468

Luz De Maria

Amati figli del Mio Cuore Immacolato:

LA MIA BENEDIZIONE SIA PER CIASCUNO DI VOI UN BALSAMO, IN QUESTI MOMENTI DOLOROSI PER L’UMANITÀ, momenti dolorosi come il dolore che il Mio amatissimo Figlio visse per amore per l’umanità fin dal momento in cui venne arrestato dai soldati romani. Un dolore che si prolungò per tre lunghi giorni, fino alla Domenica della Sua Risurrezione, un dolore che continua a ripetersi per ciascuno dei Suoi figli che Lo negano, che L’offendono, che Lo disprezzano, che commettono atti sacrileghi, un dolore che si rinnova ad ogni disobbedienza, ogni volta ciascuno dei Suoi figli Mi disprezza.

State per iniziare la commemorazione della Settimana Santa, con un’esultanza e con un giubilo che presto finiranno, come succede ad alcuni dei Miei figli che si avvicinano al Mio Divin Figlio e poi, siccome il Mio Divin Figlio nella Sua Volontà, non concede quello che si aspettano, si allontanano da Lui negandolo e non amandolo.

FIGLI, VI SUPPLICO CHE IN QUESTA SETTIMANA SANTA, CHE È STATA DEFINITA DAL MIO DIVIN FIGLIO UNA SETTIMANA SPECIALE, a causa del modo di comportarsi e di agire degli uomini, a causa della natura che continuerà ad agire con durezza, a causa del rifiuto di considerare seriamente questi Giorni Santi di riflessione, di perdono, di misericordia, per quello che in realtà sono: UN MOMENTO DIVERSO NELLA VITA E PER LO SPIRITO DELL’UOMO.

IN QUESTA SETTIMANA SANTA, COME PREPARAZIONE PER VOI, LO SPIRITO SANTO SI RIVERSERÀ IN MODO SPECIALE, affinché voi, figli Miei, riusciate ad andare avanti, evento dopo evento, senza perdere la Fede, tuttavia per riuscirci dovrete rimanere debitamente uniti al Mio Divin Figlio.

COME MADRE SUPPLICO CIASCUNO DI VOI, FIGLI, DI PREPARARVI AD UN CAMBIAMENTO DI VITA REPENTINO.

L’umanità si trova a un soffio dal subire gravi e grandi avvenimenti, precedentemente annunciati dal Mio Divino Figlio, da questa Madre e dal Mio amato San Michele Arcangelo.

Alcuni dei Miei figli non considerano i tentacoli della guerra, che sopraggiungeranno silenziosi, causando dolore e terrore tramite il terrorismo.

Il firmamento si oscurerà, figli del Mio Divin Figlio, voi illuminerete con le vostre lampade accese con il miglior olio. (cfr. Lc. 12, 35-36) Per questo figli, venite chiamati ad immergervi in ogni giorno di questa Settimana Santa, pentendovi dei vostri atti malvagi e a mantenervi in pace con la Trinità Sacrosanta.


PIEGATE LE GINOCCHIA FIGLI, PIEGATE LE GINOCCHIA. (Cf. Ef. 3, 14-16) VOI PENSATE CHE TUTTO SIA LONTANO…

LA SOFFERENZA DEI MIEI FIGLI CONTINUERÀ…
PENTITEVI!  GUARDATE CON IL CUORE I SEGNI E I SEGNALI. CONVERTITEVI, CONVERTITEVI, FIGLI, CONVERTITEVI!


Figli Miei, non disprezzate i Miei avvertimenti. 
Unitevi, amatevi e aiutatevi a vicenda.

Vi benedico, vi amo.

Mamma Maria

AVE MARIA PURISSIMA, CONCEPITA SENZA PECCATO
AVE MARIA PURISSIMA, CONCEPITA SENZA PECCATO
AVE MARIA PURISSIMA, CONCEPITA SENZA PECCATO

COMMENTO DI LUZ DE MARIA


Fratelli:
 
La nostra Madre Santissima mi ha permesso di vedere un’assoluta oscurità sulla Terra e io non avevo mai visto una simile oscurità, non potevo nemmeno vedere le mie mani.


La Madonna mi ha parlato e mi ha detto:

“Amata figlia, arriverà l’oscurità e gli uomini si preparano ad osservare questo grande evento senza meditare sui segni e sui segnali di questo momento.
La stoltezza umana vi porta a dimenticare quello su cui la Casa Paterna vi ha avvertiti.
Voi vivete di illusioni e al momento dell’illuminazione della coscienza, sarete scrutati nel vostro modo di comportarvi e di agire. Si tratterà di un’illuminazione, perché vi esaminiate e giudichiate voi stessi e, al tempo stesso, sarà l’oscurità della coscienza di coloro che si rifiuteranno di riconoscere le loro azioni e le loro opere malvagie; per queste persone ci sarà l’oscurità e passata l’illuminazione della coscienza, continueranno a vivere nell’oscurità.
Il Mio Divin Figlio vi parla, avvisando, non solo coloro che lo stanno vedendo con i propri occhi ma, come in passato, Lui parla a tutti mediante segni e segnali e continuerà a parlare a tutta l’umanità mediante segni e segnali.
L’umanità non crede, si rifiuta di credere, per poter continuare la sua vita nella mondanità e alcuni dei Miei figli, che ritengono di essere vicini al Mio Divin Figlio, stanno combattendo silenziosamente contro di Lui, poiché sono pietre d’inciampo per coloro che credono.
Figlia Mia, prega e ripara, invita i Miei figli a pregare e a riparare: la conversione è la salvezza dell’anima. 
Il Mio Divin Figlio si è offerto per quella conversione che attende e che desidera dai Suoi figli, affinché salvino l’anima”.

La Madonna mi ha benedetto. A poco a poco l’oscurità si è trasformata in luce e ho sentito che in mezzo all’oscurità le persone che stavano lottando per convertirsi, avranno una lampada con l’olio migliore e potranno assaporare l’Amore Divino.
 
Fratelli, in questo momento in cui come umanità ci troviamo di fronte alla guerra che si sta diffondendo e stiamo vedendo la natura agire duramente, fermiamoci e meditiamo su quanto accade, riflettiamo sul modo in cui stiamo vivendo, su cosa stiamo facendo per mantenerci sulla strada della conversione.
 
Amen.

Share This