468

MESSAGGIO DELLA SANTISSIMA VERGINE MARIA
3 MAGGIO 2017

Mentre ero in attesa di ricevere le Parole della Madonna, meditavo sui diversi modi di pensare di ogni persona e se
quello che ciascuno di noi si porta dentro, coincida con quanto deve essere una nostra priorità, poiché è la Verità e la Vita.

La Madonna:
Figlia, Mi stavi aspettando?

Luz de Maria:
Sì, Madre.

Lei è così bella, che mi affascina con il suo abito di colore dorato, finemente ricamato con motivi bianchi; il Suo velo
non sembra fatto d’altro che da un fascio di sole che La copre dalla testa fino a quasi i piedi, Lei è talmente pura che
la Sua Purezza esalta la Sua Bellezza…

Nostra Madre Santissima:
Amata, per questo mese dedicato alla Mia Maternità, il Mio Desiderio è che manteniate la pace, perché verrò
attaccata molto da quelli che non Mi amano, quale gesto di offesa contro Mio Figlio.
I Miei figli devono mandare benedizioni, Io dispenserò grazie a coloro che agiranno in ubbidienza a Mio Figlio.
Le tenebre si sono impossessate delle menti delle persone ed hanno saturato di oscurità i loro cuori.
Sto chiamando i peccatori alla conversione, ma loro vanno avanti decisi ed ostinati nei loro peccati, si prendono gioco
delle Mie Richieste e si danno alle cose peccaminose con ancora più soddisfazione.

Luz de Maria:
Madre: Come possiamo riparare un tale dolore ai Vostri Sacri Cuori?

Nostra Madre Santissima:
Amata, agendo ed operando nel bene, nell’essere portatori di pace e dando testimonianza della presenza di Mio
Figlio in voi.

QUALE GRANDE RESPONSABILITÀ HANNO COLORO CHE SANNO DI MIO FIGLIO E DI ME, DEGLI
APPELLI ALL’UMANITÀ!

Questa è una grande benedizione, ma allo stesso tempo è una grande responsabilità: voi non potete essere come
quelli che non Ci conoscono, né potete lasciarvi prendere dal male, diventando motivo di dolore per i vostri fratelli o
ragione di inciampo.
Io vi ho chiamato, figli Miei, perché siate propiziatori di bene per i vostri fratelli che sono travagliati dalla sofferenza,
perché si sono immersi nella mondanità.

AMATA, LA MANCANZA DI CONTROLLO DELLE EMOZIONI NELL’UOMO È DOVUTA ALLA FRAGILITÀ CON
LA QUALE L’UOMO HA GESTITO QUANTO GLI È ACCADUTO, IN OGNI AMBITO.
RIMANERE INDIFFERENTI LUNGO IL CAMMINO SPIRITUALE, CAUSA DEBOLEZZA IN OGNI AREA DI UN
ESSERE UMANO, ED È PER QUESTO MOTIVO CHE SI DIVENTA UNA FACILE PREDA DEL MALE.

L’azione del male non è rimasta passiva, ma ha agito in fretta e siccome il Popolo di Mio Figlio vive nella furia del
momento, non pensa, non interiorizza, ma vive d’esteriorità, al passo, tra altre cose, con l’agitazione sociale.
Figli, voi dovete aderire alla novità di questo momento in cui lo Spirito Santo vi sta chiamando ad essere più spirituali,
a mantenere la fusione con Mio Figlio.
La persona spirituale non separa la sua interiorità dalla sua esteriorità, dalla relazione

con i propri simili, ma il fratello
prende parte alla spiritualità che questa persona sta vivendo interiormente, di questo suo operare ed agire in totale
intimità con Mio Figlio.
L’uomo interiore, l’uomo spirituale, è quello che invita i propri simili a camminare con lui, non tende ad escludere ma
vuole includere tutti nella novità che sta vivendo, in quella continua felicità, non perché non abbia sofferenze, ma
perché tutto si trasforma in motivo di offerta e quindi, di gioia.

Quello che una persona gioiosa e piena di Luce Divina ha dentro, con l’azione dello Spirito Santo si trasferisce
all’esterno e tutt’attorno a lei, sia in sé stessa che nei confronti dei propri simili.

AMATI FIGLI, IN QUESTO MOMENTO CIASCUNO VORREBBE GIUSTIFICARE IL PROPRIO
COMPORTAMENTO O IL PROPRIO MODO DI AGIRE ED È PER QUESTO MOTIVO CHE CIASCUNO DÀ
UN’INTERPRETAZIONE PARTICOLARE DELLA VERITÀ, un’interpretazione bizzarra, per giustificare quello che
non conosce, quello che non sa, per giustificare il libertinaggio, senza ascoltare la coscienza.
Tanti, si credono eruditi perché conoscono un tema particolare, ma ignorano che credere non vuol dire sapere tutto,
o avere l’ultima parola o una maggiore conoscenza.

AMATI FIGLI, SIATE SPIRITUALI, CERCATE MIO FIGLIO COME DEGLI ASSETATI, UNITEVI A LUI.

Mia amata, sappi che vengono compiuti grandi sacrilegi contro l’Eucaristia, non solo occulti, ma pubblici ed i Miei figli
non se ne accorgono, perché non approfondiscono la Verità!
Molte ostie consacrate vengono portate, da adepti, al demonio per dimostrare il loro disprezzo per Mio Figlio nella
Sacra Eucaristia e per commettere sacrilegi!
Quante mani vengono stese per ricevere Mio Figlio nell’Eucaristia con il cuore colmo di obbrobri e di ingratitudini,
perché non Lo amano!

Nelle Chiese sovrabbonda la mancanza di rispetto nei confronti di Mio Figlio, che viene considerato con grande
indifferenza da coloro che avrebbero il dovere di proteggerlo.
Amata, molte volte vi ho parlato e vi ho dato anche il minimo dettaglio di quello che succederà, affinché vi prepariate
spiritualmente e per quanto concerne quello che è di prima necessità. Alcuni lo fraintendono e sono terrorizzati, altri
lo prendono con indifferenza e dicono che tanto non succederà, altri si prendono gioco delle Mie Parole e dicono che
quello che sto annunciando è già accaduto.

Non è così, la Mia Parola è per questo momento; chiunque desideri essere in unione con Mio Figlio e si sforzi, sia
deciso, umile nel supplicare l’Ausilio Divino, riceverà la grazia necessaria.
Io quale Madre vi prendo per mano e non vi lascio da parte, ma vi porto con Me lungo il cammino, se lo sforzo è
continuo, non ad intermittenza.

Pregate figli Miei, pregate per le Hawaii, saranno sorprese dal fuoco.
Pregate figli Miei, pregate per l’Inghilterra, patirà un dolore inaspettato.
Pregate figli Miei, pregate per il Cile, tremerà.
Pregate figli Miei, pregate, la guerra continuerà il suo cammino, i falsi patti di pace non dureranno.
Mia amata, amo talmente tanto tutti gli uomini che non lascio nessuno da solo. Chi chiederà il Mio Ausilio, lo riceverà
senza indugio.

Io Sono la Interceditrice degli uomini davanti alla Trinità Sacrosanta.
Chiedete figli ed Io sarò l’interceditrice di chi Me lo chiederà.

NON DISPERATE, FIGLI, COMPORTARSI BENE E FARE IL BENE, SONO PER VOI UNA PROTEZIONE DAL
MALE.

Pregate, siate azione, affinché diate testimonianza ai vostri fratelli di quello che avete in voi.
Figlia Mia, che i Miei figli non si disperino, farlo è mancanza di fede.
Dì loro che sono figli del Re e quindi hanno la volontà necessaria per abbandonare il peccato ed accogliere la
benedizione del perdono dei peccati e per fare un fermo proposito di ammenda.

Dì loro che Io Sono Madre di tutta l’Umanità e che aspetto tutti quanti.
Amati figli Miei, non lasciate passare il tempo, siate persone amanti di Mio Figlio nell’Eucaristia.
In questo momento l’umanità è in agitazione, il terreno è propizio perché il male agisca con facilità. Non disperdetevi,
centratevi in Colui che è il Centro della vita dell’uomo: Dio Uno e Trino.
Nessuno viene abbandonato dalla Mano Divina, nessuno.

AFFRETTATEVI ED ADDENTRATEVI NEI NOSTRI SACRI CUORI.
VENITE FIGLI: QUELLI CHE SONO ABBANDONATI, QUELLI CHE HANNO FAME, QUELLI CHE NON HANNO
NESSUNO CHE LI ACCOLGA, QUELLI CHE CREDONO DI NON ESSERE AMATI DA MIO FIGLIO, GLI UMILI,
VENITE FIGLI, VENITE DA QUESTA MADRE CHE VI AMA E CHE NON LASCERÀ CHE NESSUNO DEI SUOI
FIGLI SIA ABBANDONATO.

Vi benedico dal profondo del Mio Cuore.
Mamma Maria.

