468

RIVELAZIONI

DATE A LUZ DE MARÍA

Non prendete a modello questo mondo. Al contrario, trasformatevi interiormente, rinnovando la vostra mentalità, perché possiate DISCERNERE QUALE SIA LA VOLONTÀ DI DIO: tutto ciò che è buono, a lui gradito e perfetto. (Rom 12,2)

NOSTRO SIGNORE GESÙ CRISTO
30.12.2017

POPOLO MIO, È NECESSARIO IL DISCERNIMENTO. IL DEMONIO SI SCAGLIA CONTRO IL MIO POPOLO CON LA MENZOGNA, VI FORNISCE FALSE VIE CON LE QUALI VI LEGA A LUI PER MEZZO DI TENTAZIONI E DI INGANNI che appaiono come una cosa buona, ma sono invece uno scudo che lui utilizza perché non vediate con chiarezza e riteniate che la via da seguire sia quella sulla quale lui vi chiama. Vi invade il pensiero e l’intelligenza, si impadronisce delle vostre azioni, per fare in modo che vi allontaniate da Me.

Il Mio Popolo confida in sé stesso, dimenticando che il male vi induce pensieri che sono buoni in apparenza ma che, alla luce del discernimento, non sono né buoni, né giusti. I Miei figli non discernono, quindi permettono al male di traviarli, senza opporre resistenza.

NOSTRO SIGNORE GESÙ CRISTO
05.2009

Figli, oggi vi vengono offerte molteplici attrattive per ingannarvi e a poco a poco allontanarvi dalla retta via, senza che ve ne accorgiate. Questa è la ragione per la quale vi invito continuamente a rimanere in allerta, affinché non cadiate nell’errore e non vi allontaniate dai Miei Comandamenti. La mondanità si muove subdolamente tra i Miei, presentando il peccato come qualcosa di normale, travestito da buone azioni; PER QUESTO VI INVITO AD INVOCARE IL MIO SANTO SPIRITO AFFINCHÉ VI ILLUMINI, VI CONFORTI E VI DIA IL DISCERNIMENTO NECESSARIO ED INDISPENSABILE, PER AFFRONTARE E VINCERE CON CORAGGIO I MODERNISMI CHE FANNO SANGUINARE IL MIO CUORE E INTENDONO MINARE LA MIA CHIESA, MEDIANTE IL LIBERTINAGGIO DEL MIO POPOLO.

QUAL’È IN QUESTO MOMENTO LA REALTÀ DELL’UOMO E DELL’UMANITÀ?

LA SANTISSIMA VERGINE MARIA
02.04.2021

In questo momento stanno nascendo grandi confusioni e le persone non sanno più quale sia la Verità, non sanno che direzione prendere, perché non conoscono Mio Figlio, hanno sempre vissuto a metà, senza approfondire, senza ragionare…

E tristemente la grande maggioranza di costoro sono cristiani solo per tradizione.

Questo flagella Mio Figlio, Lo corona di spine, in quanto i Miei figli non hanno la minima conoscenza del modo di Agire e di Operare Divini e siccome il Popolo di Mio Figlio non ha il discernimento, non va a fondo delle cose che succedono e si lascia condurre in qualsiasi situazione.

SAN MICHELE ARCANGELO
20.02.2019

Voi vi trovate coinvolti in piani che sono tracciati umanamente, piani separati da Dio, piani con sentimenti umani e con un’apparente coscienza di quello che si crede sia la cosa giusta, all’interno dei concetti di massa che voi state seguendo. Non tutto quello che fa l’uomo è disdicevole, però… PER LA MAGGIORANZA C’È UN MODO DI COMPORTARSI E DI AGIRE CHE È MECCANICO, QUASI NON SONO IN GRADO DI DISTINGUERE UN PIEDE DALL’ALTRO E QUESTO PERCHÉ NON SI FERMANO A RIFLETTERE PER POTER DISCERNERE E QUINDI CADONO NELLA MISERIA.

