o l’azione dell’uomo non è colpa della mente! La mente
ha ricevuto informazioni riguardo ai ricordi, ai valori, alle convinzioni, ai gusti, alle idee, alle paure, all’umiltà o alla
superbia.

Ogni esperienza di vita viene ritenuta dalla mente e dipende da ognuno di voi se tale informazione viene considerata
per il bene o per il male, per migliorare o per perire a causa di un “ego” gonfiato dalla vanità, prodotta dalla superbia.

CIASCUNO DEI MIEI FIGLI È LIBERO DI VIVERE DEL PASSATO OPPURE DI APRIRSI ALLA NOVITÀ DEL MIO
AMORE, all’ascesa spirituale, per accogliere con obbedienza quanto vi sollecitiamo per il bene dell’anima, o di
continuare ad ostinarsi nella follia generata da circostanze che, in determinate situazioni, si trasforma in un impeto
incontrollabile che vi porta a perdere il controllo molto facilmente.

L’Umanità non avendo bisogno di Me, si gonfia di orgoglio. Io, dentro ciascuno di voi, soffro quando il Tempio dello
Spirito Santo viene trattato con tanta superficialità e nel frattempo concedo spazio affinché ci si disponga a subire
una metamorfosi interiore e si abbandonino i vecchi stracci che vengono trascinati come catene ed impediscono un
vero rinnovamento, gli stracci nauseabondi, sudici, con i quali ci si muove da un posto ad un altro, ed ipocritamente
se ne sfoggiano alcuni in certe circostanze ed altri in altre circostanze:

SEPOLCRI IMBIANCATI, IPOCRITI CHE AGITE E VIVETE IN BASE ALLE APPARENZE!

Vi muovete secondo le
convenienze e non per una vera dedizione alla Mia Parola che vuole trasformarvi alla Mia Maniera, affinché agiate
nel bene, vi muoviate nel bene, operiate nel bene e siate Miei veri testimoni.
Sento la sete di ciascuno di voi, l’appetito di ciascuno di voi, non la sete e l’appetito fisico, ma una sete che degrada,
un appetito che soddisfa.

L´ ”ego”. Ed allora Mi ritrovo come in una gabbia che Mi imprigiona e che non Mi lascia quasi nessuno spazio per
portare il Mio Amore alla mente o al pensiero e tanto meno al cuore.
Miei amati, vengo fermato costantemente da molteplici “ego” che continuamente soddisfano totalmente l’ “ego” e che
assieme ad un desiderio infernale di dominio, Mi ostacolano il passo.

MOLTI DI VOI CHE DITE DI FAR PARTE DEL MIO POPOLO, DI
ESSERMI FEDELI E DI SERVIRMI, IN REALTÀ SIETE DEI MALFATTORI! …

Alcuni, vestiti con eleganza perché credono che in questo modo passeranno inosservati, altri vestiti dei loro stracci
per fare finta di essere autentici: ENTRAMBI MI FLAGELLANO! Entrambi si ubriacano con l’opulenza, con l’avidità
e con la superbia.

UNA È LA STRADA PER TRASFORMARSI DA PECCATORE A PENTITO, UNA SOLA, ED È IL COSTANTE
FRENO ALL’ “EGO” …
FINO A QUANDO NON RIUSCIRETE A CONTROLLARE
L’ “EGO” NON RIUSCIRETE A SENTIRE LA VOCE DEL MIO AMORE.

Questa umanità si è talmente degenerata che guarda allo stesso modo la nascita di un bambino come la
decapitazione di un altro bambino.
In apparenza soffre, ma poi decapita il fratello, gli prende il cuore, lo getta a terra e lo trascina come un trofeo di
guerra.

Figli, Popolo Mio, cosa state facendo? Dov’è finita l’impronta divina che voi avete? Dove l’avete gettata?
In questo momento potete contare su così tanta informazione da parte della Nostra Casa, su così tanta prevenzione
affinché non cadiate e qualora cadiate vi possiate rialzare subito, potete contare sull’anticipazione di eventi che vi
troverete ad affrontare, ma nonostante tutto questo vi ribellate e di fronte alla disubbidienza, il demonio prende potere,
cresce, si ingrandisce, mentre voi vi comportate ed agite con talmente tanta indifferenza da ignorarvi gli uni gli altri…

SUPERBI! RIMPIANGERETE DI NON AVER ASCOLTATO LA MIA PAROLA.

La strategia del male non è familiare all’uomo, non la riconosce facilmente ed è per questo che penetra in lui con
tanta facilità e lo trasforma. Se ora continuerete ad insistere nella stoltezza dell’operare e dell’agire del vostro “ego”
e non lo guiderete verso la condizione della Verità nel Mio Amore, la battaglia spirituale sarà troppo facile per il
demonio, che vi trascinerà verso il male, utilizzandovi in ogni momento per abbattere i vostri fratelli.

IL MALE NON RIPOSA ED A CAUSA DELLA VOSTRA ANEMIA SPIRITUALE, LA FORZA DEL MALE VI
TRASCINA FACILMENTE FINO A FARVI ENTRARE A FAR PARTE DEL SUO SEGUITO.

Voi non fate fermo proposito di correggervi, la prima reazione di fronte ai Miei Appelli è una “contrizione light”, poi ve
ne dimenticate ed andate avanti come prima. Il Mio Cuore si affligge a causa della facilità con la quale vi impegnate
a dire sì! E dopo pochi momenti cominciate a negare quello che Mi avevate offerto.

INVIERÒ IL MIO ANGELO DI PACE CON UNA VERGA DI FERRO e quando parlerà, la Sua Parola sarà fuoco che
brucerà l’incoscienza e la falsità umana, smaschererà chi è presuntuoso ed ostinato, smaschererà i presuntuosi che
hanno disprezzato gli umili.

I miei sacerdoti dovranno correggere il loro cammino, quelli che lo faranno dovranno dedicarsi nuovamente alla
preghiera ed alla spiritualità che guida il mistico, tramite la Mia Madre Santissima. Dovranno dedicarsi a chiamare le
Mie pecore e predicare la Mia Parola con forza e con rigore, affinché non si perda un maggiore numero di anime del
Mio Popolo.