AVE MARIA PURISSIMA, CONCEPITA SENZA PECCATO

COMMENTO DELLO STRUMENTO
Fratelli:

Sono tanti gli Appelli del Cielo affinché confidiamo nella Misericordia Divina, nella Madonna che intercede per noi,
che non ci dobbiamo sentire abbandonati.
Uniamoci di più a Cristo ed amiamolo di più, affinché questo vento mondano che sta trascinando alla disobbedienza
e a non mettere in pratica l’Amore Divino, non riesca a farci cadere e a lasciarci prostrati.
Consideriamo ogni Parola del Cielo come uno strumento per irrobustire la Fede e non uno strumento per entrare in
contese.
L’unità del Popolo di Dio è fondamentale in questo momento.
La Madonna è Interceditrice del Popolo di Dio. Chiediamole di intercedere per noi, ma debitamente preparati.
Come ci sta dicendo la Madonna, questo è un momento di agitazione, le notizie vanno e vengono, ma noi già le
sappiamo in anticipo.
Non siamo soli, abbiamo una Madre che ci ama e Cristo, il nostro Re, non ci abbandona, ma rimane in attesa del
figliol prodigo.
Amen.

 

MESSAGGIO DELLA SANTISSIMA VERGINE MARIA
5 MAGGIO 2017

Amati figli del Mio Cuore Immacolato:
FIGLI MIEI, LA MIA BENEDIZIONE DÀ FRUTTI ABBONDANTI, QUANDO I MIEI FIGLI LA RICEVONO CON LA
DISPOSIZIONE DEL CUORE E RENDENDO GRAZIE.

Il Popolo di Mio Figlio dovrebbe portare la Croce assieme a Mio Figlio e quindi riparare, condividere, fondersi al
Sacrificio di Mio Figlio, perché quando c’è la dedizione totale, non c’è assolutamente niente che riesca a separare
questa fusione.
Ed è proprio questo che vengo a chiedervi:
di essere una cosa sola con la Trinità Sacrosanta…
di riprendere la retta via: non è mai tardi per un figlio pentito.

VENGO AD INVITARVI AD INIZIARE UNA NUOVA VITA, COLMA DEL VERO AMORE, CHE È QUELLO CHE
MIO FIGLIO VI OFFRE.

Voi, nel trascorrere della vostra vita quotidiana, sapete che ogni opera, ogni azione viene compiuta da ciascuno di
voi in un certo modo, ma non chiedete mai a Mio Figlio di compiere queste opere e queste azioni assieme a voi.
La separazione tra il Divino e l’umano nella quale ha vissuto l’uomo, ha generato un’ignoranza che ha bloccato
l’umanità, facendole credere che Dio sia lontano e che per incontrarlo, lo dobbiate cercare al di fuori di voi.

Di conseguenza i Miei figli vanno fuori strada ed imboccano vie che
sembrano portarli ad avanzare nella spiritualità, ma che invece li portano ad avvicinarsi a falsi idoli, a credenze
indebite e ad azioni che sono al di fuori di quello che Mio Figlio permette.
L’umanità vive in continui cambiamenti, ma i cambiamenti in questo momento sono talmente continui, che senza
accorgervene sprofondate nelle cattive azioni.

PER QUESTA GENERAZIONE L’INDIVIDUALISMO È UNA COSA
NORMALISSIMA ED È IN CONTINUO AUMENTO.
IL BENE DI UNO È IL BENE DI QUELL’UNO ED IL MALE DELL’ALTRO È IL MALE DELL’ALTRO. VOI
PENSATE CHE
NIENTE VI POSSA TOCCARE, CHE TUTTO SIA UN FATTO MOLTO PERSONALE E CHE IL VOSTRO
LOTTARE DEBBA ESSERE PER L’IO UMANO.

Questo, figli Miei, crea superbia. Quando non si condivide, quando non si vive l’allegria del fratello come fosse la
propria, quando ci sono rivalità e fratelli che con lingua tagliente gettano fango addosso agli indifesi con facilità, figli
Miei, questa è superbia.
La superbia aggredisce la persona, perché la rende insensibile, le toglie l’amore, la compassione, la carità, il perdono
e fa sì che il superbo giunga ad ignorare il Primo Comandamento.

L’umanità è sottoposta a costanti cambiamenti, la mente dell’uomo viene influenzata da quello che la circonda,
influenzata nella psiche ed influenzata dall’esterno, attraverso la moda, la musica, il cinema, i videogiochi e la
tecnologia mal utilizzata.

Inoltre, così come la terra sta subendo trasformazioni, il sole e la luna sono soggetti a cambiamenti che raggiungono
la terra ed il corpo dell’uomo non è preparato a ricevere elevate emanazioni geomagnetiche e piccole particelle
atmosferiche e solari. Questi elementi causano alterazioni sia nel ritmo normale degli organi del corpo umano, che
nel comportamento e nel modo di agire, incrementando le possibilità di ammalarsi.

L’uomo è un ricettore ed un emanatore di bene o di male; il male causa alterazioni nell’uomo stesso che le emette
nell’Universo e, come il bene, anche il male si riproduce a livelli infiniti.
Io Mi rammarico che in questo momento il male sia maggiore del bene.

In alcuni mesi particolari nei quali l’attività solare coincide con alcune fasi lunari, sulla terra si verificano serie
alterazioni, che causano terremoti, alcuni di elevata intensità.
L’uomo pensa di essere il padrone della propria vita e che quindi quello che fa, non abbia nessuna relazione con il
resto dell’Universo, ma solo con il suo stesso ego.

TANTI DEI MIEI FIGLI STANNO ASPETTANDO DEI SEGNI PER
COMINCIARE AD OBBEDIRE AI MIEI APPELLI!

FIGLI, QUEL SEGNO SONO IO, che vengo sollecitata dall’istante in cui state vivendo, sollecitata dalla mancanza di
rispetto per i Miei Appelli, vengo sollecitata dalla disobbedienza di alcuni dei Miei figli Prediletti, sollecitata dall’uomo
che dice: “queste cose sono già successe e siamo ancora qui”…
Ma non è così, Miei amati! In precedenza, ci sono stati gravi accadimenti, ma c’è sempre stato il tempo di soccorrersi
da un paese all’altro.

QUELLO CHE STA PER ACCADERE SARÀ L’ISTANTE DEGLI ISTANTI, IN CUI CI SARÀ DOLORE,
TRISTEZZA E CIASCUNO SI SENTIRÀ SOLO AL MONDO.

Sarà il momento del dolore e del confronto dell’uomo con il bene o con il male. Quindi non siate come i farisei, non
pregate per farvi vedere, non ricevete Mio Figlio nell’Eucaristia per le apparenze, poiché chi riceve Mio Figlio sapendo
di vivere in peccato, si sta forgiando la sua stessa condanna.

Ho visto ginocchia con ematomi, ginocchia con i segni della mortificazione, ma tutto questo è vuoto, perché non
avete pregato con la consapevolezza di quello che dite nella preghiera, non vivete quello che dite con le labbra, non
siete veri, non siete testimoni della Verità di Mio Figlio.

VEDO PREGHIERE VUOTE, SENZA SENTIMENTO, RIPETITIVE, PERCHÈ IL PENSIERO È LONTANTO DA
QUELLO CHE STATE DICENDO.

Vedo cuori vuoti, che ripetono quello che hanno imparato a memoria, per questo motivo sollecito una presa di
coscienza urgente dell’uomo, affinché rafforzi la propria fede e si spinga nella sua interiorità, dove si trova Mio Figlio.
È URGENTE CHE VI RENDIATE CONTO DI AVERE UN’ANIMA e che senza di lei non ci sarebbe un corpo, poiché
è l’anima che infonde la vita.

È URGENTE CHE VI RENDIATE CONTO DI AVERE UNO SPIRITO e che dovete vivere una continua
corrispondenza d’amore alla Trinità Sacrosanta.

È URGENTE CHE L’UOMO SI RENDA CONTO DI NON POTER CAMMINARE DA SOLO E CHE DEVE SALVARE
L’ANIMA, per conseguire la Salvezza e non perdere la Vita Eterna.

Amati figli, l’uomo deve possedere una qualità speciale senza la quale non può fare niente nell’ambito del bene, non
può realizzare né fare niente di buono, senza questa qualità speciale.
Ed è proprio su questa qualità che si è scagliato il maligno oppressore, per farla sparire dall’uomo:
QUESTA QUALITÀ È L’AMORE… SENZA L’AMORE L’UOMO NON PUÒ PRETENDERE NIENTE, POICHÉ
L’UOMO È IL PRODOTTO DELL’AMORE.
L’UOMO SENZA AMORE NON RIUSCIRÀ AD AMPLIARE LE SUE
FACOLTÀ, NÉ I SUOI SENSI, TUTTO QUANTO È RETTO E BUONO, NASCE DALL’AMORE.