LA SANTISSIMA VERGINE MARIA
08.02.2019

VOI SIETE ABITUATI A NON RIFLETTERE, A NON CONSIDERARE, A NON AVERE CONSAPEVOLEZZA, A NON PENSARE ALLE CONSEGUENZE DELLE VOSTRE AZIONI, PERCHÉ VI MUOVETE IN MASSA, VI HANNO MASSIFICATO APPOSTA COSICCHÉ SIA LA MAGGIORANZA A DOMINARVI E A TRASCINARVI, ma voi: non pensate alla Vita Eterna o alle sofferenze nelle fiamme dell’Inferno?
E affermo questa cosa anche contro coloro che dicono che l’inferno non esiste, che l’inferno si vive sulla terra, mentre le pene della terra non sono paragonabili a quelle dell’inferno. 

LA SANTISSIMA VERGINE MARIA
01.11.2016

L’uomo ha dei limiti nel discernere chi è, che cosa è diventato ed in che cosa crede. La novità di questo momento è: L’INCAPACITÀ DELL’UOMO DI RAGIONARE E DI ACCETTARSI COSÌ COM’È, O L’INCAPACITÀ DI CORREGGERSI. 

PERCHÉ É URGENTE IMPARARE IL DISCERNIMENTO E
A METTERLO IN PRATICA?

NOSTRO SIGNORE GESÙ CRISTO
12.09.2018

Dovete discernere, è importante che discerniate DI FRONTE ALLA CONFUSIONE, AL DUBBIO: QUELLO CHE È PECCATO, RIMANE PECCATO e non gli si può cambiare il nome; ciò che è male, è male non lo potete chiamare in altro modo.

LA SANTISSIMA VERGINE MARIA
24.04.2018

Dovete far passare tutto attraverso il setaccio del discernimento, perché NON TUTTE LE INTENZIONI VI POSSONO PORTARE AL BENE. In quanto Madre, vi chiedo di essere obbedienti e di mantenere la coerenza e la pace nel cuore.

LA SANTISSIMA VERGINE MARIA
13.05.2017

DOVETE DISCERNERE E RICONOSCERE IL MALE E LA SUA AZIONE CHE VA CONTRO IL CORRETTO COMPORTAMENTO, CONTRO LE ABITUDINI, CONTRO LE PRATICHE, CONTRO LA CARITÀ, CONTRO LA SPERANZA E SOPRATTUTTO CONTRO LA FEDE DI CIASCUNO DEI MIEI. 

LA SANTISSIMA VERGINE MARIA
28.03.2017

Figli, sarebbe facile se l’uomo potesse avere prova del suo processo spirituale, ma l’uomo deve offrire la sua ubbidienza a Dio e SAPER DISCERNERE, PERCHÉ IL MALE NON SI ESPORRÀ MAI CHIARAMENTE DAVANTI A NESSUNO, PER FARSI SCOPRIRE COME TALE.

LA SANTISSIMA VERGINE MARIA
03.11.2012

Vi convoco ad agire e a sforzarvi in questo momento che si sta avvicinando: UN MOMENTO DI DECISIONE. 

QUALI SONO LE CONDIZIONI NECESSARIE PER AVERE IL DISCERNIMENTO?

LA SANTISSIMA VERGINE MARIA
08.01.2018

Ci sono alcune opere ed alcune azioni che portano il demonio ad attaccare ma poi a fuggire:

Il figlio che conosce il suo Signore e suo Dio, è un guerriero spirituale che il demonio non inganna facilmente, poiché la conoscenza e la fede generano discernimento ed il discernimento genera unione tra l’Amore Trinitario e l’essere umano.

SAN MICHELE ARCANGELO
10.03.2019

SVEGLIATEVI! LA STOLTEZZA DELL’UOMO NON HA LIMITI, DOVETE PROSTRARVI E DIRE: “PADRE NOSTRO” E DECIDERVI PER LA CONVERSIONE.

