468

Luz De Maria

Amati figli del Nostro Re e Signore Gesù Cristo, quale Principe delle Milizie Celesti, vengo a voi per Ordine Divino.
 
Voi siete figli della Trinità Sacrosanta e della Nostra Regina e Madre:
 

  • Alimentate la vostra fede, adempiendo la Volontà di Dio, ricevendo il Nostro Re e Signore, nel Sacramento della Santa Eucaristia.
  • Alimentate la fede con la prassi della Sacra Scrittura, amando i fratelli, accostandovi ai Sacramenti e praticando tutte le Opere di Misericordia, leggendo i libri dei Padri della Chiesa.

 
LOTTATE PER BANDIRE L’EGOISMO, che vi porta a considerare solo voi stessi e a farvi credere che tutto ciò che esiste sia per voi.
L’egoismo vi porta a cadere nella superbia.


Ci sono tanti superbi che non si esaminano e continuano ad essere sempre più superbi, pensando di meritarsi tutto e quando si esamineranno, l’egoismo avrà provocato in loro la lebbra spirituale (Cfr. Prov. 16, 18-19).
 
In questo momento:

Mancano persone spirituali…
Manca la verità…
Manca l’umiltà…

E manca una retta conoscenza del Nostro Re e Signore Gesù Cristo, che vi possa mettere in grado di decidere di smettere di cercare strade sbagliate, desiderando invece di conoscere di più il Nostro Re e Signore Gesù Cristo.

Quale Principe delle Legioni Celesti:

Vi invito a vivere nella verità e questo lo otterrete solo attraverso l’umiltà.
Vi invito a rispettarvi come fratelli.
Vi invito a rispettare i veri strumenti che la Trinità Sacrosanta e la Nostra Regina e Madre hanno scelto per questo momento così difficile.

FIGLI DELLA NOSTRA REGINA E MADRE, VIVRETE MOMENTI TRAGICI, VERAMENTE DURI; SE LA FEDE NON È FORTE E SALDA, (Cf. 1 Cor 16, 13) SARÀ PIÙ DIFFICILE AFFRONTARLI PER L’UOMO.

Continuate senza timore, vivete senza paure, diventando conoscitori della Parola Divina (Cfr. 2 Tim. 3, 16-17), cosicché impariate ad essere amore verso i vostri simili; cercate di conversare senza gridare, figli, per quanto accesa sia la discussione.

Figli della Trinità Sacrosanta, c’è tanto male tra l’umanità, c’è tanta invidia (Cfr. Giac. 1, 22; 1 Cor. 13, 4) che fa sì che il potere del demonio e i suoi modi di fare il male, vengano ricercati dall’uomo stesso, attraverso fratelli che si sono dati alle tenebre.

Figli del nostro Re e Signore Gesù Cristo:

IO SONO INCARICATO DI ACCOMPAGNARE LE ANIME FINO AL CUORE IMMACOLATO DELLA NOSTRA REGINA E MADRE DELL’UMANITÀ, LEI È LA NOSTRA REGINA E MADRE, CHE VI PORTERÀ AL TRONO TRINITARIO.
LA MIA INTERCESSIONE È PER OGNUNO DI VOI, PER POTERVI ACCOGLIERE E PORTARVI ALLA NOSTRA REGINA E MADRE, COSICCHÈ POSSIATE GUSTARE IL BANCHETTO CELESTE.

Ricevete la Mia continua Protezione.

San Michele Arcangelo

AVE MARIA PURISSIMA, CONCEPITA SENZA PECCATO
AVE MARIA PURISSIMA, CONCEPITA SENZA PECCATO
AVE MARIA PURISSIMA, CONCEPITA SENZA PECCATO

COMMENTO DI LUZ DE MARIA


Fratelli:
 
San Michele Arcangelo viene a insegnarci come progredire nello spirito, poiché sarà difficile per l’uomo riuscire a vivere e affrontare quello che si sta avvicinando, se non sarà saldo nella Fede.
La tiepidezza della fede rende l’uomo debole e lo porta a cadere.
 
San Michele Arcangelo ci dice chiaramente che le prove saranno dure, che dobbiamo intenerire il cuore e dominare l’ego umano, per poterlo convogliare verso il bene.
 
Ci mette in guardia affinché le persone egoiste si analizzino e non si privino dei sentimenti.
 
Ringraziamo San Michele Arcangelo per essere venuto a guidarci.
 
Amen.

Share This