La Mia Chiesa è ferita e ciascuno dei Miei sacerdoti è chiamato ad essere un risanatore ed a guarire il maggior
numero di ferite della Mia Chiesa, prima che quelli che non Mi adorano, divorino come predatori il Mio Popolo e
questo non si disgreghi vedendo il Vaticano e Roma bruciare come legna sul fuoco.
L’ingannatore dell’uomo si scaglia su ciascuno di voi nei momenti in cui siete più vulnerabili: quando vi muovete al di
fuori della Mia Volontà.

Volete essere servi del male, visto che non cambiate?… AH, E POI MI INVOCATE SOLLECITANDO
PROTEZIONE!…
ANDRETE AVANTI IN QUESTO TARTASSAMENTO SPIRITUALE NEL QUALE VIVETE, FACILITANDO IL
COMPITO A SATANA, POICHÈ NON VI DEVE CERCARE, MA SIETE VOI CHE LO CHIAMATE AFFINCHÈ VI
UTILIZZI?

Quanto patiranno i tiepidi! Saranno catturati dalla menzogna del male e saranno facili prede di satana. Satana non
ignora quali sono le cose che vi attirano e le utilizzerà per chiamarvi. L’uomo, dentro di sé desidera sempre quello
che non ha ed il male lo sa. SIATE PRUDENTI, AMATO POPOLO MIO.

Pregate, figli Miei, pregate per la Giamaica.
Pregate, figli Miei, pregate per il Venezuela.
Pregate, figli Miei, le Mie Chiese vengono devastate.
Pregate figli Miei, affinché venga proclamato il Quinto Dogma Mariano. (1).
Popolo Mio, amate Mia Madre, Lei guida il Mio Popolo.

Vi benedico, con Amore Eterno.
Il vostro Gesù.

AVE MARIA PURISSIMA, CONCEPITA SENZA PECCATO
(1) Quinto Dogma Mariano: Maria Avvocata, Corredentrice e Mediatrice di tutte le grazie.
COMMENTO DELLO STRUMENTO
Fratelli / sorelle:

Quale splendido ed irrefutabile Signore, padrone delle anime, Cristo enumera al Suo Popolo le correzioni più fraterne
che si possano ricevere.
Con la delicatezza di un Re, chiama il Suo Popolo e tocca le fibre più intime, come chi sta accordando un piano,
questo è quello che mi viene in mente pensando a quanto Cristo ha esposto in dettaglio.

Sappiamo che chi accorda un piano, non si intende solo di accordi, perché se non fosse esperto di riparazioni o di
come si aggiustano gli accordi, se non conoscesse le marche dei pianoforti, non sarebbe in grado di distinguerli.
Come il più eccelso degli accordatori, il nostro Cristo conosce ciascuno dei Suoi figli e sintonizza ed accorda la
persona con la Sua Volontà. Lui ci conosce tutti, conosce dalla cosa più piccola che pensiamo, fino alla cosa più
grande che realizziamo. E ciascuno di noi è chiamato ad essere una corda di questo Pianoforte Divino, che deve
suonare un’armonia perfetta.

Fratelli /sorelle, non è facile essere docili, perché nella persona può affiorare la ribellione, ma la ribellione passerà,
mentre Cristo non passerà, così come la Sua Parola non passerà.
Amen.

MESSAGGIO DELLA SANTISSIMA VERGINE MARIA
22 GENNAIO 2017

Amati figli del Mio Cuore Immacolato:
INFINITE BENEDIZIONI RAGGIUNGONO I MIEI FIGLI QUANDO LE LORO AZIONI E LE LORO OPERE SONO
IMPREGNATE D’AMORE.
CIASCUNO DEVE REALIZZARE UN CAMBIAMENTO RADICALE NEL SUO MODO DI COMPORTARSI E
D’AGIRE, PER DIVENTARE GENERATORE D’AMORE ED ATTIVO TESTIMONE DI MIO FIGLIO.

L’amore viene disperso come acqua che filtra tra le dita, ma le dita non rimangono per questo secche, in quanto la
pelle conserva l’umidità lasciata dall’acqua. Allo stesso modo, voi siete chiamati a riattivare quel Dono e quella
sicurezza nell’operare e nell’agire che è un moltiplicatore, risvegliando nei vostri fratelli quella Scintilla Divina che
illumina l’oscurità e che vince quello che si crede perso.

DOVETE DISPORVI PERSONALMENTE AL FINE DI PERMETTERE ALLO SPIRITO SANTO DI AGIRE
LIBERAMENTE IN CIASCUNO DI VOI E POSSIATE QUINDI CRESCERE ED ESSERE PIÙ DI MIO FIGLIO E
MENO DEL MONDO.

Non tutto è perduto per chi si dispone e si affida alla guida Divina. Dovete solo mantenere una
totale disposizione, affinché l’umanità giri in senso contrario a quello di questo momento, che è: verso il dominio del
male su tutta la terra.
L’Umanità patirà per la sua disubbidienza, ma ogni singolo individuo continua ad avere a disposizione la Misericordia
Divina e l’opportunità di convertirsi e pertanto di salvarsi l’anima.

 

Quando ciascuno di voi avrà sete di Salvezza delle anime, in quel momento l’Amore non risiederà
solamente nella persona che lo solleciti, ma si espanderà all’infinito ed in questo modo l’Amore trasformerà tutto
quello che troverà sulla sua strada. Non dovete essere sterili, ciascuno di voi deve dare testimonianza delle proprie
opere e delle proprie azioni.

La realtà attuale tra il Popolo di Mio Figlio è caotica: ci sono ciechi che vogliono guidare altri ciechi… Alcuni dei Miei
figli aspettano la Mia Parola per poi darsi alla critica, per evitare le responsabilità, oppure per conoscere le “novità”
che provengono dalla Casa di Mio Figlio.

Quale Madre, provo dolore nel sapere che alcuni dei Miei figli Prediletti non stanno predicando, ma danno sfogo nella
predica al loro stato emotivo, provocando ancora più confusione nel Popolo di Mio Figlio, che è ben lontano dal
comportarsi bene.

Le mani che consacrano Mio Figlio devono rimanere libere dalla superbia, dall’invidia, dall’offesa, dalla bugia
premeditata. Guai a quei Miei prediletti che diventeranno persecutori del Popolo di Mio Figlio!, poiché la mancanza
di saggezza è prova della mancanza di Amore Divino nella persona e questo paralizza la Verità, lasciando emergere
l’ego umano.