Per questo motivo dovete addentrarvi nella conoscenza di Cristo, dovete disporvi ad amarlo e a LASCIARVI AMARE DA CRISTO.

Non potete amare chi non conoscete, non rispetterete chi non conoscete, per questa ragione dovete conoscere Cristo, per amarlo “In Spirito e Verità”. Facendolo riuscirete a discernere e non verrete ingannati, allora sì che AMERETE DIO CON L’ANIMA, CON LE POTENZE ED I SENSI. 

LA SANTISSIMA VERGINE MARIA
18.12.2013

Questi sono istanti estremamente importanti per il Popolo di Mio Figlio, sono istanti definitivi per la salvezza; e così come Io, Madre di tutti gli uomini, vi avverto, allo stesso modo il male desidera condurvi alla confusione, ma se seguirete i Comandamenti di Dio e Lo amerete, se Lo farete vivere in voi e Gli obbedirete, sarete in grado di discernere con chiarezza.

NOSTRO SIGNORE GESÙ CRISTO
10.10.2018

Vi invito nuovamente a spiritualizzarvi interiormente, per fare in modo che i vostri sensi fisici agiscano in accordo ai vostri sensi interni spiritualizzati. Il vostro sistema spirituale deve elevarsi ed essere guidato da una retta coscienza, cosicché quest’ultima vi aiuti nel discernimento tra il bene ed il male.

NOSTRO SIGNORE GESÙ CRISTO
05.07.2018

La Verità vi renderà liberi (S. Gv. 8,32) ma liberi veramente. Non siate di quelli che dicono di amarmi ed hanno paura di quello che gli altri diranno. Siate forti e decisi di modo che dando testimonianza, rimanendo nella Legge Divina, nella fraternità e nel rispetto dei Sacramenti, il Mio Spirito Santo vi illumini e vi faccia discernere, al riparo della Mia Verità.

NOSTRO SIGNORE GESÙ CRISTO
05.09.2011

Figli, LA PREGHIERA è imprescindibile, senza di essa non sarete in grado di camminare né di discernere.

NOSTRO SIGNORE GESÙ CRISTO
26.07.2017

Il Mio Popolo in questo momento deve RIMANERMI FEDELE, perché riesca ad ottenere dal Mio Santo Spirito il discernimento necessario.

LA SANTISSIMA VERGINE MARIA
30.11.2016

VOI, QUALI FIGLI DI DIO, AVETE L’OBBLIGO DI CONOSCERE LA SACRA SCRITTURA, DI RICONOSCERE NEI COMANDAMENTI LA VOLONTÀ DIVINA E DI DISCERNERE CHE QUESTI FURONO, SONO E SARANNO SEMPRE GLI STESSI E CHE NON SONO SOGGETTI A INTERPRETAZIONI. (Es 20, MT 24, 35)

LA SANTISSIMA VERGINE MARIA
16.04.2018

Se voi conosceste profondamente Mio Figlio, avreste la conoscenza per discernere quello che è di Mio Figlio e quello che è dell’uomo e quindi non accogliereste il male e il libertinaggio come mezzo per essere accettati nella società peccatrice e che si ostina ad offendere e a negare Mio Figlio.

SANTI ARCANGELI
30.12.2011

 FRENATE LE AZIONI CONTRARIE AL BENE AFFINCHÉ PERMANGA IN VOI LO SPIRITO… AFFINCHÉ VI GUIDI, VI CONDUCA E VI PORTI AL GIUSTO DISCERNIMENTO. NON LOTTATE DA SOLI. LE FORZE UMANE NON SONO SUFFICIENTI, NECESSITANO DELL’AIUTO DIVINO.