Figli, conoscete l’Amore Trinitario? L’Amore è la cosa più grande di cui l’uomo sia stato dotato e la cosa che l’uomo
ha disprezzato di più.
L’intenzione del male è quella di confondere l’umanità, inducendo gli uomini a comportarsi inopportunamente, fino al
punto di portare l’essere umano a non sapere più come comportarsi ed agire.

AMATI FIGLI, L’AUTENTICO CRISTIANO È COLUI CHE DÀ TESTIMONIANZA DELLA PRESENZA DI MIO
FIGLIO IN LUI, ESSENDO LA PRASSI DELL’AMORE.

Figli, volete essere liberi? Siate Amore e lì troverete la vera libertà, allora le opere e le azioni fluiranno senza nessuna
difficoltà, perché proverranno da quella fonte che emana latte e miele, la fonte dell’Amore vero: l’Amore Divino.

L’UOMO IGNORA COSÌ TANTO L’IMPORTANZA DI ADDENTRARSI E DI ALIMENTARSI DELL’AMORE
DIVINO, PER LA CRESCITA SPIRITUALE E PER POTER POSSEDERE L’AMORE!

Amati, l’umanità guarda all’esteriorità, voi cercate invece l’interiorità nelle persone, che traspare dalle loro opere e
dalle loro azioni, dal modo in cui amano.
Cercate l’interiorità delle persone e saprete riconoscere la presenza o la carenza Divina nei vostri fratelli, ma per farlo
dovete prima purificarvi e liberarvi da quanto vi costa maggiormente abbandonare, poiché ancora non avete piena
fiducia in Mio Figlio.
Una persona senza amore è una persona vuota, non si conosce, non si riconosce quale figlio di Dio, le mancherà
sempre qualcosa, perché niente la potrà saziare.

FIGLI MIEI, IO VI CHIEDO DI FERMARVI E DI RIFLETTERE A FONDO SULLA RESPONSABILITÀ
DELL’ESSERE FIGLI DI DIO.

Figli Miei, guardate in alto senza pronunciare una parola e sollecitate la Protezione Divina, con tutto l’amore che
avete in voi.

Non dimenticate di pregare il Santo Rosario, il Padre Eterno Mi ha concesso di elargire grazie abbondanti ai figli
ferventi, che non si dimenticano del Santo Rosario.
Unitevi, comprendetevi, siate solidali.
Miei amati, l’umanità è di fronte all’ecatombe, continuate ad essere prudenti, non dimenticatevi della spiritualità, non
dimenticatevi di prepararvi.
Pregate figli Miei, pregate per il Cile, questo paese soffrirà.
Pregate figli Miei, pregate, nell’oceano si troverà quello che l’uomo non avrebbe mai immaginato.
Pregate figli Miei, pregate e preparatevi per l’Avvertimento.
Pregate figli Miei, pregate per la Giamaica, i Miei figli saranno sorpresi dall’acqua.
Amati figli del Mio Cuore Immacolato, non siate come quelli che non conoscono la Parola Divina, pertanto non dovete
trascurarla.
Il male esiste, ma non dimenticatevi che il bene è superiore e lo otterrete guardando a Mio Figlio e se vi pentite delle
vostre cattive azioni, Lui vi perdonerà.
Non andate dietro alle novità del male, non contaminatevi, siate persone d’amore e di buoni costumi.

L’INSTANTE SI STA ESAURENDO.

Venite a Me, Io vi porto da Mio Figlio.

Vi benedico.
Mamma Maria.

AVE MARIA PURISSIMA, CONCEPITA SENZA PECCATO

COMMENTO DELLO STRUMENTO
Fratelli:

Dopo aver ascoltato ed aver scolpito nel nostro cuore le Parole della Madonna, abbiamo l’obbligo, giorno dopo giorno,
di diventare uomini e donne migliori.
Il cammino non è facile. La Madonna mi ha detto che è con la lingua che l’uomo di solito commette peccato e questo
causa un’enorme debolezza alla persona che lo fa ed è da lì che penetra il male.
Non sentiamoci a disagio, perché è l’uomo stesso che non vuole prendere parte all’amore, in quanto vive interessato
al suo proprio bene.
Preghiamo il Creatore affinché continui a stare al nostro fianco ed affinché noi possiamo continuare ad essere in
grado di servirlo in spirito e verità.
Amen.

 

MESSAGGIO DELLA SANTISSIMA VERGINE MARIA
COMMEMORAZIONE DELL’APPARIZIONE DI
NOSTRA SIGNORA DI FATIMA
13 MAGGIO 2017

Amati figli del Mio Cuore Immacolato:
QUALE MADRE DI TUTTA L’UMANITÀ, SONO IN CERCA DI ANIME, PER GUIDARLE AL MIO AMATO
FIGLIO.

Popolo di Mio Figlio, dovete focalizzarvi su ogni Parola che Mio Figlio vi ha dato nella Sacra Scrittura e disporvi ad
essere obbedienti nel mettere in pratica le Richieste del Cielo.
Amati figli, vi sto chiedendo di mettere in pratica con la vostra vita, come indicato nell’esplicitazione di questa Parola,
quello che, per Mandato Divino, un vero cristiano deve fare per il bene della sua anima e del destino dell’umanità!
Il male non è stato sradicato dalla faccia della terra, ma sta perseguitando ferocemente i Miei figli in questo momento.
Il disamore non proviene da Dio…
L’ira non proviene da Dio…
La ribellione non proviene da Dio…

SIATE PIÙ ASTUTI, GUARDATE CHE IL MALE VI PORTA A REAGIRE CONTRO QUANTO RAPPRESENTA
UNA MAGGIORE SPIRITUALITÀ ED UNA MAGGIORE SANTITÀ DELL’UOMO.

Miei amati, in questo momento la pace dell’umanità è appesa ad un filo, al filo rappresentato dalla volontà umana
che ha il potere terreno, che si dimentica che questo potere è molto limitato.

L’UOMO SI VUOLE DIMENTICARE CHE IL POTERE AL DI SOPRA DI OGNI POTERE, APPARTIENE A DIO E A
NESSUN UOMO.

State trascurando l’amore per Dio e l’amore per il prossimo…Vedo tanti dei Miei figli che Mi causano una profonda
sofferenza, perché non sono solo disobbedienti, ma anche superbi e la superbia acceca i sensi ed indurisce il cuore,
al punto che vedo come, per loro, sia difficile perfino amare loro stessi.

Figli del Mio Cuore Immacolato:
IL MALE STA CRESCENDO NEL MONDO E QUESTO È UN SEGNO DELL’IMMINENZA DELL’INTROMISSIONE
PUBBLICA DELL’ANTICRISTO TRA L’UMANITÀ.

L’anticristo genera il male, si alimenta del male e della superbia, di tutto quanto è contrario alla Volontà di Dio e se i
Miei figli agiscono in modo contrario all’Amore Divino, diventano compartecipi nell’aumentare il campo d’azione
dell’anticristo.

Miei amati, l’uomo di Dio è qualsiasi essere umano che dia testimonianza di Dio e che ad un certo punto della propria
vita, torna a Dio con cuore contrito e con fermo proposito di emendarsi. Per questo il Popolo di Dio continua a crescere
e continuerà a farlo, ed Io continuerò a fare appello alla coscienza di ciascuno di voi, affinché riprendiate la Via della
Verità e della Vita, per questo i Miei Appelli vi chiedono di mantenervi in guardia contro voi stessi.
Il male si insinua negli uomini, affinché siano gli uomini a far penetrare le tenebre nella Chiesa di Mio Figlio.

DOVETE DISCERNERE E RICONOSCERE IL MALE E LA SUA AZIONE CHE VA CONTRO IL CORRETTO
COMPORTAMENTO, CONTRO LE ABITUDINI, CONTRO LE PRATICHE, CONTRO LA CARITÀ, CONTRO LA
SPERANZA E SOPRATTUTTO CONTRO LA FEDE DI CIASCUNO DEI MIEI.

Io, in quanto Madre, vi allerto. Il figlio di Dio lotta contro spiriti che sono stati inviati dal demonio per attaccarvi e per
calunniarvi. Il nemico dell’anima, gode dell’ingenuità dei Mie figli e provoca reazioni avverse nei confronti dei Profeti
di Dio, per minimizzare la Parola che viene esplicitata all’umanità.

Figli del Mio Cuore Immacolato:
Quanta falsità in questa generazione!
Quanta falsità nella negazione dell’anticristo, nel negare la sua presenza attuale sulla terra ed il modo in cui l’anticristo
si sta intrufolando per incitare alla guerra, per minare la Chiesa di Mio Figlio, per attaccare gli strumenti di Dio, per
avere un ampio raggio d’azione, che continua ad aumentare e che sta acquisendo dominio sugli uomini, su quanto
è stato creato dall’uomo, non in ambiti remoti, ma direttamente sugli uomini, per fare in modo che si distruggano a
vicenda, portandoli lontano da Dio!