Figli prediletti, il male non va solo alla ricerca dei Miei figli laici ma, in modo ancor più spietato, manda i demoni ad
inondare il cuore di coloro che si dedicano al servizio di Mio Figlio. Il male si scaglia su di voi con la mancanza di
saggezza, con la povertà spirituale, con la pigrizia e con l’ira, per provocare in voi lo scoraggiamento, l’allontanamento
dai vostri doveri, con il farvi sentire privilegiati e di rango superiore, trasformandovi in questo modo in quelli che
causano l’aridità e la durezza di cuore nelle anime che dovreste guidare.
Figli prediletti del Mio Cuore, non dimenticatevi che per servire Mio Figlio dovete essere d’esempio ed avere un cuore
retto.

Amati figli del Mio Cuore Immacolato:
CONOSCETE MIO FIGLIO, CERCATELO, AVVICINATEVI, MANTENETEVI APERTI ALLA VERITÀ… E quindi
cercate di conoscere a fondo Mio Figlio, soffermandovi a contemplare la profondità del creato, nella natura, nel vento,
nell’acqua, perché in tutto è presente un’eloquente Impronta Divina, che comunica e conferma l’Eternità di chi l’ha
creata.

VOI CONTINUATE AD ESSERE IN UNA COSTANTE LOTTA INTERIORE… ED È QUESTO CHE FA SÌ CHE IL
MALE VI TENTI CON MAGGIORE FREQUENZA.

Uno degli ostacoli di questo momento è la GRANDE DISPERSIONE nella quale vivete. Figli, la dispersione opprime
la memoria e ferma gli sforzi che voi potreste fare per unirvi a Mio Figlio ed ascendere.

Figli, vi ho già richiamati ad addentrarvi in voi stessi e a conoscervi senza dissimulazioni, questo vi porterà ad essere
più fermi, ad essere abili, prudenti e riflessivi, a riconoscere quello che dovete rinforzare a causa delle vostre
debolezze, degli egoismi, della mancanza d’amore e così riuscirete a migliorare la convivenza con i fratelli.

State conducendo una vita legata al mondo, ma avete a disposizione questi momenti per scoprire l’importanza di
una vera relazione con Mio Figlio, che è lontana dai falsi concetti che avete. Dovete uscire da un modo di pensare
egoista, da quell’ “essere voi stessi”, da una vita totalmente egoista, dovete volgere il vostro sguardo in voi, guardarvi
dentro e disporvi ad annullare tutto quello che vi può separare dall’essere un vero figlio di Dio, che non guarda a sé
stesso, ma a Dio ed al proprio fratello.

FIGLI, ALCUNI HANNO LA CONOSCENZA CON LA QUALE ABBAGLIANO I PROPRI FRATELLI, MA NON DI
SOLA CONOSCENZA VIVE L’UOMO, MA D’AMORE, dell’essere comprensivo, dell’accettare il fratello con i suoi
limiti e le sue virtù, del non aggredire il proprio simile, del non lasciare che insorga l’ira perché rovina tutto, dell’evitare
l’invidia spirituale, che fa cadere in tutti i vizi contrari all’amore.

La vita frenetica dei miei figli è in un mare in costante tempesta, non permette loro di calmarsi ed è per questo che
alcuni sono talmente deboli, che non riescono a resistere nelle vicende quotidiane …
La carenza spirituale influisce sul corpo fisico.

Figli, avete dimenticato l’obbedienza ai Miei Appelli, voi fate quello che volete, dando il primo posto alle cose del
mondo. Vi fate una vostra vita, con una vostra legge e con rapporti con Dio che sono tutti vostri. Non conoscete Mio
Figlio, né rispettate i Comandamenti e questo vi ha portato a far parte di una generazione perversa che cerca risultati
per sé stessa e si impone per farsi ascoltare, senza lasciarsi correggere…

L’UOMO FA CONTINUI TENTATIVI DI RINUNCIARE AI SUOI ERRORI ED AI SUOI LEGAMI, MA NON RIESCE
A CONCRETIZZARE LA TRASFORMAZIONE, RIMANE CON L’INTENTO TRA LE MANI…

L’uomo riversa gli intenti nel mare dell’oblio, per proseguire nella fantasia, per questo i Miei sacerdoti non devono
predicare che il male non esiste, perché con questo porteranno le anime a soccombere.
L’umanità cerca disperatamente l’appoggio della gerarchia della Chiesa di Mio Figlio, al fine di continuare nel suo
mondo di peccato e di andare avanti nel libertinaggio.

Amati figli del Mio Cuore Immacolato, tanta rivalità esistente nell’uomo è il prodotto della mancanza dell’Amore Divino
nel cuore dell’uomo, la leggerezza della lingua tradisce chi vive d’apparenze, totalmente contrario alla Legge
dell’Amore.

Il momento vi chiama a non essere persone che si alimentano delle disgrazie del fratello. Chi agisce in questo modo
alimenta il male. Il male cresce, aumenta il suo potere attraverso le vostre cattive azioni, questo lo dovete tenere a
mente, se volete risalire le alture della vita spirituale.

PER QUESTO VI DOVETE CORREGGERE ADESSO, IN QUESTO MOMENTO COSÌ TRASCENDENTALE
DELLA STORIA DELL’UMANITÀ, dove la tendenza è la ribellione contro tutto, senza pensare se sia buono o meno.
L’uomo, in questo momento, agisce per imitazione, non secondo la ragione, non in base al pensiero. State impedendo
alla coscienza di farvi provare il rimorso che non conoscete, perché avete incarcerato la coscienza, cosicché non vi
disturbi e non vi conduca al pentimento.

Con dolore vedo i Miei figli trovare la scappatoia più comoda per evadere le responsabilità ed i cambiamenti; le cattive
azioni e reazioni, le cattive abitudini vengono dissimulate, incolpando gli altri.

L’uomo è cresciuto in questo triste modello, incolpando gli altri della colpa che non si vuole assumere. Questa è una
grande debolezza personale, un auto-inganno, un deterioramento personale che ha portato all’ irresponsabilità in cui
l’umanità vive in questo momento.

IL PERCORSO DI QUESTO MOMENTO LO STA FORGIANDO CIASCUNO DI VOI, CIASCUNO DI VOI HA
CONTRIBUITO CON IL PROPRIO COMPORTAMENTO E CON LE PROPRIE AZIONI ALLO STATO DI QUESTA
GENERAZIONE.