 

LA SANTISSIMA VERGINE MARIA
29.10.2013

Gli uomini, Miei figli, devono preparare la loro coscienza e camminare correttamente, devono espandere la loro mente e il loro cuore per ricevere e sentire l’ispirazione, che è la guida e il discernimento dello Spirito Santo, il Consolatore.

LA SANTISSIMA VERGINE MARIA
04.06.2014

È PROPRIO DI QUELLI CHE AMANO MIO FIGLIO IN SPIRITO E VERITÀ, DI ESSERE RICOLMI DI SPIRITO SANTO, DI AVERE IL DISCERNIMENTO E UN’AMORE INESAURIBILE.

NOSTRO SIGNORE GESÙ CRISTO
16.11.2015

PER CHI NON CENTRERÀ LA SUA VITA IN ME, sarà difficile, molto difficile astenersi dal peccare e gli sarà molto difficile riuscire a discernere tra il bene e il male.

LA SANTISSIMA VERGINE MARIA
27.10.2016

DOVETE DISPORVI AD ESSERE OBBEDIENTI, PERCHÈ L’OBBEDIENZA È L’ARTE DELLE ANIME SANTE. L’obbedienza non significa camminare ciecamente, ma camminare alla luce dello Spirito Santo, utilizzando il DONO DEL DISCERNIMENTO.

LA SANTISSIMA VERGINE MARIA
12.03.2017

SIATE AVVEDUTI E COMPRENDETE CHE IL CORPO FISICO, TRATTATO NEL MODO ADEGUATO, È IL MEZZO PIÙ ELEVATO PER FARE IN MODO CHE IL CORPO SPIRITUALE PROCEDA VERSO IL COMPIMENTO DELLA VOLONTÀ DIVINA.

Un corpo al quale venga dato tutto quanto venga in mente, senza discernere tra il bene ed il male, è un corpo saturo, che trattiene una densità talmente grande nell’anima da impedire all’anima di ascendere alla ricerca del Divino; una persona così è una banderuola, che va da un luogo all’altro, cercando un posto dove ancorarsi, ma come si alza il vento cambia direzione rapidamente e non andrà in cerca delle vette dell’anima, fino a quando non deciderà di gettare l’ancora in un posto solo.

QUALI SONO GLI IMPEDIMENTI CHE OSTACOLANO IL DISCERNIMENTO?

LA SANTISSIMA VERGINE MARIA
03.01.2019

L’egoismo, si è impadronito dell’uomo e gli ha atrofizzato il discernimento, il ragionamento e il cuore, cosicché non veda al di là dei suoi interessi.

NOSTRO SIGNORE GESÙ CRISTO
25.08.2016

L’UMANITÀ CONTINUA A STARE IN UNA NUBE CHE LE OFFUSCA LA RAGIONE, LE ADDORMENTA LA MENTE, LE INDURISCE IL CUORE ED INCATENA LA SUA VOLONTÀ.

Per questo non riuscite a vedere con chiarezza, non riuscite a discernere né ad essere forti, per lottare contro il male.

LA SANTISSIMA VERGINE MARIA
12.04.2018

NON RAGIONATE, NON VI FERMATE A MEDITARE NÉ A CHIEDERE DISCERNIMENTO ALLO SPIRITO SANTO, cosicché con gli occhi della Vera Fede riusciate a discernere il cattivo cammino che il Popolo di Mio Figlio ha intrapreso.  

NOSTRO SIGNORE GESÙ CRISTO
14.07.2018

Voi avete una coscienza per decidere quale cammino seguire e per agire rettamente avete bisogno dell’assistenza del Mio Santo Spirito, ma non sapete come chiedere il discernimento… Alcuni ritengono che, avendo conoscenze accademiche, sono in grado di ragionare molto bene, ma questo non è applicabile al campo spirituale. IN QUESTO MOMENTO CHI STA VERAMENTE CAMMINANDO NELLA MIA PAROLA È COLUI CHE, ASSIEME ALLA CONOSCENZA, AMA COME IO AMO, SENTE COME IO SENTO, È VERO COME ME, CHE SONO LA VERITÀ (CF. Gv 14,6), ED È CONSAPEVOLE CHE L’UOMO È RESPONSABILE DELLE PROPRIE AZIONI.

