468

Trevignano Romano, 15 giugno 2021

Messaggio di Gesù

Figli miei e fratelli miei amati, grazie per avere ascoltato il mio appello, mi avete consolato con la vostra presenza e con le vostre preghiere intense e dettate dal vostro cuore.

Guardate, oggi avete riempito la mia casa, quanto vorrei che tutte le chiese fossero così piene dei miei fratelli e di lodi e di canti, ma questo non accade più e il mio corpo spesso viene profanato.

Cari fratelli, siamo nel tempo della giustizia del Padre mio, pensavate che questo tempo non   arrivasse mai,  invece ecco ci siamo, vi chiedo di moltiplicare le preghiere perché prestissimo sentirete la terra ribellarsi e i mari agitarsi in tutto il mondo.

Voi non mi avete creduto, ma avete ascoltato chi diceva che tutto avrebbe preso una piega diversa e tutto sarebbe tornato come prima, ma non è stato così, eppure continuate a non credere e a pensare  che la misericordia salva tutto, si è corretto, ma il Padre mio è stanco di tutta la malvagità umana, siete indifferenti a tutto e vi siete abituati anche alle cose più atroci,  perché avete lo sguardo rivolto solo alle cose terrene.

Aprite gli occhi, siate coraggiosi e risvegliate le vostre coscienze addormentate.

Fratelli miei, molti di voi che oggi hanno pregato con il cuore sentiranno scendere lo Spirito Santo.

Ora vi lascio con la mia Santa benedizione nel nome del Padre nel mio Nome e dello Spirito Santo amen

Il vostro caro Gesù

Share This