L’impeto, la fama, la vanagloria, la fortuna, i piaceri sono così importanti per l’uomo, che non c’è posto per quanto è
spirituale.
Mio figlio è stato bandito dal cuore dei Suoi figli, vive oppresso dalla follia umana. Questo faciliterà la consegna
dell’uomo all’anticristo. Chi non conosce Mio Figlio è facile preda del male. La fantasia e l’illusione vi faranno cadere
nelle ingannevoli mani dell’anticristo.

I potenti fanno cadere nelle loro reti quelli che non conoscono l’essenza della Verità e la Verità viene allontanata
dalla umanità, per portarla alla sofferenza e al patimento costante. L’incertezza distrugge, chi è certo della protezione
Divina ha una maggiore stabilità nel suo spirito.

L’umanità in questo momento tiene gli occhi puntati su un uomo, del quale presto si dimenticherà, fino a quando, con
il potere umano che gli è stato conferito, non farà tremare qualche popolo.

Questo è il comportamento umano e la stessa cosa vale in campo spirituale, invoca la Divinità per paura, poi se ne
dimentica e continua nel suo vivere quotidiano.
Certamente l’uomo soffre e soffrirà, ma chi non ha sofferto non mostrerà amore per chi soffre, ma lo allontanerà, per
non sapere quello che non conosce.

Le Potenze mondiali non si ignorano, al contrario sono in stretti rapporti e stanno uniti, per non compromettersi.
L’umanità è quella che viene ingannata, per mancanza di conoscenza ed a causa dell’accettazione per ignoranza.
Pregate figli, pregate, l’Italia continuerà a soffrire, la sua terra sarà nuovamente scossa e sarà sorpresa dal potente
vulcano che sta dormendo e che ne risveglierà altri.
Pregate figli, la Chiesa di Mio Figlio patirà in modo inaspettato, a causa di notizie inaspettate.

ALLORA PENSERETE ALLE MIE PAROLE E VI CONVINCERETE
CHE LA MADONNA VI AVEVA ALLERTATO, MA VOI NON AVETE COMPRESO.

Pregate figli, il Guatemala sarà scosso, questo Popolo che soffre, piangerà.
Pregate figli, pregate, le nuove leggi minimizzeranno gli indifesi e la fame accelererà. Chi possiede, vuole
possedere di più e chi non ha sarà privato di quello che possiede.

Gli Stati Uniti, rimarranno sotto lo sguardo del mondo.
Pregate, figli Miei, dagli Stati Uniti uscirà il dolore per l’umanità.
Pregate figli, pregate, l’attività sismica aumenterà, il sole flagellerà la terra.

Figli del Mio Cuore Immacolato: l’istante non è un istante, la vicinanza di un meteorite viene presa con indifferenza,
l’uomo vive come se gli eventi che vi ho menzionato non dovessero accadere. Questa è la cocciutaggine dell’uomo,
che non cambia nemmeno per esprimere amore per la Creazione e per fare in modo che questa lo protegga di più.
Il Venezuela vive nell’ombra ed in quell’ombra esiste un arsenale di armi che comporta un pericolo per l’America. Il
comunismo non è stato sconfitto, bensì ha sparso per il mondo il suo potere bellico e conserva un dominio maggiore
di quanto l’Umanità pensi.

Figli, ognuno di voi sia un vero specchio dell’operare e dell’agire di Mio Figlio, per poter agire emanando Amore,
quello che gran parte dell’Umanità ha bandito.

NON DISPERATE, MIO FIGLIO E QUESTA MADRE NON VI ABBANDONERANNO…
SIAMO AMORE PER GLI UOMINI, MIO FIGLIO È MISERICORDIA INFINITA.

Vi benedico.
Mamma Maria.

AVE MARIA PURISSIMA, CONCEPITA SENZA PECCATO
COMMENTO DELLO STRUMENTO
Fratelli / sorelle:

La nostra Madre Santissima in questo Messaggio mette in evidenza il grande collasso che sta subendo il nostro
pianeta e quello verso il quale è avviata l’umanità. Le temperature del pianeta sono aumentate, ed il cambiamento
climatico in atto, è irreversibile.

L’uomo non è mai soddisfatto, più possiede, più vuole possedere e più si sente infelice e lontano da Dio.
Nostra Madre ci allerta sui mali che hanno sempre afflitto l’uomo e che continuano a causare lo stesso male allo
spirito dell’uomo. L’essenza del male entra nell’uomo a causa dell’egoismo, che lo porta a pensare solo al bene
personale e non ai fratelli. Ogni uomo pensa di essere il padrone del mondo e di avere pertanto ogni diritto.

Se l’Umanità avesse preso sul serio gli Appelli del Cielo, forse la storia sarebbe stata diversa. Ma come ci dice la
Madonna: la coscienza è stata silenziata dall’uomo e la sensazione di indipendenza domina l’essere umano,
innescando una reazione che è contraria alla Pace.
Fratelli, questo è il momento di sviluppare tutta la capacità intellettiva di cui siamo stati dotati da Dio e di focalizzarci
sull’ascesa spirituale.

Forse in questo modo l’Umanità smetterà di competere e l’uomo smetterà di pensare di essere il centro dell’Universo
ed avrà finalmente la vera consapevolezza di essere in un’infinita Armonia Divina, come in una sola nota, ed affinché
quella nota si mantenga nella Divina Volontà, deve disporsi ad essere accordata, per conciliarsi con l’Armonia
Divina…

Parlando di intelligenza si potrebbe pensare all’intelligenza a livello umano, ma l’intelligenza va oltre, stiamo parliamo
dello spirito, dell’unione, della fusione dell’uomo con il suo Creatore.
Amen.

MESSAGGIO DI NOSTRO SIGNORE GESÙ CRISTO
ALLA SUA AMATA FIGLIA LUZ DE MARIA
25 GENNAIO 2017

Amato Popolo Mio:
CONOSCETE BENE IL VOSTRO SIGNORE, QUINDI, SAPETE CHE LA MIA PAZIENZA VERSO I MIEI È
INFINITA.

Vi allerto affinché vi svegliate, non perché perdiate la speranza nella Mia Misericordia, ma perché vi decidiate a
rinunciare al peccato e vi rinnoviate dentro, con spirito generoso.
VI VOGLIO SPIRITUALMENTE ATTENTI. I Miei figli non vivono di apparenze, ma di quello che hanno nel cuore, di
conseguenza la persona che non è unita a Me, non potrà condividere quello che non ha, quello che non vive e che
non pratica nel suo cuore.

