468

Amati figli del Mio Cuore Immacolato:

 
Questi sono tempi in cui le difficoltà si accentueranno e i Miei Figli impareranno ad essere più forti.
 
Miei amati figli:


IO VENGO A VOI CON IL MIO DIVIN FIGLIO PER FARLO NASCERE…
 
 LO PORTO DAVANTI A CIASCUNO DI VOI, AFFINCHÉ IN OGNI PERSONA RINASCA IL DESIDERIO ARDENTE DI ESSERE PIÙ DI MIO FIGLIO CHE DI QUELLO CHE È MONDANO.
IO PORTO IL MIO BAMBINO A CIASCUNA PERSONA, AFFINCHÉ LO ACCOLGA E INTENERISCA IL PROPRIO CUORE.
 
QUESTO 24 DICEMBRE È SPECIALE!
HO CHIESTO A DIO PADRE CHE OGNI CASA SIA UN PRESEPE DOVE IL MIO DIVIN FIGLIO POSSA NASCERE NEL CUORE DI TUTTI, DANDOVI IL BENE COME SCUDO CONTRO IL MALE, DANDOVI L’ARMONIA E LA COMPRENSIONE, LA SAGGEZZA E LA FEDE COME PROTEZIONE CONTRO IL MALE.

 
Ammorbidite il cuore e guardate negli Occhi questo Bambino affinché vi inondi con la Sua Pace e con il Suo Amore.
 
In Cielo San Michele Arcangelo, le Sue Legioni e i Cori Celesti, cantano:


“Gloria a Dio in Cielo e pace in terra agli uomini che amano il Signore”. (Lc. 2,14)

Proponetevi di far tacere la voce dei pensieri, che a volte vi allontana dal Mio Divin Figlio e nel silenzio interiore, discernete quello che conoscete, quello che Io vi ho rivelato in tutti i tempi, affinché possiate incardinare la vostra fede, che deve crescere costantemente.
 
Figli amati, state vivendo in un momento in cui il male si è proposto di distruggere le famiglie (1) e innestare negli uomini il desiderio di mettere in atto le istigazioni del Demonio, per accelerare l’arrivo dell’Anticristo, portando l’umanità a lottare “Popolo contro popolo, nazione contro nazione”. (Mt. 24,7)
 
Questo è un momento, figli del Mio Divino Figlio, in cui lo scoppio di una sola scintilla farà espandere la guerra su tutta la Terra. Tenete presente che la guerra porterà con sé la desolazione, la perdita di vite umane e lo scenario più fatidico che gli uomini possano immaginare.
 
Vi invito a fare parte dell’amore, della pace, a fare parte di coloro che pregano il Santo Rosario con il cuore, a fare parte della riparazione costante, a fare compagnia al Mio Divin Figlio nel Tabernacolo, a partecipare alla Celebrazione Eucaristica e a ricevere il Mio Divin Figlio degnamente preparati.
 
Vi invito a fare parte del bene, della carità, della bontà e dell’umiltà, caratteristica dei figli del Mio Divin Figlio.
 
Amati figli, ripassare tutte le rivelazioni non vi renderà più consapevoli di ciò che sta per accadere, ma l’esaminare, lo studiare e il comprendere ogni parola di una rivelazione, questo sì vi fornirà la conoscenza, questo sì vi conferirà il discernimento e vi farà comprendere quello che, mediante la rivelazione data per Volontà Divina, vi viene anticipato.
 
L’umanità sarà scossa dalla notizia della morte di una persona conosciuta a livello internazionale, che causerà lo sgomento mondiale.

Osservate la forza della natura, che avanzerà senza pietà sull’umanità.

Tenete a mente, figli Miei, che quanto sta accadendo in questo momento fa parte del Piano del Maligno; voi comportatevi ed agite senza cadere nelle trappole del male. Resistete alla tentazione, vivete ligi ai Comandamenti, praticate i Sacramenti (2) e le Opere di Misericordia. (Mt. 25,35-36)

Amati figli, ogni momento dedicatelo a comportarvi e ad agire in modo da glorificare il Mio Bambino Divino.

CHE OGNI UOMO GIOISCA, È GIUNTO A VOI UN BAMBINO, CHE È IL SALVATORE! (3)

Con amore.

Mamma Maria

AVE MARIA PURISSIMA, CONCEPITA SENZA PECCATO
AVE MARIA PURISSIMA, CONCEPITA SENZA PECCATO
AVE MARIA PURISSIMA, CONCEPITA SENZA PECCATO

(1) Riguardo alla famiglia, leggere…
(2) Riguardo ai Comandamenti e ai Sacramenti, leggere…
(3) Libro sulla Natività del Bambino Divino, scaricare…

COMMENTO DI LUZ DE MARIA

Fratelli:
 
Ci è stato dato il Nostro Salvatore! Celebriamo la Nascita del Nostro Re e Signore Gesù Cristo.
 
In mezzo a tante sofferenze dell’umanità, la Nostra Madre Santissima mi ha chiesto di presentare davanti al Presepe o alla Natività, o come viene chiamato nei vari paesi:
 
“L’ORO dell’umiltà, l’INCENSO del fermo proposito di emendamento e la MIRRA della Fede e di metterli davanti al Bambino Gesù, quale preparazione spirituale”.
 
Che il Bambino Gesù ci dia la benedizione di prepararci spiritualmente con decisione, al fine di condividere l’Amore del Bambino Gesù nella fratellanza con i nostri fratelli.
 
Fratelli, siccome conosciamo i piani del nemico dell’anima, dobbiamo avere la fede necessaria per approfondire la Sacra Scrittura e conoscere pertanto la Volontà di Dio, per compierla e viverla come Dio desidera.
 
Noi siamo i soldati della Sacra Famiglia, soldati che non si distruggono a vicenda, ma soldati che si risollevano a vicenda per continuare il cammino e seguire le orme di Cristo, sapendo quello che la Volontà Divina ci ha permesso di conoscere.
 
Rimanere saldi nella fede, essere persone fedeli a quel Fiat della Madonna, affidarci alla protezione di San Giuseppe ed essere seguaci e amanti del Nostro Salvatore, ci renderà soldati della Fede, della Speranza e della Carità.
 
Diamo al Bambino Gesù il nostro cuore, cosicché possa continuare ad essere di carne…
Facciamo a nostra Madre la promessa di essere fedeli al Suo Divino Figlio…

Affidiamo a San Giuseppe la nostra mente, affinché la calmi e quindi possiamo mantenere la pace in ogni momento.
 
Ringraziamo la Nostra Madre Santissima e San Giuseppe, Padre Putativo di Nostro Signore Gesù Cristo, per essere stati i protettori del Divin Bambino e preghiamo di essere sempre fedeli.
 
Amen.

Share This