Amati figli del Mio Cuore Immacolato, l’anticristo ha acquisito forza agendo all’interno di potenti circoli mondani, dove
viene riconosciuto. Per lui è estremamente importante seminare la discordia tra gli uomini e minimizzare i Miei
Appelli, sminuendo il tenore di questi Appelli di Mio Figlio, delle Mie Parole e della Mia Intercessione.
L’anticristo non sta regredendo, ma sta crescendo grazie a grandi cospirazioni, grazie alla menzogna e ai
compromessi ai quali gruppi potenti hanno dato il loro assenso, per l’instaurazione di un governo unico, che
perseguiterà il Popolo di Mio Figlio, allo scopo di impossessarsi di quello che è proprietà di Dio.

AMATI FIGLI, L’ANTICRISTO NON È UNA FAVOLA CREATA PER INCUTERVI TIMORE, È UNA REALTÀ
ATTUALMENTE IN AZIONE SULLA TERRA E CHE, ALLO SCOPO DI DOMINARE L’UMANITÀ,
STA METTENDO IN ATTO I SUOI PIANI, SERVENDOSI DELLE ALTE SFERE DELLA SOCIETÀ MONDIALE.

In questo momento l’anticristo detiene il potere e questo potere andrà crescendo, fino a comprendere l’umanità intera
e portarla a patire la più cruenta delle oppressioni.
Voi, figli, che conoscete Mio Figlio, che sapete della Sua Presenza Reale nell’Eucaristia, che conoscete l’Amore di
Mio Figlio per il Suo Popolo, che conoscete la Misericordia Divina, in questo momento non trascurate le grazie che
avete a disposizione, per poter riprendere la via della Salvezza dell’anima, per mezzo del Dono dell’Amore.

IN QUESTA RICORRENZA, DESIDERO CHE VOI CHE AVETE A CUORE QUESTI MIEI APPELLI, SIATE
PERSEVERANTI NEI BUONI PROPOSITI E NEGLI ATTEGGIAMENTI CHE DOVETE CORREGGERE, PER
POTER RAVVIVARE IN VOI LA FORZA DELLO SPIRITO SANTO E COMPRENDERE CHE DOVETE
RIFLETTERE SUI SEGNI E SUI SEGNALI DI QUESTO MOMENTO.

Il Mio Amore Materno è quello che Mi porta a guidarvi e, se Me lo chiedete, ad essere interceditrice di tutti gli uomini.
Pregate il Santo Rosario, non recitatelo, PREGATE il Santo Rosario, pregate il Santo Rosario con devozione e con
raccoglimento e soffermatevi ad ogni Mistero, offrendolo per voi, Corpo Mistico della Chiesa, per tutti quelli che
determinati nella loro falsità, vogliono sminuire la Presenza di Mio Figlio quale Centro della Sua Chiesa.

Pregate figli Miei, pregate per coloro che non amano né attendono Mio Figlio.
Pregate figli Miei, pregate affinché non soccombiate di fronte agli inganni del male.
Pregate figli Miei, pregate affinché, quando giungerà il Mio Angelo di Pace, sia ascoltato.
Pregate figli Miei, pregate, l’umanità verrà sorpresa dalla forza del potere delle grandi nazioni, che si affronteranno
e, a causa di questo, l’umanità soffrirà.

Amati figli del Mio Cuore Immacolato, non dimenticatevi che la scienza impiegata per il bene è una benedizione, ma
impiegata per il male, a causa della dipendenza dell’uomo, paralizzerà il mondo e da un momento all’altro lo
sommergerà nell’oscurità.

Figli amati, non infierite contro voi stessi, unitevi, unitevi tramite l’Amore Divino, riunitevi, figli, voi che avete in mano
il potere ed il destino delle nazioni. Non affrontate, né sottovalutate coloro che sono riusciti ad avere il riconoscimento
del mondo, ma invece unitevi con quei Miei figli che non credono che otterranno grandi conoscenze e che la Casa di
Mio Figlio ha chiamato in questo momento, perché siano la Sua Voce.

Unitevi Popolo di Mio Figlio, unitevi tutti e formate non solo una muraglia, ma agite “ipso facto” contro i tentacoli del
male, di modo che non riescano a portare a compimento la loro incombenza finale contro i Miei figli.
Vi benedico e vi prego di avvicinarvi a Mio Figlio con il cuore colmo di sincerità, di modo che Egli vi accolga con la
Sua Misericordia e voi possiate rimanere in Lui, quali i figli del Re dei Re e del Signore dei Signori che siete.

IL MIO CUORE IMMACOLATO TRIONFERÁ…
E NEL MIO CUORE CI SIETE VOI, MIEI FIGLI FEDELI.

Vi benedico, vi amo, vi proteggo.
Io, quale Stella del Mattino, illumino il cammino dei Miei figli.
Mamma Maria.

AVE MARIA PURISSIMA, CONCEPITA SENZA PECCATO

 

 

MESSAGGIO DI NOSTRO SIGNORE GESÙ CRISTO
17 MAGGIO 2017

Amato Popolo Mio, vi benedico con Amore.

POPOLO MIO: DOVE SIETE?

Io vi parlo e non Mi ascoltate…
Io vi chiamo e non Mi rispondete…
Io vi chiedo e non ascoltate, né prendete le Mie Parole con la dovuta serietà…
In questo momento è necessario che i Miei figli crescano e che penetrino nel Mio Amore, poiché se sarete amore, il
maligno non potrà manovrarvi come burattini per causare il male.

POPOLO MIO, NON AVETE COMPRESO L’URGENZA DELLA CRESCITA INTERIORE, PER POTERVI
INCONTRARE CON ME E FONDERVI CON ME.

Continuate a farvi bloccare dal vostro ego, che non smettete di ostentare e di incensare costantemente. Voi sapete
tutto, voi potete tutto, voi mettete tutto da una parte, per continuare ad essere voi stessi, ad essere “l’io”!
I vostri gusti o le vostre preferenze potrebbero non essere in completa armonia con i Miei Insegnamenti, con il
comportamento di un Mio vero figlio, ma Io non Mi fermo e voi non vi dovete fermare nel procedere verso di Me, non
dovete stancarvi e pensare che avete già tutto quello che vi serve per giungere a Me.
La crescita spirituale dell’uomo, non cessa fino al momento in cui parte per la Mia Casa.

ALCUNI DEI MIEI SONO PRESUNTUOSI, EGOISTI, SUPERBI, ACCUSATORI, NON PERDONANO,
IMPONGONO I LORO PUNTI DI VISTA, NON ACCETTANO IL PENSIERO NÉ LA COMPRENSIONE DI ALTRI
FRATELLI PER LE MIE COSE, ADDITANO COSTANTEMENTE GLI ERRORI DEI FRATELLI, SENZA RENDERSI
CONTO CHE IL DIFETTO CHE ADDITANO NEGLI ALTRI, È IL LORO PRINCIPALE DIFETTO.

Questo, Popolo Mio, è talmente comune in voi e Mi fa soffrire tanto vedervi continuare a tirarvi dietro le vecchie
cattive abitudini di sempre.
Le contese non sono solo quelle che si vedono pubblicamente tra i Miei figli, ma sono quelle che ciascuno si porta
dentro e che vengono esternate con durezza, in un attimo, quando vi scagliate contro i vostri fratelli, senza fermarvi
nemmeno per un secondo a pensare al danno che causate a voi stessi.

Ad alcuni dei Miei Strumenti ho delegato delle Missioni, e la Missione che Io ho affidato loro, tramite l’esplicitazione
della Mia Parola, non è da prendere alla leggera, ma è perché il Mio Popolo cresca, poiché NON POSSO SOLO
PORTARVI A PREGARE O A RICEVERMI, SENZA CHE CI SIA UN VERO CAMBIAMENTO INTERIORE, DI
MODO CHE LA FEDE NASCA DA DENTRO, SI RINSALDI E SIA VERA.

Amato Popolo Mio:
AVETE BISOGNO DI PRASSI, DI PRASSI DEL MIO AMORE PER I VOSTRI FRATELLI.

Chi continua ad essere
come una sferza, come un torturatore del proprio fratello, non è vero, finge di essere dei Miei…

LA PACE È UN SEGNO DI CHI STA CAMMINANDO VERSO DI ME…
IL RISPETTO PER IL PROSSIMO È UN SEGNO DI CHI STA CAMMINANDO VERSO DI ME…
LA MANCANZA DI FIDUCIA È UN SEGNO DI CHI NON È VERAMENTE MIO FIGLIO, ma è un tiepido ed ora costui
si deve decidere, perché questo impedimento non lo lascia crescere, è un freno continuo…
Amato Popolo Mio, non vengo ad esplicitare la Mia Parola perché la leggiate e non la mettiate in pratica, e siate
quegli increduli, quegli stolti, quegli ignoranti ed arroganti che Mi fanno soffrire.