Amato Popolo Mio, il male non si ferma…
I Miei figli non devono fermarsi nella lotta contro il male che ricevono dall’esterno.
I Miei figli non devono fermarsi nella lotta che è in atto dentro di loro, lotta che si espande costantemente con l’ego,
che vi fa sentire superiori.

NON DIMENTICATEVI CHE ESISTE ED ESISTERÀ UN PICCOLO RESTO SANTO E SIETE VOI CHE STO
CHIAMANDO PERCHÈ FACCIATE PARTE DI QUESTO PICCOLO GRUPPO DI VERI
FIGLI MIEI.

Figli, vegliate con le vostre lampade accese, preservando la Mia Parola, non soccombete davanti all’apostasia
generalizzata, PERCHÉ QUEST’ULTIMA È UNICAMENTE IL PRELUDIO DEL MIO TRIONFO FINALE, NON LA
SCONFITTA DI CHI È ONNIPOTENTE.
State attenti, non lasciatevi ingannare dalle apparenze, poiché quelli che non Mi amano, vivono di apparenze e
giungeranno a contraddire la Mia Parola.

VI HO PARLATO TANTO DEL MIO ANGELO DI PACE, AFFINCHÈ POSSIATE FAMILIARIZZARE CON CHI
VERRÀ A DARE IL MIO INCORAGGIAMENTO AL MIO POPOLO E SI DIFFERENZIERÀ COMPLETAMENTE DAL
MALE!

Prima di tutto perché giungerà dopo l’apparizione dell’anticristo ed in secondo luogo perché è la
dimostrazione del Mio Amore e terzo perché guardandolo, vedrete lo sguardo di Mia Madre. Questo Mio Angelo di
Pace, resterà con voi.

Pregate per coloro che rimarranno a fianco del Mio Angelo di Pace; vi chiederò di liberarvi da ogni inclinazione
egoista ed eliminerò dal cammino del Mio Angelo ogni ostacolo preparato in anticipo
per il Suo arrivo.

Il male anticipa i Miei e cerca di fermarli, inducendoli a pensare a loro stessi, riuscendo a prendere tra i suoi artigli
una piccola manciata di sabbia e facendo in modo che i Miei figli si soffochino in un’apparente montagna di sabbia.
Oh figli, come vacillate con facilità a causa dell’ego! Riconoscete di non fare il massimo sforzo, riconoscete di essere
deboli ed orgogliosi, riconoscete di considerarvi di più di quanto i vostri fratelli vi considerano.

Amato Popolo Mio, alcuni stanno guardando con orrore, con spavento o con indifferenza quanto sta succedendo
nella Mia Chiesa, ma vanno avanti comunque senza analizzare al microscopio quello che sta succedendo veramente
in questo momento. Ce ne sono alcuni che dicono che le persecuzioni religiose ci sono sempre state, così come gli
eventi della natura…

Ciechi, non solo della vista, ma ciechi spirituali!… Queste sono persone incatenate all’inferno, che si sono proposte
di non aprire il cuore per comprendere che, in ogni generazione, c’è sempre stato un momento previo alla
Purificazione di coloro che si ribellano contro di Me.

Ciechi, che lasciano passare con grande indifferenza il lavoro occulto e silenzioso del male, che in ogni momento ha
proseguito l’invasione della Mia Chiesa, per fermarla!
Solo che questo momento è quello che precede la Purificazione, questo è il momento, non un altro, per cui satana
con grande astuzia si è focalizzato con largo anticipo sull’attacco al Mio Popolo, tramite la gerarchia della Mia Chiesa,
ma in questo momento trascendentale, IL MALE DELL’INFERNO HA SCELTO UNA NUOVA STRATEGIA:
INFESTARE LA MIA CHIESA, LAVORANDO ARDUAMENTE A PARTIRE DAI SEMINARI, PER COSTITUIRE LA
FALSA CHIESA AL SERVIZIO DELLE TENEBRE, CHE SI RIBELLA CONTRO I PRINCIPI DELLA NOSTRA
LEGGE DIVINA.

Amato Popolo Mio, Io Sono presente nel Santo Sacrificio sull’Altare, dove vengo trattato con grande indifferenza,
con irriverenza e con disprezzo…

A VOLTE VENGO PERFINO COLPITO QUANDO VENGO ELEVATO DURANTE LA CONSACRAZIONE E QUINDI
VENGO LASCIATO CADERE SULL’ALTARE, SENZA LA BENCHÈ MINIMA SOLENNITÀ.

Figli, questo non ha una grande parte nella crisi in cui si trova in questo momento la Mia Chiesa?
Non si dimostra in questo modo l’incredulità nella Mia Presenza Reale e Vera nell’Ostia Consacrata?
Non è questo un segno che perfino il sacerdozio, in alcuni casi, è considerato come una delle tante professioni, come
un mezzo per… e non come una donazione?
Questo è il modo in cui vive il Mio Popolo, in mezzo all’ambiguità e non cresce spiritualmente, perché non riceve il
debito Alimento della Parola, che vi fa crescere e che dà vita.

Aprite gli occhi, non solo quelli del corpo, ma anche quelli dello spirito, e guardate come poco a poco la Celebrazione
Eucaristica stia perdendo valore, abituando in questo modo il Mio Popolo a non avere bisogno di Me, né a
considerarmi come il CENTRO DELLA MIA CHIESA, i Miei figli crederanno di non aver bisogno del loro Dio.

POPOLO MIO, SVEGLIATI DAVANTI A QUELLI CHE DESIDERANO GLORIFICARE LORO STESSI E CON LA
BRUTTURA DELLA TIEPIDEZZA SPIRITUALE, ACCETTANO QUANTO È MALE
COME BUONO!

Coloro che non amano, né rispettano Mia Madre e coloro che non rispettano I Comandamenti, entrano nella Mia
Casa e Mi offendono.

Quelli che non rispettano la Volontà Divina, verranno portati ad una grande confusione, nel vedere costanti
accadimenti, saranno indifferenti, negheranno che i Segni siano segni e diranno al Mio Popolo che tutto è a posto.
Con esclamazioni poco credibili, una grande maggioranza permetterà che il centro di Unione Fraterna, Sacramentale
e l’Alimento del Mio Popolo com’è la Santa Messa, gli venga sottratto, alterando questo Magnanimo Sacramento con
introduzioni di altre ideologie.

