468

LUZ DE MARIA

Popolo del Nostro Re e Signore Gesù Cristo:

QUALE PRINCIPE DELLE MILIZIE CELESTI E INVIATO DALLA TRINITÀ SACROSANTA, VI BENEDICO.

Vi comunico la volontà Divina per questo popolo che continua ad essere ribelle, non credendo a quello che si sta avvicinando per tutti e si rifiuta di agire e di comportarsi secondo i Divini Comandi.

State vivendo in continui rancori, vivete senza pace, perché ciascuno di voi è un tormento per il fratello. L’umanità è in un caos permanente.

State in guardia figli del Nostro Re e Signore Gesù Cristo! Le chiese saranno ancor più saccheggiate a causa della ribellione dell’uomo contro quello che gli ricordano: Legge, adempimento, amore, pace, Fede, morale.

ATTENTI!
IL COMUNISMO (1) STA AVANZANDO, NON È REGREDITO, MA IN QUESTO MOMENTO STA AVANZANDO CON MAGGIORE LIBERTÀ, QUELLA CHE GLI HA CONCESSO L’UMANITÀ STESSA.

Vi state comportando come persone insensate, senza riflettere che in seguito avrete bisogno gli uni degli altri.

Guai a coloro che a causa della carestia che si sta avvicinando, a causa della malattia e per mantenere un’apparente sicurezza, disprezzeranno il Sigillo Divino e lo sostituiranno con il marchio e il distintivo dell’Anticristo! (2)

Pregate, Popolo del Nostro Re e Signore Gesù Cristo, la Chiesa patirà a causa di cambiamenti che si verificheranno all’improvviso.

Pregate, Popolo del Nostro Re e Signore Gesù Cristo, pregate per l’Istituzione della Chiesa immersa nella confusione, lo scettro passerà da una parte ad un’altra.

Pregate, Popolo del Nostro Re e Signore Gesù Cristo, daranno notizia di una nuova malattia, non andate in panico, la Protezione Divina rimarrà sul Popolo di Dio.

Pregate, Popolo del Nostro Re e Signore Gesù Cristo, il Centroamerica patirà, il Costa Rica tremerà.

Quale Principe delle Legioni Celesti, sono portatore della Divina Volontà: dovete trasformarvi in persone che fanno il bene, in persone prudenti, con una Fede salda, forte, convinti della protezione del Nostro Re e Signore Gesù Cristo.

Quanti, pur essendo a conoscenza dell’oscurità che si sta avvicinando, stanno incrementando i loro errori, evocando i ribelli e i persecutori!

AVETE BISOGNO DI CRESCERE SPIRITUALMENTE, DI UNIRVI ALLA TRINITÀ SACROSANTA, ALLA NOSTRA REGINA E MADRE DEGLI ULTIMI TEMPI (3) E DI METTERVI SOTTO LA PROTEZIONE DELLE MIE LEGIONI CELESTI.

Ricevete il Nostro Re e Signore Gesù Cristo nell’Eucaristia, alimentatevi del Cibo Eucaristico (Mt. 26,26c). Siate amore, date amore, vivete nell’Amore Divino, trasmettete l’Amore Divino affinché la pace che dà l’amore, dia testimonianza di ciascuno di voi.

Questo è il momento in cui riflettere che:

IL MALE DESIDERA SOTTRARVI L’ARCA DELLA NUOVA ALLEANZA E LASCIARVI ORFANI IN QUESTO MONDO D’INIQUITÀ.

Siate prudenti, che la lingua non sia un fuoco che incendia tutto, che non sia un veleno che uccide il fratello. Tenete presente che con la lingua con la quale uccidete il fratello, con quella stessa lingua pregate, benedite e adorate il Dio Uno e Trino e la Nostra Regina e Madre degli Ultimi Tempi.

Vi benedico, noi vi proteggiamo, siete stati affidati alla Nostra Custodia.

Continuate ad andare avanti, senza paure, le Mie Legioni vigilano su ciascuno di voi con un’attenzione costante.

Vi benedico. Procedete con Fede, senza paure.

San Michele Arcangelo

AVE MARIA PURISSIMA, CONCEPITA SENZA PECCATO
AVE MARIA PURISSIMA, CONCEPITA SENZA PECCATO
AVE MARIA PURISSIMA, CONCEPITA SENZA PECCATO

  1. Riguardo al Comunismo, leggere…
  2. Riguardo al Microchip, leggere…
  3. Riguardo alla Regina e Madre degli Ultimi Tempi, leggere… 

COMMENTO DI LUZ DE MARIA

Fratelli:

San Michele Arcangelo, quale Capo delle Milizie Celesti, con la forza e il potere che gli viene conferito dalla Trinità Sacrosanta, è fondamentale.

Ci sta inviando un appello, in questo momento che è di transizione per l’umanità e che l’essere umano non vuole vedere, pur passando di cattività in cattività.

La pace è stata infranta ovunque, i rancori sono cosa normale per gli esseri umani.

Il male e le sue istituzioni, diversificate ovunque tramite grandi tentacoli, desiderano che il Popolo di Dio non abbia più chiese, né che riceva Gesù Eucaristia e che sia un popolo senza Madre.

Ci chiama altresì a misurare le parole che utilizziamo per parlare del e contro il prossimo…

“Chi ha orecchi per intendere che intenda” (Mt 13, 9)

Amen.

Share This