OGNI MIA RICHIESTA È UN ORDINE PER VOI, UN ORDINE AFFINCHÈ CRESCIATE E SIATE PIÙ SPIRITUALI
E MENO DI QUANTO È PECCAMINOSO.

La crescita spirituale vi allontana dal peccato e da quanto è indebito. Ho bisogno che vi prepariate, affinché
camminiate sulla Mia stessa Via, non potete prendere scorciatoie di testa vostra, dovete camminare nella Mia
Volontà.

LA CRESCITA SPIRITUALE AUMENTA LA FEDE NELLA PERSONA ED I MIEI FIGLI DEVONO CRESCERE,
PER SUPERARE QUELLO CHE VI STA LEGANDO.

La maggioranza si lega volontariamente a quanto è terreno, al proprio stile di vita, ai propri gusti e piaceri, non confida
in Me, non crede in Me, non si abbandona alla Mia Volontà ed alcuni Mi hanno sfidato, a causa delle terribili
dipendenze che hanno, dipendenze che dominano la mente e senza le quali credono di non poter vivere.
Popolo Mio, questa generazione si ribella contro di Me in ogni momento, per questo non le sarà facile vivere come
dovrete vivere, con gli eventi che si stanno avvicinando:
Come vivrà, da un momento all’altro, chi sta vivendo nell’opulenza?
Come vivrà, da un momento all’altro, chi sta vivendo centrato sulla propria economia?
Come vivrà chi si è abituato a compiacere il proprio “ego” ed i propri capricci?
Come vivrà chi è abituato a comandare?
Come vivrà chi Mi ha disobbedito?
Popolo Mio, non avrete le comodità di questo momento… NESSUNA!

LA SICUREZZA STARÀ NELLA FEDE, NEL MIO AIUTO E NELL’AIUTO DI MIA MADRE UNITO A QUELLO DEI
VOSTRI COMPAGNI DI CAMMINO.
NON RIUSCIRETE A SODDISFARE I CAPRICCI ATTUALI, DIVENTERETE TUTTI UGUALI: CHI HA SARÀ
COME CHI NON HA NIENTE ED IN QUEL MOMENTO LA SICUREZZA SARÀ IN ME E CHI
NON SI SARÀ PREPARATO ALL’OBBEDIENZA, NON SOPPORTERÀ
UNA SIMILE SITUAZIONE.

Popolo Mio, l’istante sta per cessare di essere istante, si sta accorciando e voi andate avanti come se niente dovesse
cambiare.
Gravi malattie si stanno propagando rapidamente e quando saranno rese note dalle associazioni sanitarie, perché
non riusciranno più a tenerle nascoste, sarà quello che Mia Madre vi ha rivelato per alcune malattie, che le fermerà,
ma in tutto questo è necessaria la Fede della persona.
Figli, quanti di voi non riescono a raggiungere una maggiore spiritualità, perché continuano a rifiutare un
cambiamento interiore!

L’uomo può aver condotto la propria vita con un determinato carattere, con un suo modo d’essere particolare, con
esigenze e gusti molto personali…

Figli, voi siete creature con libero arbitrio, siete consapevoli delle vostre azioni, potete ragionare sulle vostre azioni e
sulle vostre opere, avete mente e coscienza: utilizzate questi doni per crescere, non per regredire.
L’io umano fa parte della coscienza, per questo è molto importante che vi conosciate affinché vi decidiate a cambiare
per il vostro bene e per l’ambiente in cui vivete.
Questa generazione, con l’attuale tecnologia, ritiene di essere autosufficiente e si dà all’utilizzo dei moderni artefatti,
non volendo accettare il fatto che vi rubano il momento, vi impediscono di essere fraterni e di disporvi ad un
cambiamento, mentre vi inducono alla violenza ed alla dipendenza.

Quanti Mi dimenticano, senza pensare che nonostante tutti i modernismi, sono uguali ad altre generazioni che si
sono perse come questa generazione, perché non hanno aspirato a conoscermi!

DA SOLI NON POTETE NULLA, AVETE BISOGNO CHE IO RIMANGA IN VOI, CHE IO DIMORI IN CIASCUNO
DEI MIEI FIGLI.

In questo momento Mi state separando da voi, ed in questo modo state provocando una profonda
spaccatura che ostacola quel dialogo ininterrotto che deve esistere tra noi.

VOI, NELLA VITA, AVETE UN OBIETTIVO UMANO…
ED IO VI CHIAMO AL DIVINO, CHE NON HA FINE…

Popolo Mio, Io vi facilito il nostro incontro, ma voi opponete resistenza in questo momento così importante, così
trascendentale dell’umana esistenza.
Non dovete continuare ad essere gli stessi, non dovete commettere gli stessi errori del passato, non vi dovete più
portare addosso gli strascichi delle cattive abitudini che avete appreso in famiglia o alle quali voi stessi avete
acconsentito. Nessun uomo ha l’autorità per infangare il proprio fratello, né per tenerlo in un costante supplizio.

FIGLI, L’ESSERE UMANO DEVE RAGGIUNGERE IL MIO MODO DI AGIRE E DI OPERARE, AFFINCHÈ IL SUO
EGO NON SI SCATENI SUI FRATELLI.

Popolo Mio, il patimento della Mia Chiesa non è qualcosa di lontano, sarà duramente purificata, e nella Mia Chiesa
ci siete voi, il Corpo Mistico, quindi dovete migliorare sempre più.

NON DATEVI PER VINTI, CONTINUATE A
FONDERVI NELLA MIA VOLONTÀ. NON SIETE ABBANDONATI DA ME, CIASCUNO DI VOI È IRRIPETIBILE DI
FRONTE A ME.

Amato Popolo Mio, il sole sta scaricando le sue emanazioni nocive e voi soffrirete.
La corsa agli armamenti troverà la sua ragion d’essere di fronte all’umanità.
Il lupo in pelle di pecora vuole impossessarsi dell’umanità, senza che l’umanità lo scopra, per questo ora sta facendo
finta di cercare la pace mondiale.
Non confondetevi figli Miei, continuate a stare in allerta in ogni ambito.
Quando l’economia darà mostra di un’apparente grande solidità, non fidatevene.

IO VEDO OLTRE E NON
CONTINUERETE A VIVERE COME ADESSO, CHI HA DENARO SARÀ COME UN MENDICANTE ED IL
MENDICANTE GLI INSEGNERÀ A VIVERE SENZA POSSEDERE NIENTE.

Tutti avranno bisogno dei fratelli per
proteggersi dalla persecuzione famelica che si scatenerà con grande forza contro il Mio Popolo, in quanto cristiani.
Non aspettate i Segnali annunciati da Mia Madre per cambiare, ma il cambiamento deve avvenire in questo istante.
Riconciliatevi con Me e rendete grazie per essere stati chiamati a vivere nel Mio Amore, dal quale scaturisce tutto
quello di cui l’uomo ha bisogno.

Pregate figli, pregate per la Francia, patirà il terrorismo nelle sue viscere.
Pregate figli, pregate per gli Stati Uniti, questa nazione farà patire i Miei figli.
Pregate figli, pregate per l’Ecuador, questo Mio Popolo vedrà il vulcano risvegliarsi.
Pregate figli, pregate per il Medio Oriente, l’umanità giungerà all’inaspettato.
Amato Popolo Mio, pregate per la Mia Chiesa, siate prudenti e decidetevi a trasformarvi in Miei veri figli.

DI FRONTE ALL’EGOISMO UMANO E ALLA SUPERBIA, MANIFESTATE LA FEDE IN ME CON UN VERO
CAMBIAMENTO INTERIORE.

Vi ho chiamati tutti a prepararvi, perché l’istante non è più un istante, ma il Mio Popolo continua a procrastinare e
quando si sveglierà, gli sarà doppiamente difficile giungere a Me, ma l’Amore di Mia Madre non indugerà, continuerà
ad intercedere per ciascuno di voi e vi porterà sulla Mia Via, sulla quale non troverete mai la Porta chiusa.

VI BENEDICO, MIEI AMATI. NON DIMENTICATEVI CHE QUESTO MOMENTO È DI PREPARAZIONE.