L’uomo di questo momento crede di possedere tutto quello che gli serve per riuscire in ogni cosa che si proponga di fare, non è analitico e segue i modernismi, pertanto in un attimo si aggrega al male.

NOSTRO SIGNORE GESÙ CRISTO
20.04.2018

Amato Popolo Mio, VOI PERDETE LA PACE MOLTO FACILMENTE a causa del vostro modo debole di pensare, delle influenze esterne e del poco o nullo discernimento che impiegate per prendere una decisione.

LA SANTISSIMA VERGINE MARIA
09.09.2009

Ancora una volta vi chiamo a mantenervi in una fede salda ed incrollabile, alimentata dall’Eucaristia quotidiana, dalla preghiera perseverante e dalla continua petizione affinché lo Spirito Santo vi assista in ogni momento e così riusciate a discernere nel continuo andirivieni delle insidie del demonio, che ora sta attaccando i figli di Dio.

Il male si presenta in mille forme e solo il discernimento vi porterà a prendere la giusta via. Il nemico sta lottando insistentemente, si mantiene in una lotta costante contro ogni figlio fedele.
Il nemico si mantiene in costante battaglia per allontanare, confondere e soprattutto, demoralizzare la Chiesa di Mio Figlio. 

NOSTRO SIGNORE GESÙ CRISTO
02.04.2016

Io vi esplicito la Mia Parola perché il Mio Popolo comprenda il momento in cui sta vivendo e la sua serietà, ma nonostante ciò resto inascoltato e rifiutato.
Vi dimenticate che Io vedo quello che succede nella vita di ciascuno di voi e davanti all’umanità chiamerò blasfemo chi avrà perso le Mie Pecore e le avrà portate ad un altro pascolo avvelenato dall’odio, dall’indifferenza, dall’arroganza, dall’immoralità, dalla mancanza di giustizia, dall’ostruzione per la Mia Verità e dalla persecuzione dei Miei Profeti, quelli che Io ho mandato per riscattare le anime, che Mia Madre ha allertato in tutte le Sue Apparizioni, affinché avessero l’opportunità di discernere tra il bene ed il male.

Amato Popolo Mio, avete perso la capacità di discernere, prendete decisioni alla leggera, trascinati da una corrente che è più forte della fede che dite di possedere, a causa della forza con la quale il male viene accolto dal Mio Popolo e dell’ignoranza che avete riguardo alla Mia Verità.
Per questo accoglierete il nemico del Mio Popolo come se fossi Io stesso e gli riserverete l’onore che gli esseri umani devono a Me, e questo causerà la più cruenta persecuzione che si sia mai vista, dei Miei fedeli e dei figli di Mia Madre, di chi è saldo e convinto, di chi desidera raggiungere la santità.

LA SANTISSIMA VERGINE MARIA
20.02.2013

È necessaria la preghiera, è necessaria la meditazione, perché IL TIMORE E LA PAURA NON VI INVADANO E VI IMPEDISCANO DI RAGIONARE E DI DISCERNERE tra quello che è debito e quello che è indebito. 

PER POTER DISCERNERE
È IMPORTANTE CONOSCERE LE RIVELAZIONI DIVINE

LA SANTISSIMA VERGINE MARIA
24.05.2017

Ciascuno degli Appelli che ricevete proviene dall’Amore Onnipotente, che si diffonde su chi lo riconosce per quello che è.
Figli, non dovete leggere questa Parola, dovete discernerla per voi stessi e chiedervi: in che cosa manco? Cosa devo rafforzare? Cosa devo abbandonare, perché mi tiene legato?