NON HO AUTORIZZATO L’ALTERAZIONE DELLA MIA PAROLA…
NON HO DATO L’AUTORIZZAZIONE A TRATTARMI CON DISPREZZO NÈ A BESTEMMIARE IL MIO SANTO
SPIRITO…
L’AGIRE DELL’UOMO È LA CRUDELTÀ DELL’UOMO STOLTO.

La grande apostasia sta crescendo di fronte all’indifferenza dei Miei sacerdoti, i servitori del Mio Popolo.
Il male si è infiltrato nella Mia Chiesa per mano dei Miei stessi servitori, che sto allertando affinché non si confondano
e, a causa di questa confusione, non diventino i persecutori del Mio Popolo, nel quale ci sono i Miei Servi, i Profeti,
ai quali affido la Mia Parola affinché la trasmettano ai Miei ed affinché la Mia Parola non sia snaturata.

Mia Madre custodisce nel Suo Cuore il Mio fedele Profeta. I lupi in pelle di pecora saranno i persecutori dei Miei
Strumenti e diranno al Mio Popolo di non ascoltare, cosicché tra i Miei regni l’ignoranza e non siano allertati.
Vi siete dimenticati che Io verrò come un ladro nella notte. E, cosa troverò?
Il demonio intronizzato ed adorato… Le Mie Chiese profanate ed i Miei figli
silenziati…

Il Terzo Segreto di Fatima è contenuto nella Mia Parola, (*) è stato dato con durezza affinché il Mio Popolo si
svegliasse e vivesse una nuova alba e non venisse portato alla vergogna della decadenza…

SILENZIO POPOLO MIO, SILENZIO!…
CHI HA OSATO TENERE LA PAROLA DI MIA MADRE OSCURATA NELL’ANONIMATO?
IL SILENZIO NON È PER IL MIO POPOLO, PER QUESTO ESPLICITO AL MIO POPOLO LA MIA PAROLA E
QUELLA DI MIA MADRE, PRIMA CHE LA NOTTE AVVOLGA NELL’IGNORANZA QUELLI CHE AMO.

Mia Madre non verrà zittita, continuerà con enfasi maggiore a dirigere il Mio Popolo in questo momento, poiché è la
Donna Vestita di Sole, che condurrà i Miei a Me.

Pregate figli Miei, pregate per la Germania, presto sarà flagellata.
Da questa terra uscirà una delle tante cospirazioni contro il Mio Popolo fedele.
Pregate figli Miei, pregate per gli Stati Uniti, i conflitti si intensificheranno in un’apparente tranquillità.
La Natura flagellerà questa Nazione.

Pregate figli Miei, pregate per l’Indonesia, agiterà le nazioni a causa di una grande eruzione vulcanica.
Pregate per la Spagna, il popolo si solleverà. Soffrirà a causa della natura.
Questa generazione vivrà quello che non hanno vissuto le generazioni precedenti. Il grave errore: negare il peccato,
negare l’esistenza del male, dando libertà ai libertini, che contagiano quelli che vanno avanti senza definirsi o ai
deboli che vengono abbagliati da quanto è mondano.

Amato Popolo Mio: Vengo per voi!
ABBIATE TIMORE DELLA MIA PAROLA, DEI MIEI ANNUNCI…
ABBIATE IL SACRO TIMORE DEL TRE VOLTE SANTO SIGNORE DEGLI ESERCITI CELESTI.

Non dimenticate che una mela marcia, contamina le altre mele.
Non dimenticate che chi riconosce di dover cambiare per riprendere il cammino della conversione, merita di sedersi
alla Mensa in attesa del Banchetto Eterno.
Sono Misericordioso, figli Miei e sono Giusto, la Mia Perfezione è infinita, sia nella Misericordia che nella Giustizia.

VENGO PER CHIAMARVI ALLA RIPARAZIONE DELLE OFFESE CHE COMMETTETE CONTRO LA NOSTRA
TRINITÀ.
VENITE A ME, CHE VI STO ASPETTANDO CON AMORE ETERNO.

Vi benedico.
Il vostro Gesù.

AVE MARIA PURISSIMA, CONCEPITA SENZA PECCATO
(*) Apocalisse
COMMENTO DELLO STRUMENTO
Fratelli / sorelle:

Di fronte agli Appelli del Cielo e particolarmente di fronte a questo Appello di Cristo, mi fermo e medito…
Allo stesso tempo, in base a quello che Nostro Signore Gesù Cristo mi ha detto durante la trasmissione del
Messaggio, devo dire che dobbiamo meditare su quanto ciascuno di noi fa per compiacere il Signore e disporsi a
cambiare i punti critici della propria vita, che ostacolano il cammino spirituale.
Non possiamo continuare ad essere solo persone che vivono senza aspirare a guadagnarsi la bontà Divina ed essere
considerati con occhi Misericordiosi.

Fratelli, si pensa e si ritiene che le Vie Divine non ci appartengano, fino a quando ciascuno di noi non decide di
appartenere più a Dio che alla mondanità.

Gli Appelli del Cielo ci dicono che l’ego ben incanalato ottiene la perfetta armonia della creatura con il Creatore.
Sappiamo che chi in questo momento si sta sforzando, viene considerato con benevolenza dalla Misericordia Divina.
Sappiamo che la Giustizia di Dio è contemporaneamente misericordiosa e quindi, Egli ha Misericordia di chi si sforza.
Ciascuno è libero, ciascuno può scegliere di salvarsi o di condannarsi, per questo in ogni Appello il Cielo ci dice: “Tu,
vuoi essere dei Miei? Comportati secondo la Nostra Volontà e farai parte della Mia Casa”.

Veniamo chiamati ad essere migliori esseri umani e ci riusciremo decidendoci ad una nuova vita spirituale,
lasciandoci dietro il vuoto di chi vive nel mondo e per il mondo. Il mettersi in cammino, il pensare, la disposizione, il
distacco, la decisione di rispondere alla Parola Divina, ci porta ad agire bene e a deciderci affinché le nostre opere
siano per il bene dei fratelli e del nostro spirito.