Il vostro Gesù.
AVE MARIA PURISSIMA, CONCEPITA SENZA PECCATO

COMMENTO DELLO STRUMENTO
Fratelli:

Ancora una volta, Cristo, Amore e Vita, ci chiama a reagire e ad esigere da noi stessi un cambiamento nel
comportamento e nel modo di agire personale e nei confronti dei nostri fratelli.
Cristo ci dice che questo è l’istante, il momento del cambiamento, il momento di essere persone migliori. Ci chiede
di essere migliori, non ci dice: in passato eravate migliori o siate migliori in futuro, affinché comprendiamo che Cristo
è fuori dal tempo. Nel caso foste stati migliori in passato, riprendete quella via. Se invece ritenete di dover migliorare
in futuro, non attendete oltre, bisogna migliorare in questo istante, in questo eterno presente, senza dimenticarci che
esiste un legame tra il passato, il presente ed il futuro, che dobbiamo superare, per poterci rincontrare con Cristo: il
Principio e la Fine.
Ogni nostra azione deve contribuire alla nostra Salvezza, per questo siamo chiamati al cambiamento, ad essere
migliori figli di Dio, migliori fratelli e migliori esseri umani. Non dimentichiamoci che a chi si decide a cambiare la
propria vita e a migliorare, Dio gli si avvicina immediatamente e gli fornisce “le armi e tutto il necessario” perché la
conversione diventi realtà.
Fratelli, di fronte a quanto si sta avvicinando e a quanto il Cielo mi ha fatto conoscere, la cosa più grande che l’uomo
possa fare è quella di concedersi l’opportunità di vivere il cambiamento interiore, per essere in grado di superare
quello che l’umanità dovrà affrontare.
Amen.

 

 

MESSAGGIO DELLA SANTISSIMA VERGINE MARIA
20 MAGGIO 2017

Amati figli:
DESIDERO CHE APRIATE I VOSTRI OCCHI SPIRITUALI, COSÌ CHE LA CECITÀ VI ABBANDONI.

Chi non vuole continuare a vivere nella malvagità, deve essere coraggioso per porre fine alle azioni indebite, ai cattivi
insegnamenti che potrebbe aver ricevuto, all’ignoranza, alla mancanza di rispetto, ma soprattutto non sarà fino a
quando i Miei figli non metteranno da parte la superbia con la quale considerano le cose di Mio Figlio, che riusciranno
a crescere e quindi ad avere una visione chiara, guidata dallo Spirito Santo.

QUESTA PAROLA È LA VOLONTÀ DI DIO, PERCHÈ VI SVEGLIATE DAL LETARGO IN CUI VI HANNO
FATTO SPROFONDARE E NEL QUALE ANDATE AVANTI A VIVERE COMODAMENTE, COME SE NIENTE
STESSE PER ACCADERE.

Questo è il modo in cui viveva anche la generazione di Noè: non c’era niente che li smuovesse, si facevano beffe
delle parole di Noè e di quello che lui stava costruendo in obbedienza a Dio. Alcuni erano increduli, altri lo credevano
pazzo o posseduto da uno spirito maligno che lo induceva a costruire un’arca.

È così che sta procedendo l’uomo di questa generazione: intontito dal possesso di quello che desidera, pone la
propria sicurezza nel dio metallo, grazie al quale ottiene uno “status” che gli conferisce superiorità sul resto della
società. Voi sapete che quanto è materiale non durerà per sempre, e che non fornisce sicurezza perpetua ma, come
se foste sordi e muti, vivete di falsi ragionamenti e quindi continuate a venir portati alla disobbedienza.

Alcuni dei Miei figli vanno alla Messa e partecipano alla Cena di Mio Figlio, pregano quotidianamente per affidarsi a
Dio e Mi offrono qualche Ave Maria, dicono di non fare del male al prossimo e di non danneggiare nessuno, ma non
sono spirituali, sono mediocri, hanno paura di rinunciare alle cose mondane, credono a metà e vivono una “vita
leggera”, credono di rispettare i Comandamenti e di rispettare Dio, ma non prestano ascolto alla Chiamata,
consumando i giorni nelle loro molteplici occupazioni lavorative. E il loro cuore, com’è? Si sono dimenticati che la
Fede si trova là dove c’è il cuore.

Amati figli:
MIO FIGLIO ASPETTA CHE SI RISPONDA ALLA SUA RICHIESTA E CHE IL SUO POPOLO GLI CHIEDA:
“VENGA IL TUO REGNO”.
ED IO VI CHIEDO: IN QUALE REGNO STATE VIVENDO VOI? IN QUELLO DEL MONDO?

Non lasciatevi distrarre dal maligno, lui mantiene le sue milizie sulla terra affinché vi tentino continuamente,
distraendovi con quello che, spiritualmente, vi possa causare il maggior danno possibile e così vi chiudiate sempre
più riguardo all’accadere degli eventi reali che i segnali di questo momento stanno convalidando.
Io vi chiamo, figli Miei, a rimanere svegli, vi hanno ingannati affinché crediate di essere in attesa del Salvatore ed
ingannati, accoglierete l’anticristo.

L’umanità si trova di fronte alla guerra e sulla terra non esisterà più ordine, la fame si impossesserà di tutta l’umanità
ed arriverà l’anticristo a dare ai Miei figli una presunta pace, una falsa sicurezza e vi darà da mangiare…
E come reagiranno quelli che disconoscono Mio Figlio e si sono rifiutati di ascoltare questi Appelli? Cadranno
nell’inganno ed agiranno seguendo l’anticristo, rendendogli un culto nefasto.

Gli uomini lo adoreranno perché offrirà loro l’immortalità, un’immortalità senza Dio, ma l’umanità stolta ed ingrata si
affiderà a lui e lo seguirà, non sapendo che il desiderio del male è quello di estinguere la maggior quantità possibile
di popolazione mondiale.

Figli Miei, in questo momento è stata preparata una messa in scena per fare in modo che gli uomini vi si addentrino.
Il maligno con il trascorrere dei secoli, tramite le sue arti maligne, ha messo in piedi quello di cui ha bisogno in questo
momento, ha alimentato l’esoterismo, le false dottrine, ha portato l’uomo a disconoscere la Verità, gli ha dato una
falsa sicurezza e l’ha indotto alla negazione di Dio.

TUTTO QUELLO CHE VI STO DICENDO, FIGLI, È REALE.
CIASCUNO DI VOI DEVE CONOSCERE E RICONOSCERE MIO FIGLIO, PER NON CADERE NEL MALE.

Ogni persona che si dà alle arti occulte, che si dà alle comodità e agli eccessi, che renda culto al dio denaro e che
per stare al sicuro, si affanni per possederlo, chiunque abbia compiuto e commesso atti contro lo Spirito Santo,
chiunque abbia vissuto diffamando il fratello, chiunque auguri il male al fratello, STA INCULCANDO, ANCHE SE
NON SE NE RENDE CONTO, QUELLA PARTE CHE HA VISSUTO NEL SUO INTIMO E ALL’INTERNO DELLA
SUA GENETICA, TRASMETTE QUEL RETAGGIO CHE ORA STA VENENDO FUORI NELLA GIOVANE
GENERAZIONE.

Vi chiedo di rompere con questi legami del passato…
Vi chiedo di essere persone nuove…
Vi chiedo di traboccare d’amore per Mio Figlio…

Vi chiedo di rinascere ad una vita nuova, che vi allontani dal desiderio smisurato di possesso materiale e vi chiedo
di dedicarvi all’arricchimento dell’anima, affinché possiate vivere nella pienezza di chi chiede: “Venga il Tuo Regno”.

PREPARATE IL REGNO, AFFINCHÈ SI COMPIA LA VOLONTÀ DIVINA SULLA TERRA COME IN CIELO.
DOVETE PREPARARVI IN QUESTO PRECISO MOMENTO AFFINCHÈ POSSIATE RICONOSCERE QUELLO
CHE NON È DI DIO.

Figli Miei, il maligno oppressore avrà il potere di cambiare la Legge Naturale ed in questo modo convincerà i Miei
figli, che si consegneranno a lui, poiché è questa la grande e terribile prova della Chiesa.
Miei amati, voi lo sapete, l’avete saputo, non siete all’oscuro di quello che vi ho detto, tuttavia c’è una grande
differenza tra il sapere ed il fare, tra il sapere ed il riconoscere, tra il sapere ed il correggersi.
In 1 Corinzi 15,58:

“Perciò, fratelli miei carissimi, state saldi, incrollabili, crescendo sempre nell’opera del Signore, sapendo che il vostro
lavoro nel Signore non è invano”

In 1 Tessalonicesi 5, Paolo conclude una lezione sulla venuta di Cristo con queste parole:
“Non dormiamo dunque come gli altri, ma restiamo svegli e siamo sobri.”

Amati figli, cosa sarebbe successo se gli Apostoli non avessero più lavorato dopo la Risurrezione di Mio Figlio, se
non avessero lavorato per il Regno di Dio, se avessero aspettato senza lavorare? Si sarebbe conosciuto il Vangelo?
Si conoscerebbe La Parola?

VOI CHE VI DEFINITE MIEI SEGUACI, QUELLI CHE MI AMANO E CHE MI ADORANO, I FIGLI, I DISCEPOLI E
CRISTIANI, AVETE IL DOVERE DI RISPONDERE IN BASE A QUELLO CHE MIO FIGLIO VI ORDINA E,
POICHÉ SIETE A CONOSCENZA DELL’IMMINENTE RITORNO DI MIO FIGLIO, AVETE L’OBBLIGO DI
COMPIERE IL MASSIMO SFORZO IN OGNI MOMENTO, COME SE FOSSE L’ULTIMO ISTANTE, POICHÈ
OGNI ISTANTE È UN GRANDE REGALO DIVINO PER CIASCUNO DI VOI.

