468

Trevignano Romano, 21 aprile 2021

Figli amati, che gioia vedervi nella preghiera e con le ginocchia piegate.

Oggi è un giorno importante per aver scelto questa figlia come figlia prediletta, insieme al suo umile sposo, per poter comunicare le mie intenzioni al mondo.

Figli, pregate per i miei consacrati affinché possano convertire i loro cuori, leggere la parola di Dio dal pulpito è facile, ma alcuni che dovrebbero fare i pastori per le pecorelle smarrite, aprendo la bocca vomitano parole dettate dal demonio.

Figli miei, vedo le vostre sofferenze e vedo i vostri cuori, ma io sono tra voi affinché la mia Opera si possa realizzare, siatene certi.

Questo è il momento della prova, ma non abbiate paura, pregate e prendete forza dal mio Gesù che non vi lascerà soli. Figli miei ricordate che coloro che vi perseguiteranno si metteranno contro di Dio, il quale presto arriverà con la sua giustizia.

Non temete, siate nella fede sempre soldati di luce; Ora vi do la mia benedizione Materna nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo,

Amen.

Share This