LA SANTISSIMA VERGINE MARIA
16.04.2017

IL MOMENTO STA PER GIUNGERE AL TERMINE, VI INVITO A RIMUGINARE SU QUANTO VI ANNUNCIO, VI INVITO A PREGARE PER POTER DISCERNERE CHE LE COSE DEL MONDO SONO PASSEGGERE, SONO EFFIMERE, MENTRE LE COSE DEL CIELO NON PASSANO, MA VI OFFRONO LA VITA ETERNA. 

NOSTRO SIGNORE GESÙ CRISTO
03.05.2020

ACCOGLIETE I MIEI APPELLI, DOVETE SOLLECITARE AL MIO SANTO SPIRITO IL NECESSARIO DISCERNIMENTO PER POTER RICONOSCERE I SEGNI E I SEGNALI PRESENTI.

LA SANTISSIMA VERGINE MARIA
08.11.2017

Le Mie Rivelazioni non vi parlano solo di quello che vi succederà per non avere ubbidito, per esservi ribellati contro la Volontà Divina e per aver reso culto al demonio.
Io vi rivelo le condizioni poste da Dio Padre, cosicché l’umanità le metta in pratica ed in questo modo ottenga un chiaro discernimento, COSICCHÈ NON VI PERDIATE E VI PENTIATE DEL MALE COMMESSO E DEL BENE CHE NON AVETE FATTO.

SANTI ARCANGELI
26.08.2012

I SEGNALI CHE CONTINUANO IN UN COSTANTE ANDIRIVIENI NELLA NATURA, NEL COSMO, IN QUELLO CHE CIRCONDA L’UOMO E NELL’UOMO STESSO, NON SONO SEGNALI COMUNI.
PERTANTO SONO QUESTI GLI ISTANTI DEL DISCERNIMENTO.

LA SANTISSIMA VERGINE MARIA
04.11.2013

È TANTO QUELLO SU CUI DEVO ALLERTARVI, PERTANTO VI CHIEDO DI PREGARE CONTINUAMENTE MIO FIGLIO AFFINCHÈ LO SPIRITO SANTO VI ILLUMINI E VI DIA IL DISCERNIMENTO NECESSARIO NEL MOMENTO PIÙ CRUENTO DELLA PROVA.

SAN MICHELE ARCANGELO
21.11.2020

L’umanità, anche se non ha la certezza di essere manipolata, lo percepisce; questo è lo Spirito Santo in ciascuno di voi che vi dà il discernimento per intuire quello che sta succedendo, PER QUELLO DOVETE PREGARE IN STATO DI GRAZIA, ALTRIMENTI CADRETE NELLE GRINFIE DI QUELLO CHE ARRIVERÀ: L’ANTICRISTO, che gli anticristi attuali stanno servendo.

DIO OFFRE AI SUOI FIGLI L’AUSILIO DIVINO PER POTER DISCERNERE

LA SANTISSIMA VERGINE MARIA
25.11.2018

Rimanete nel Mio Cuore, dove Io continuo a tenervi affinché agiate con discernimento e non vi allontaniate dall’operare e dall’agire nella Divina Volontà.

NOSTRO SIGNORE GESÙ CRISTO
24.03.2018

In questo momento dovete discernere riguardo al potere che il male ha sull’umanità, che Mi Ha annullato come Re sulla terra.
Avete però dimenticato che il Mio Potere non cessa di prevalere su tutte le cose, anche se questo viene annullato di fronte agli uomini. “IO SONO COLUI CHE SONO” (Es. 3, 14).

AL MOMENTO GIUSTO MI ERGERÒ CON POTENZA E TUTTO IL CREATO TREMERÀ DI FRONTE ALLA MIA MAESTÀ, NON PER TIMORE, MA TUTTO TREMERÀ DI FRONTE AL MIO INFINITO AMORE.

LA SANTISSIMA VERGINE MARIA
18.01.2012

Come Madre, Mi pongo di fronte a ciascuno di voi per aiutarvi in qualsiasi momento, in modo che lo Spirito Santo vi doni la lucidità e il discernimento necessari in questi momenti in cui l’umanità è divisa in due: quelli che credono e quelli che dicono di non credere o credono solo occasionalmente.

NOSTRO SIGNORE GESÙ CRISTO
02.11.2015

Io Sto attento alle vostre richieste ai vostri appelli d’aiuto per uscire dalla mondanità e da quello che è peccaminoso. Continuo a stare attento cosicché, se Me lo chiederete, il Mio Santo Spirito vi dia il discernimento necessario e non cadiate in quello che non è Mia volontà.

NOSTRO SIGNORE GESÙ CRISTO
17.12.2017

Voi siete nati dal Mio Amore. Io Mi Sono sacrificato per Amore per voi, il Mio Santo Spirito vi accompagna, vi istruisce e vi guida nel discernimento, Mia Madre intercede per tutti, ma voi non riuscite ancora a trovare quello che vi apre la via… L’AMORE…

L’INGREDIENTE PRINCIPALE DELL’ESSERE UMANO, QUELLO CHE NON DEVE MANCARE, PERCHÈ SE VI MANCA IL CONDIMENTO DEL NOSTRO AMORE, LA PERSONA È VUOTA INTERIORMENTE ED È UNA COSTANTE MINACCIA PER I MIEI FIGLI. 

ALCUNE IMPORTANTI CONCLUSIONI

L’essere umano è portatore di bene, tuttavia ciascuno deve aspirare a questo bene, desiderarlo, cercare di possederlo e di farne parte, per essere datori dell’Amore Divino e quindi essere creature del bene.
In caso contrario il male si impossessa di quello che trova alla deriva o che sta navigando nella tiepidezza, muovendosi in base al suo libero arbitrio, senza discernimento ed è allora che l’uomo accoglie gli atteggiamenti e i comportamenti che sono propri del male.

Cristo viene negato con tanti atti e la Salvezza viene rifiutata!

Per discernere, dobbiamo metterci la nostra parte di responsabilità e di conoscenza, in quanto il cristiano di questi tempi non può vivere a metà, deve impegnarsi in spirito e verità se intende salvarsi l’anima.

L’uomo non è solito utilizzare il discernimento per chiedere la luce di Dio nel prendere decisioni nella sua vita ed è questa la causa per cui molte volte la via o la scelta non sono quelle corrette.

Chiediamo con tutto il cuore che lo Spirito Santo ci colmi di sapienza e di discernimento per amare, per comprendere e per vivere la Parola di Dio in pienezza.

Tutti dobbiamo discernere, stare in allerta e tenere sotto controllo le nostre attitudini e le nostre azioni, per non permettere che si crei alcuna incrinatura attraverso la quale il nemico possa causare un danno letale alle nostre anime o ai nostri gruppi.

LA SANTISSIMA VERGINE MARIA
24.04.2018

Una volta imboccata la via della Volontà Divina, ci saranno momenti in cui capirete che non è il proprio tornaconto, né l’appagamento personale quello che vi porta veramente verso questo Tesoro Divino ma, al contrario, sarà quello che vi sforzerete di fare per piegare il vostro ego personale verso la fraternità e quando, di vostra libera scelta, gli imporrete di ascoltare e di accettare i criteri altrui.
È proprio questo che vi porterà a discernere e non a vivere imponendovi ai vostri fratelli.

L’UOMO SAGGIO È COLUI CHE ASCOLTA ED IMPARA, NON COLUI CHE CHIUDE GLI ORECCHI E CREDE DI SAPERE E DI CONOSCERE TUTTO. (Cfr. Prov 19,20; Giac. 3, 13-18).
QUESTO FIGLI, SI CHIAMA UMILTÀ ED I MIEI FIGLI SI DISTINGUONO PER ESSERE UMILI. (Cfr. Mt 11,29).

Share This