In 1 Giovanni 3,2-3:
“Carissimi, noi fin d’ora siamo figli di Dio, ma ciò che saremo non è stato ancora rivelato. Sappiamo però che quando
Egli si sarà manifestato, noi saremo simili a lui, perché lo vedremo così come Egli è. Chiunque ha questa speranza
in Lui, purifica sé stesso, come Egli è puro.”

STA PER GIUNGERE LA FINE DEI TEMPI, IL PECCATO SOVRABBONDA, in quanto Madre vi ho allontanato
dal peccato e voi non ringraziate, non rispondete…
State vedendo come stanno aumentando le malattie…
State vedendo come l’ira si è impossessata degli uomini…
State vedendo le grandi proteste in tutto il mondo e non credete…

INVECE VI RIFIUTATE DI CAMBIARE QUELLO CHE DOVETE CAMBIARE, NON VOLETE ESSERE MIGLIORI,
VI OSTINATE NEI VOSTRI PENSIERI E CON QUESTI RIFIUTI CHE SI RIPERCUOTONO SUI VOSTRI
FRATELLI, CONTINUATE IPOCRITAMENTE A RICEVERE MIO FIGLIO NELL’EUCARISTIA, SENZA UN
DEBITO ESAME DI COSCIENZA, IN SPIRITO E VERITÀ.

Amati figli del Mio Cuore Immacolato, succederanno tanti eventi e sorgeranno così tante contraddizioni, che coloro
che non saranno preparati, abbandoneranno Mio Figlio. La Chiesa di Mio Figlio patirà ancora di più e moltissimi dei
Miei figli l’abbandoneranno.

Il rifiuto, il peccato, l’oltraggio, la superbia, la mancanza di carità, sono grandi muraglie che voi stessi state innalzando
contro Dio e Lui, rispettando il libero arbitrio, non le oltrepassa, e cosa succede dietro queste muraglie?
C’è Dio o non c’è?

LA VIA DELL’UMILTÀ, DELL’AFFIDAMENTO, DELL’OBBEDIENZA, DEL RISPETTO DEI COMANDAMENTI,
DEL LIBERSARSI DA QUELLO CHE VI LEGA, VI PORTANO LA MISERICORDIA DI DIO E VI PORTANO
SULLA VIA CHE VI ALLONTANA DAL PECCATO.

In questo momento i peccati contro lo Spirito Santo sovrabbondano.
Commettete continuamente i peccati contro lo Spirito Santo.
Mio Figlio vi ha detto la Verità, non vi inganna con belle parole, né vi dice che questa generazione Lo rispetta. Sapete
perché, figli? PERCHÈ LA VERITÀ È FORZA PER L’ANIMA, È ALIMENTO PER L’ANIMA, È LIBERTÀ PER
L’ANIMA, PER QUESTO IN QUESTI APPELLI IL CIELO VI STA DICENDO LA VERITÀ.

Chi ama è libero, sa che la sua libertà è in Mio Figlio e non negli uomini, quindi non si sente prigioniero.
Amati figli del Mio Cuore Immacolato, l’istante è istante ed in questo istante l’Amore di Mio Figlio per ciascuno di voi,
lo porta ad amarvi e a perdonarvi, ad amarvi e ad accogliervi, ad amarvi e a guidarvi.

CHIAMATELO, CERCATELO, RINCONTRATEVI CON LUI, PENTITEVI DEGLI ERRORI E DEI PECCATI CON I
QUALI LO AVETE OFFESO, CONFESSATE I VOSTRI PECCATI ED USCITENE PURIFICATI PER ANDARE
INCONTRO A COLUI CHE NON VI HA MAI ABBANDONATI.

Preparatevi e tenete presente la Seconda Venuta di Mio Figlio.
Pregate figli Miei, pregate per la Spagna, questo popolo conoscerà il dolore.
Pregate figli Miei, pregate per il Venezuela, il dolore continuerà fino a quando troverà la libertà.
Pregate figli Miei, pregate, la terra continuerà a tremare.
Pregate figli Miei, pregate, non dimenticatevi che la malattia uscirà dai laboratori, voi utilizzate quello che vi ha
detto, per la salute.

Pregate figli Miei, nel mare succederà una grande catastrofe.
Amati figli del Mio Cuore Immacolato:
Io sono con voi, Sono vostra Madre ed una Madre non abbandona i Suoi figli.

LA MIA BENEDIZIONE È PER CIASCUNO DI VOI BALSAMO PER LE SUE FERITE, PER LE SUE
PREOCCUPAZIONI E PER LA SALUTE.
UNITI ADORIAMO IL RE DEI RE E SIGNORE DEI SIGNORI.

Vi benedico.
Mamma Maria.

AVE MARIA PURISSIMA, CONCEPITA SENZA PECCATO

COMMENTO DELLO STRUMENTO
Fratelli:

I segnali di questo momento stanno passando inavvertiti, sotto lo sguardo indifferente dell’uomo che vive immerso
nella mondanità e non vuole capire che il comportamento e le azioni di questa generazione, non sono quelli che
dovrebbero essere e pertanto in questi Appelli veniamo avvertiti di un altolà che viene dato all’umanità.

L’uomo deve crescere ed entrare in una più stretta unione con la Trinità Sacrosanta, non solo per far fronte a quello
che l’uomo stesso ha generato, ma per trovare sé stesso e per riuscire a mantenere il posto che gli spetta, in quanto
figlio di Dio.

Fratelli, anche se queste Rivelazioni non verranno accolte, l’umanità verrà comunque purificata, ed allora ci saranno
lamenti per aver disobbedito e per non aver creduto alle esplicitazioni di nostro Signore Gesù Cristo e alle Parole
della Madonna, che si trasformeranno in realtà e allora gli increduli capiranno che non erano un’invenzione.
La Madonna ci dice: “l’istante verrà abbreviato affinché non si perdano un maggior numero di anime.”

Pertanto l’intenzione di smettere di utilizzare male il proprio libero arbitrio, deve trasformarsi in realtà e non deve
rimanere un’intenzione che non viene mai messa in pratica.
Amen.

 

MESSAGGIO DELLA SANTISSIMA VERGINE MARIA
COMMEMORAZIONE DELLA FESTA DI MARIA AUSILIATRICE
24 MAGGIO 2017

Amati figli del Mio Cuore Immacolato:
Il Mio Amore Materno sta percorrendo tutta la terra in cerca di persone bisognose di avvicinarsi al Mio Divin Figlio e
quindi intercedo, in qualità di Madre, per ciascuna di queste persone.

NON VOGLIO CHE SI PERDA NEMMENO UNA SOLA ANIMA, TUTTI HANNO BISOGNO DI RICONOSCERE
CHE DEVONO CAMBIARE IN UN QUALCHE ASPETTO DELLA LORO VITA E NON CI POSSONO RIUSCIRE
DA SOLI, tutti hanno bisogno della Salvezza Eterna, tutti hanno bisogno della conversione, tutti hanno bisogno
dell’Ausilio Divino.

NON RIUSCIRETE AD OTTENERE NESSUNA ASCESA SPIRITUALE, SE PRIMA NON RICONOSCERETE CHE
SENZA DIO NON POTETE OTTENERE NULLA.

L’uomo che dà buoni frutti, è quello che sa che Dio vede tutto e che si rende conto che il buon operare ed agire, sono
requisiti che deve saper apprezzare per mantenere la relazione che intercorre tra il Divino e l’uomo.
Non potete dare quello che non avete. È per questo motivo, che stanno succedendo tanti dissapori nelle famiglie, nei
matrimoni, sul posto di lavoro, tra fratelli ed infine nella società in generale.

Se un cuore non ha amore, non può dare quello che non ha e quindi subentra la discordia, poiché se l’Amore Divino
non è presente in ogni istante, il disamore porta le tenebre e l’ira, l’incomprensione, la discordia ed altri atteggiamenti
che fanno allontanare gli uomini gli uni dagli altri.

L’UOMO DI QUESTO MOMENTO DEVE COOPERARE ALLA SUA SALVEZZA MA, CON MIO GRANDE
DOLORE, NON SUCCEDE.

La società ha creato persone egocentriche, persone che competono costantemente, gli uni contro gli altri.
L’uomo non vuole riconoscere che, per riuscire a modificare la propria condotta, gli manca un ausilio, per fare in
modo che il comportamento sia concorde con quanto il Cielo gli chiede.

Ciascuno degli Appelli che ricevete proviene dall’Amore Onnipotente, che si diffonde su chi lo riconosce per quello
che è. Figli, non dovete leggere questa Parola, dovete discernerla pe voi stessi e chiedervi: in che cosa manco?
Cosa devo rafforzare? Cosa devo abbandonare, perché mi tiene legato?

DOVETE FARE TUTTO IL NECESSARIO PER EMENDARE QUELLO CHE NON VI PERMETTE DI ASCENDERE,
QUELLO CHE NON VI PERMETTE DI ABBANDONARVI VERAMENTE ALLA CONVERSIONE.

La lotta tra il bene ed il male è continua, e quando l’umanità la lascia passare inavvertita, è il male che vince.
Non volete liberarvi dall’ego che vi mantiene falsamente in una condizione irreale. L’uomo che non si affida alla
Trinità Sacrosanta, è colui che vive nella falsità, che non lo porterà ad essere un migliore figlio di Dio, fino a quando
non si guarderà dentro e non si deciderà a non vivere più di apparenze.

Mio Figlio non ha chiamato tutti quanti a vivere in un chiostro, però chiede a tutti voi di riuscire a fondervi a tal punto
con Lui, da vivere dominati dall’amore Divino e, come in un chiostro interiore, giungere a vivere la Volontà Divina.
Mio Figlio vi ha chiesto di essere misericordiosi, di perdonare, di non prendere parte alle ingiustizie, poiché questo fa
parte della preparazione dei Suoi figli, in quanto vivrete ed alcuni li stanno già vivendo: la persecuzione, il martirio…
Il discepolo di Mio Figlio è obbediente e si oppone alla violenza, perché è un fedele seguace dell’Amore di Mio Figlio.
In questo momento la persecuzione dei cristiani non viene dissimulata e la Chiesa di Mio Figlio, sapendo che Io
l’avevo già annunciato, deve alzare la voce ed aumentare le preghiere, per coloro che stanno patendo l’attuale
tribolazione.

Figli amati del Mio Cuore Immacolato, il maligno perseguita i Miei figli, quelli che stanno cercando l’unità, proprio
perché prova soddisfazione nella disunione, che lo fa ingrandire.

IL MALE NON PUÒ DISTRUGGERE IL BENE E VOI, FIGLI, QUESTO DOVETE AVERLO CHIARO IN MENTE ED
ANDARE AVANTI CON QUESTA CERTEZZA.

Le prove vi fanno crescere e vi fanno diventare più forti, se la mente ed il cuore continuano a guardare al Proposito
Divino che è quello di portarvi a gustare del Cielo in anticipo.
Figli, dovete prepararvi per continuare sulla via di Mio Figlio, non potete attaccare i vostri fratelli, né imporre i vostri
gusti o quello che credete sia giusto.

CHI VUOLE CONOSCERE MIO FIGLIO, DEVE CERCARLO NON SOLO NELLA PREGHIERA, MA
ATTRAVERSO LA CONOSCENZA, CON LA DONAZIONE DI SÉ STESSO, MEDIANTE L’OBBEDIENZA E
L’IMPEGNO PER IL BENE DEI FRATELLI.

Miei amati, vi sto guidando affinché reagiate e prendiate la ferma decisione di continuare ad essere figli docili, che
vogliono trasformare la loro vita in modo congruente ai Precetti del vero cristiano.
I Miei figli non sono quelli che insegnano nuovi modi di amare Dio ed il prossimo. Nella Sacra Scrittura è contenuta
la Legge di Dio, che è stata data preventivamente, per evitare che ciascuno si formasse una legge propria.

VOI CONOSCETE QUESTA PAROLA, MA NON L’ANALIZZATE MINUZIOSAMENTE, NON ANDATE A
RIPRENDERLA DI CONTINUO, NON LA METTETE IN PRATICA NELLA VOSTRA VITA PERSONALE.

Figli, voi avete paura di riconoscervi disobbedienti agli Appelli Divini.
State accumulando tesori per la terra e non per il Cielo, il vostro pensiero nei confronti del prossimo è il peggiore ed
il meno indicato; per voi il dubbio non è una possibilità, ma una legge che avete adottato e quindi giudicate,
dimenticandovi che allo stesso modo sarete giudicati voi.

È per questo che vi chiamo alla conversione: voi passate la vita rimandando nel tempo, senza pensare che agli
impegni sociali, familiari oppure di lavoro, non dite: rimando ancora un poco. È solo Dio che continuate a mantenere
in attesa, confidando nella Sua Misericordia e questo dimostra una grande testardaggine, stoltezza e mancanza di
rispetto.

VI HO GIÀ PARLATO DEL FUTURO DELL’UMANITÀ, MA NONOSTANTE CIÒ, ANDATE AVANTI ASSORTI IN
VOI STESSI E NON CAMBIATE LE VOSTRE PRIORITÀ.

L’umanità, preda di quanto l’attende, vivrà la durezza dell’oppressione delle nazioni che si sono preparate per
combattere i figli di Dio, al fine di instaurare una religione dove Dio non ci sarà, ma dove il libero arbitrio, permetterà
che ogni persona all’interno di questa religione unica, viva secondo la propria coscienza, proprio perché l’uomo di
questo tempo non usa la coscienza, ma agisce per imitazione o per ostinazione.

Amati figli del Mio Cuore Immacolato:
Alcuni di voi stanno preparando rifugi per i momenti di persecuzione e di tribolazione…
E la coscienza, il pensiero ed il cuore, in che situazione sono?
Sarete persone distaccate e disposte a convivere con i vostri fratelli?
Avrete il Cuore di Mio Figlio per poter vedere Lui nel fratello?
In verità vi dico, che l’uomo si sta preparando per le cose materiali e lascia per ultima la parte spirituale; per avere
l’unità, è necessario che nella convivenza ci sia l’Amore nel cuore di ciascuno.

AMATI FIGLI, MIO FIGLIO HA CHIAMATO CIASCUNO DI VOI PER NOME, MA NONOSTANTE CIÒ ALCUNI NON
CREDONO NELLA MISERICORDIA DIVINA E NEGANO A DIO QUELLO CHE È DI DIO.

Questi saranno coloro che cadranno con la faccia a terra e si lamenteranno per la loro disobbedienza.
I vulcani si agiteranno ed erutteranno e sarà allora che l’uomo vedrà la sua piccolezza di fronte alla Grande Opera
del Padre Celeste.

La terra aumenterà il suo tremare e sarà allora che l’uomo invocherà Dio.
I mari saranno motivo d’allarme per le zone costiere, il livello degli oceani si alzerà e l’uomo dovrà retrocedere.
Le stagioni varieranno ancora di più, fino a giungere al punto che, a causa della sregolatezza della Natura, il
seminatore non saprà quando seminare, quando preparare la terra.
Pregate figli, pregate per l’Australia, questo Mio popolo soffrirà.
Pregate figli, pregate, il terrore porterà l’umanità a soffrire oltremisura.
Pregate figli, pregate per la Russia, non è portatrice di pace, ma di lamento.

Pregate figli, pregate, perché la manipolazione della natura da parte dell’uomo, porterà la penuria e la carenza e
non si riuscirà a coprire le necessità primordiali dell’uomo. L’acqua si sta contaminando con la radioattività, istante
dopo istante.

Amati figli del Mio Cuore Immacolato, giungerà il momento in cui nei paesi tropicali giungerà il grande freddo e dove
il freddo è una cosa abituale, il calore farà soffrire l’uomo.
Non sottovalutate le Mie Parole, la terra è minacciata da un Corpo Celeste e l’uomo continua a mangiare e a bere
come se niente stesse per succedere.

Arriverà il momento in cui direte:
GLI STRUMENTI CHE AVEVANO DATO L’ESPLICITAZIONE DELLA PAROLA CHE VENIVA DALL’ALTO,
ERANO VERI.
QUELLO CHE È STRAZIANTE ED È UNA GRAVE OFFESA, FIGLI MIEI, È IL RIFIUTO DELLA MISERICORDIA
DIVINA.

Il grano non verrà raccolto prima del momento giusto, ma l’erba cattiva sarà strappata per Ordine Divino.
Gravi malattie si stanno avvicinando ed attaccheranno l’apparato digerente, utilizzate la pianta conosciuta come
ANGÉLICA (1) impiegando nel modo adeguato tutta la pianta. Le donne in gravidanza la utilizzino con precauzione.
Sta per arrivare una malattia che attaccherà gli occhi, in questo caso utilizzate la pianta conosciuta come EUFRASIA (2).

Amati figli del Mio Cuore Immacolato:
SIATE OBBEDIENTI ALLE RICHIESTE DIVINE, IO RIMANGO DAVANTI A CIASCUNO DI VOI, SONO VOSTRA
MADRE E VI AMO.

In questa data in cui si celebra la Festa di Maria Ausiliatrice, affidatevi a Mio Figlio e LASCIATE CHE VI GUIDI
SULLA VERA VIA.

La Mia Benedizione sia in voi.
Mamma Maria.

AVE MARIA PURISSIMA, CONCEPITA SENZA PECCATO

(1) Nome scientifico: Euphrasia Officinalis, Nome comune: Eufrasia, Famiglia: Orobanchaceae
(2) