468

Luz De Maria

Amatissimo Popolo Mio:

 

VI BENEDICO IN QUESTI MOMENTI DI CONFUSIONE. (1)

 

Popolo Mio, non entrate in conflitto con i vostri fratelli, crescete spiritualmente, date importanza all’urgenza del cambiamento di vita per poter trasformare i vostri sensi (2) e perché possiate attirare i vostri fratelli a Me.

 

IL MIO POPOLO DEVE ALLONTANARSI DAL CONFORMISMO NEL QUALE SI TROVANO LA MAGGIORANZA DEI MIEI FIGLI.
Questo è un momento cruciale e i Miei devono superare la passività. Dedicarmi uno spazio durante la giornata non basta, dovete addentrarvi nel Mio modo di Operare e di Agire e dovete esserlo in Spirito e Verità. (Gv 4,23)  

Quando i Miei figli Mi invocano continuamente, quando invocano il Mio Santo Spirito, quando si abbandonano a Me, quando conservano la Fede in Me, stanno camminando sulla via sulla quale li chiamo.

 

IN QUESTO MOMENTO CRUCIALE PER I MIEI, IL CAMBIAMENTO CHE HO CHIESTO DEVE ESSERE IMMEDIATO…
 IN QUESTO MOMENTO, LO ESIGO.

 

” Conosco le tue opere: tu non sei né freddo né caldo. Magari tu fossi freddo o caldo!  Ma poiché sei tiepido, non sei cioè né freddo né caldo, sto per vomitarti dalla mia bocca.“ (Ap. 3,15-16)

 

AMATO POPOLO MIO, QUANTO ERA ATTESO SI STA AVVICINANDO.
Sento i Miei figli dire: “sono rimasto in attesa per molto tempo e non è successo niente”.  Gli accadimenti non vi daranno il tempo di pensare a cos’altro ancora potrebbe succedere.
La Mia Chiesa sarà messa ancora di più alla prova, un cambiamento inatteso in Vaticano terrà il Mio Popolo con il fiato sospeso. 

 

La carestia sarà toccata con mano da tutti i paesi, gli elementi si scaglieranno contro l’uomo, non gli daranno tregua, non si fermeranno.

 

NON GETTATE VIA IL DONO DELLA VITA, RIMANETE IN STATO DI ALLERTA SPIRITUALE (1 Tes 5,6):
Chi è forte di carattere, si controlli, o sarà piegato dal Mio Potere…
Chi affida la sua vita al dio denaro, cambi, perché vedrà crollare l’economia…
Chi si è allontanato dalla via che Io gli Ho indicato, ritorni prima che le tenebre si facciano dense e non riesca più a tornare…

 

La morte spirituale sta cavalcando da nord a sud e da est a ovest in cerca di prede che non vogliono cambiare.

Tenete presente che nella Grande Opera Divina, non siete indispensabili.
Io vi amo e spargo la Mia Misericordia, tuttavia questo Mio Amore, deve essere ripagato dal Mio Popolo.  

 

Prestate attenzione al Vero Magistero della Mia Chiesa, mettete in pratica la Legge Divina, siate osservanti e praticanti dei Sacramenti. 

 

MA SOPRATTUTTO VI CHIAMO AD ESSERE IL MIO AMORE, COSICCHÈ LA RUDEZZA SIA ADDOLCITA DAL MIO AMORE, E:

La terra arida nel cuore dei Miei figli sia trasformata in terra dove scorre latte e miele…
Il pensiero e la mente impenetrabili alla Mia Legge e ai Miei Sacramenti, siano ammorbiditi fino a diventare argilla nelle Mie Mani…

Popolo Mio, la sofferenza dell’umanità sarà più dura per tutti, la malattia continuerà e quindi un’altra malattia si anniderà nella pelle. (3)

 

Voi continuate a peregrinare.

Adesso sì che vedrete la forza degli elementi scagliarsi contro l’umanità peccatrice!

 

Pregate ed entrate in azione affinché i vostri fratelli comprendano che il cambiamento è urgente.

 

Pregate affinché tutti siano illuminati e vedano con i loro occhi come Mi offendono continuamente con il loro modo di comportarsi e di agire.

 

Vi invito a riflettere, voi siete testimoni dei Miei Avvertimenti: dove faceva caldo, adesso cade la neve e dove un tempo c’era la neve, il calore è soffocante.

 

L’Avvertimento (4) si sta avvicinando, non siate di quelli che continuano ad essere ciechi spirituali.  

 

Portate sempre i sacramentali in ogni occasione.

 

Io, il vostro Gesù, vi amo di un Amore Eterno.  

La Mia benedizione è con ciascuno di voi.

 

Il vostro Gesù

 

AVE MARIA PURISSIMA, CONCEPITA SENZA PECCATO
AVE MARIA PURISSIMA, CONCEPITA SENZA PECCATO
AVE MARIA PURISSIMA, CONCEPITA SENZA PECCATO

 

  1. La confusione, leggere…
  2. I sensi spirituali, leggere…
  3. Le piante medicinali, leggere…
  4. L’Avvertimento, leggere…

COMMENTO DI LUZ DE MARIA

 

Nostro Signore ci parla in modo chiarissimo: ci fa intravedere una serie di flagelli e ci chiama a una continua preghiera, nella consapevolezza che senza la Trinità Sacrosanta e senza Nostra Madre, non siamo niente. Pertanto tutto quello che facciamo deve essere accompagnato da un’offerta e da un ringraziamento.

 

La preghiera non deve essere ripetitiva, né recitata a memoria, ma deve essere un atto offerto a nostro Signore Gesù Cristo in riparazione, in espiazione, con amore per ogni essere umano.

 

Prepariamoci per quello che stiamo vivendo e per quello che dovremo vivere a causa delle infedeltà degli esseri umani al loro Creatore.

 

Amen.

Share This