Gerarchie Spirituali e loro riflesso nel mondo fisico

 15,00

Zodiaco – Pianeti – Cosmo

1 disponibili

Descrizione

10 conferenze tenute a Düsseldorf dal 10 al 18 aprile 1909

Traduzione di: Lina Schwarz

«Le antiche scritture indicano sovente abissi immensi di saggezza umana. L’insegnamento che d’ora in poi deve penetrare in tutta l’umanità, partendo dalle sorgenti delle scuole segrete, dai misteri, farà brillare in tutta la sua luce e grandiosità l’antichissima sapienza della quale ora non vediamo che un barlume.»

La saggezza cosmica originaria / La dottrina orientale del Fuoco / Formazione delle prime figure animali / Evoluzione dall’antico Saturno al futuro Vulcano. Formazione dello zodiaco / La corporeità delle gerarchie angeliche / La Via Lattea / Il futuro della Terra. Opera Omnia 110

INDICE:

PRIMA CONFERENZA Düsseldorf, 12 aprile 1909, pomeriggio L’antichissima sapienza. Le strofe di Dzyan di H. P. Blavatskij. La dottrina dei rosacroce. Buddismo e cristianesimo. I pianeti e le gerarchie spirituali. Mitologia copernicana. Le gerarchie di Dionisio l’Aeropagita e i pianeti. Un motto dalla Bhagavad-Gita.

SECONDA CONFERENZA Düsseldorf, 12 aprile 1909, sera La dottrina orientale del fuoco. Interpretazione del motto della Bhagavad-Gita.

TERZA CONFERENZA Düsseldorf, 13 aprile 1909, mattina La vita delle Archai sull’antico Saturno e quella degli Arcangeli sull’antico Sole.

QUARTA CONFERENZA Düsseldorf, 13 aprile 1909, sera Il calore di Saturno proviene dai Troni. L’aiuto dei Cherubini agli Arcangeli viventi nella luce dell’antico Sole. I nomi dello zodiaco. Le prime forme animali da parte dei Cherubini nelle notti del Sole.

QUINTA CONFERENZA Düsseldorf, 14 aprile 1909 L’evoluzione da Saturno a Vulcano. Formazione dello zodiaco. I piani di un nuovo sistema solare derivano dalla Trinità; la prima gerarchia li elabora nella realtà. La dimostrazione scolastica. I Kyriotetes condensano il Saturno in Sole, e i Dynameis il Sole in Luna. I pianetini, resti della lotta nei cieli. L’estensione dell’antico Saturno fino al Saturno attuale, dell’antico Sole fino al Giove attuale, e dell’antica Luna fino a Marte.

SESTA CONFERENZA Düsseldorf, 15 aprile 1909 Gli Angeli guidano l’individualità umana da un’incarnazione all’altra; gli Arcangeli sono Spiriti dei popoli, le Archai Spiriti del tempo; gli Exusiai guidano l’umanità allo stato di Giove. Il sistema copernicano e quello della scienza dello spirito. La sfera d’influenza delle diverse gerarchie. I figli di Venere e di Mercurio furono gli antichi maestri dell’umanità.

SETTIMA CONFERENZA Düsseldorf, 16 aprile 1909 La corporeità degli Angeli nell’acqua, degli Arcangeli nell’aria, delle Archai nel fuoco. Figli di Venere guidano le migrazioni lemuriche. Spiriti di Mercurio agiscono nell’Atlantide. Il Manu conserva i corpi eterici degli oracoli atlantici e li trasmette ai sette risci. L’azione degli Angeli nell’epoca postatlantica. Dhyani-buddha, bodhisattva, buddha.

OTTAVA CONFERENZA Düsseldorf, 17 aprile 1909 L’antico Saturno viene formato dai Troni nel segno del Leone, il Sole nel segno dell’Aquila (Scorpione) dai Kyriotetes, la Luna dai Dynameis nell’Acquario, la Terra nel Toro.

NONA CONFERENZA Düsseldorf, 18 aprile 1909, mattina La formazione degli attuali Saturno, Giove e Marte. La via lattea. Adam Cadmon e lo zodiaco. La fecondazione. Sviluppo da creatura a creatore. Trasformazione di corpo astrale in manas, di corpo eterico in budhi, di corpo fisico in atma. Zarathustra e Hermes.

DECIMA CONFERENZA Düsseldorf, 18 aprile 1909, sera Il futuro della Terra. Il cielo cristallino. Urano e Nettuno. La vita della prima gerarchia con la visione della Divinità, della seconda nelle sue manifestazioni. Gli spiriti dell’ostacolo e del male. Lotta di Michele col drago. Cristo penetra fin nell’io. La redenzione di Lucifero da parte dell’uomo. L’uomo porta nel mondo libertà e amore. La decima gerarchia.

ANNOTAZIONI DA RISPOSTE A DOMANDE Düsseldorf, 21 aprile 1909 Lo spazio, creazione della Trinità. Nascita del tempo. Spiriti arimanici. Gli Elohim e Cristo, loro guida. Gli Asura. Difesa contro la magia nera. Anime di gruppo di animali. Gli dei mitologici erano Angeli nell’Atlantide. Le anime di gruppo animali su Giove. Educazione prenatale. Legami di sangue e karma. Dolore necessario alla conoscenza.

ANNOTAZIONI DA RISPOSTE A DOMANDE Düsseldorf, 22 aprile 1909 Giobbe. Dottrina occulta dei suoni. Gli atlantidi usavano l’energia vegetale. Numeri occulti. I canali di Marte.

Conferenze presenti nel libro:
Dusseldorf Germania 10 aprile 1909
Dusseldorf Germania 12 aprile 1909
Dusseldorf Germania 12 aprile 1909
Dusseldorf Germania 13 aprile 1909
Dusseldorf Germania 14 aprile 1909
Dusseldorf Germania 15 aprile 1909
Dusseldorf Germania 16 aprile 1909
Dusseldorf Germania 17 aprile 1909
Dusseldorf Germania 18 aprile 1909
Dusseldorf Germania 18 aprile 1909

Rudolf Steiner, fondatore dell’antroposofia, nacque in Austria nel 1861, e si mise in luce ancora studente curando la pubblicazione degli Scritti scientifici di Goethe.

Dal 1890 al ’97 collaborò all’Archivio di Goethe e Schiller a Weimar.

Dal 1902 ebbe una più intensa attività come scrittore e conferenziere, prima nell’ambito della Società Teosofica e poi dio quella Antroposofica, fondata nel 1913. Oltre a una trentina di opere scritte di carattere filosofico e antroposofico, sono rimasti i testi stenografati di quasi 6000 conferenze sui più diversi rami del sapere.

Gli impulsi da lui dati nell’arte, nella scienza, nella medicina, nella pedagogia e nell’agricoltura portarono a movimenti oggi sempre più diffusi nel mondo.

Morì nel 1925 a Donarch (Svizzera) dove aveva edificato in legno il primo Goetheanum, un centro di attività scientifiche e artistiche fondate sull’antroposofia, distrutto da un incendio nel 1922 e poi ricostruito in cemento dopo la sua morte.

Informazioni aggiuntive

Peso 0.150 kg
Dimensioni 21 × 15 × 1 cm
Share This