Cristo ci dice quello che dobbiamo fare per uscire da una vita di morte.
A ciascuno viene lasciata facoltà di scelta, ma non solo, perché il bene si avvicina a noi, quando in noi c’è la
disposizione ad accogliere gli Appelli.
Il Bene Divino viene attratto dal bene che l’uomo si dispone a fare.
Nessuna delle risposte che l’uomo dà per compiacere Dio, rimane senza riscontro.
Noi facciamo parte di questa generazione e ciascuno di noi è responsabile di questa risposta positiva che Nostro
Signore si attende, affinché le anime che vivono alla ricerca del “DIVINO” lo possano trovare e giungano a conoscere
la Verità.
Amen.

MESSAGGIO DI NOSTRO SIGNORE GESÙ CRISTO
29 GENNAIO 2017

Amato Popolo Mio:

COME IL SOLE ILLUMINA IN PIENO MEZZOGIORNO, ALLO STESSO MODO IO VI ILLUMINO IL CAMMINO,
AFFINCHÈ NESSUNO VADA FUORI STRADA.

Voi, nell’insistente follia in cui vive l’uomo, non riuscite a vedermi. Vi sto guidando verso la Nostra Casa e voi, immersi
nel vostro andirivieni, non riuscite a percepire quanto sia vicino a ciascuno dei Miei figli.
Passate il tempo a guardare quanto non vi porterà nessun beneficio spirituale, non state sfruttando il momento come
vi è stato indicato dalla Nostra Casa.

AH, SE FOSTE OBBEDIENTI, LA VITA SI TRASFORMEREBBE IN UNA
SORGENTE DI BENEDIZIONI E CON NUOVI OCCHI ED UN CUORE RINNOVATO POTRESTE ALLORA
EMANARE IL MIO AMORE, LA MIA PAZIENZA E LA MIA CARITÀ! …

Io vedo tanti di voi che parlano di Me, vi sento dire quanto Mi amate e quanto amate Mia Madre, però poi, quando gli
altri non vi vedono, la mancanza d’amore e la mancanza di pietà con la quale vi rivolgete al prossimo, soprattutto
all’interno delle vostre case, è irriconoscibile ed inconcepibile…
Mi dispiace che i Miei figli siano ipocriti e traditori!

Mi dispiace molto che vi rivolgiate al fratello con altezzosità e con grande egoismo!
Il Mio Popolo sta facendo crescere nuovamente la supremazia dell’uomo sulla donna e le donne vengono torturate,
maltrattate e fatte morire da quelli che sono i loro padri, i loro sposi, i loro fratelli ed altri ancora.

QUESTA GENERAZIONE MI CAUSA DOLORE… Io Mi vergogno del comportamento di gran parte dei maschi che
dicono di seguirmi e Mi vergogno del comportamento di alcune donne che dicono di seguirmi…

CONTANO SULL’AIUTO DELLA MIA CASA, MA CIONONOSTANTE LO DISPREZZANO CON GRANDE
ALTERIGIA.

Non sanno che ho chiesto a Mia Madre di essere la Protettrice del Mio Popolo e Lei è pronta a
soccorrervi. Mia Madre vi condurrà verso quello che non è finito: verso la gloria della fedeltà a Me.
Devo dirvi quanto segue:
Mia Madre, e gran parte delle Sue figlie, sono riuscite a diffondere e ad ampliare l’Amore della Nostra Casa su tutta
la terra, spianando la strada affinché presto i frutti risplendano.

LA DONNA, GUIDATA DA MIA MADRE,
RIVENDICHERÁ LA DONNA.

Amato Popolo Mio, Vi ho tanto allertato di riconciliarvi con la Nostra Casa e non vi fidate, ma al contrario, vi state
sprofondando nella totale sfrenatezza!
Le droghe stanno flagellando le famiglie e la società, l’uomo si sta perdendo a causa del suo libero arbitrio…

AMATO POPOLO MIO, VOI NON SAPETE QUELLO CHE IO DESIDERO PER CIASCUNO DEI MIEI, VI
CONSEGNATE ALLA CONTAMINAZIONE DELL’ANIMA TRAMITE LE COSE MONDANE, MA IO VI AMO,
COME UN PADRE AMA I SUOI FIGLI CON TUTTO IL SUO CUORE. VI AMO TANTO CHE HO DATO IL MIO
SANGUE PER TUTTI, SENZA DISTINZIONE.

Il mondo e le sue macchinazioni disprezzano quelli che Mi seguono, specialmente se si sforzano di adempiere agli
obblighi di ogni Mio buon figlio.
In questo momento, più che in altri, la massoneria si trova al suo apogeo, non si è solo infiltrata, ma sta dominando
quello che è Mio, disponendo come governare il Mio Popolo in questo momento e sta preparando una grande scossa
per il Mio Popolo, per portarvi come pecore al macello.

NON MI TEMONO, DISPONGONO DEL MIO POPOLO, DIMENTICANDO CHE NELLA MIA SECONDA VENUTA
VERRÒ
A CHIEDERE CONTO DELLE LORO AZIONI E LI GIUDICHERÒ CON LA MIA GIUSTIZIA, SEVERA…

La massoneria sta travisando la Mia Parola, sta facendo a pezzi i Comandamenti, sta opprimendo la Mia Chiesa e
si prende la potestà di portare i Miei figli all’oltraggio della Nostra Parola Divina, tramite l’ignoranza.
La massoneria si appresta a presentare all’umanità il grande impostore, l’anticristo, e voi, non sapendo dell’anticristo
accorrerete a lui come se fossi Io. Lui farà patire i Miei figli con la più terribile delle persecuzioni.
Lui odia chi Mi ama, chi Mi è obbediente e chi mette in pratica la Volontà Divina.

AMATO POPOLO MIO, L’AVVERTIMENTO SI STA AVVICINANDO ED I CUORI NON SI STANNO MUOVENDO
A CAUSA DELLA MANCATA DIFFUSIONE DI QUESTO MIO ATTO DI MISERICORDIA PER IL MIO POPOLO.

Mi feriscono coloro che dai pulpiti stanno smentendo i Miei Annunci.
Mi feriscono coloro che continuano a dire che Io non sono un Dio di catastrofi e quindi i Miei figli non devono sapere
quello su cui li sto mettendo in guardia.
Perché non dicono che Io sono Amore e che per Amore per il Mio Popolo vi sto anticipando quello che succederà,
affinché vi pentiate in tempo?
I Miei interessi dovrebbero essere i vostri. Dovreste invece gridare forte: quanto si è persa l’umanità! Così
svegliereste qualcuno del Mio Popolo.

SARÒ DURO CON CHI NON ALLERTA I MIEI SUGLI ACCADIMENTI CHE SI STANNO AVVICINANDO…
O FORSE NON CREDETE A MIA MADRE?
Io non ho bisogno di “shows” né di spettacoli, “IO SONO COLUI CHE SONO” (Es. 3,14).
Miei amati, non trascorrete i giorni come gli ignoranti che vivono immersi nei piaceri umani, questo avrà fine per tutti,
in generale.
A causa della debilitazione della terra, la carestia colpirà ogni classe sociale… LA DIFFERENZA STARÁ NEL
FATTO CHE IL MIO POPOLO SARÁ ALIMENTATO DAI MIEI ANGELI.
Amato Popolo Mio: Quelli che si sono preparati per fuggire dalla terra in qualsiasi momento, non riusciranno a farlo:
si sono dimenticati che Io Sono il Padrone di quanto esiste.

LA MIA PAROLA È VERACE…
SONO MISERICORDIOSO E PERDONO QUELLI CHE SI PENTONO DI CUORE E CHE CORREGGONO IL
LORO CAMMINO.

Figli, coloro che appartengono alla struttura dell’anticristo, hanno lavorato di nascosto, nei cosiddetti “fast foods”,
aggiungendo a questi prodotti alimentari, che non apportano all’organismo umano quello di cui ha bisogno, quanto è
necessario ad elevare i livelli dell’ira, per minare il controllo dell’uomo, debilitandolo di modo che, di fronte alla minima
situazione, reagisca con grande ira e perda la calma, gli si annebbi il cervello e si comporti peggio di un animale.
Figli, state ricevendo costantemente impulsi di diversa natura da tutto quello che vi circonda, che vi mettono nella
condizione di non saper decidere quale sia il male e quale sia il bene.
State considerando il vostro comportamento ed il vostro modo di agire?
State riflettendo se agite in modo impulsivo?
Lasciate che prevalga l’autenticità di chi Mi riconosce come Dio, nell’essere responsabili delle vostre azioni e delle
vostre opere?
L’umanità è incostante in questo momento, la parola “perdono” viene utilizzata con grande facilità per discolparvi
delle vostre cattive azioni ed
IO VI GUARDO NELLA CONSAPEVOLEZZA CHE, FINO A QUANDO NON FARETE UN FERMO PROPOSITO DI
CAMBIARE, QUELLA PAROLA “PERDONO” È SOLO UN MODO PER DISSIMULARE UNA CATENA DI ERRORI
NON RICONOSCIUTI.

Manca il riconoscimento interiore, il guardarsi dentro veramente per assumervi la responsabilità delle azioni che
commettete.
È necessario che ciascuno si chieda: Come sono? Come tratto il Mio prossimo? In cosa credo?
Figli Miei, i manipolatori dell’umanità, stanno creando ogni possibile scenario affinché voi non vediate con chiarezza
quello che Io vi sto dicendo.

Siete voi che dovete reagire, con il vostro desiderio di avvicinarvi a Me, nella consapevolezza che solo Io vi porterò
alla Salvezza.
Così come l’uomo si confonde e segue vie sbagliate, senza conoscere sé stesso, allo stesso modo la natura ha visto
quanto l’umanità sia stata spietata nel suo modo di trattarla e come l’abbia rovinata.

L’egoismo umano è arrivato ad invadere la creazione e l’ha devastata.
In questo momento l’uomo che è diventato aggressivo, crudele, dannoso, infame, spoglio d’amore e disumanizzato,
non viene riconosciuto dalla Creazione. A causa di questa mancanza di riconoscimento da parte della creazione,
l’umanità vedrà aumentare il suo patire.

Le forze naturali si uniscono affinché l’uomo Mi cerchi, Mi riconosca e ritorni a Me.
Per questo dallo Spazio sti sta avvicinando quello che farà temere l’uomo e che gli farà invocare il Mio Nome senza
sosta.

Pregate, figli Miei, pregate per il Cile, la terra si muoverà.
Pregate, figli Miei, pregate per l’India, il suo suolo tremerà.
Pregate, figli Miei, pregate per i Miei Sacerdoti, quanto è mondano è una grande tentazione.

Amato Popolo Mio:
NON CONTINUATE NELL’ERRORE, ESAMINATEVI.
QUANDO CIASCUNO RICONOSCERÀ QUELLO CHE È, AVRÀ
INIZIO IL CAMBIAMENTO ED IL RITORNO A ME.

Il Mio Cuore e quello di Mia Madre vi attendono.
Ricevete la Mia Benedizione e restate in allerta riguardo a quello che non proviene da Me.

Il vostro Gesù.
AVE MARIA PURISSIMA, CONCEPITA SENZA PECCATO

COMMENTO DELLO STRUMENTO
Fratelli:

Nostro Signore insiste su un cambiamento interiore che si rifletta all’esterno.
L’uomo trascorre il tempo in cui vive come in un soffio, senza riflettere che il tempo è una realtà che consuma l’uomo
nel male oppure gli fornisce l’opportunità di realizzare la sua unione con Dio ed è a questa unione che il Cielo ci
chiama insistentemente, perché Dio ci potrebbe aspettare nella Sua Eternità, ma il tempo umano, che cambia
costantemente, che è in movimento e che avanza inarrestabile, va contro l’uomo, perché il momento esige un
cambiamento, ADESSO!

Cristo ci ha detto che la Creazione si sta scagliando contro l’uomo… c’è forse qualcuno che ne dubiti?
L’umanità nella sua foga di progredire si è disumanizzata, ha devastato la creazione ed in questo momento lo
scompenso dovuto al prelievo di risorse naturali, è una concausa dei costanti terremoti e di altre sofferenze per
l’uomo.

Allo stesso tempo, l’uomo si è alterato nella sua psiche e reagisce in modo talmente aggressivo che, se non si è
avvicinato a Dio, non riesce a contenere l’ondata crescente di strani stati d’animo, che lo fanno reagire in modo
opposto all’amore, alla pietà, alla compassione e alla carità.
Fratelli, cosa stiamo aspettando come umanità? Che non ci sia più tempo? Che l’istante passi senza che l’uomo
cambi? Ciascuno sa quello che ha dentro e forse ritiene di sapere quando sarà il momento opportuno per cambiare.
Ma non dimentichiamoci che il nostro tergiversare è come il battito del cuore, può andare avanti fino a quando Dio
non dirà basta.
Amen.

Share This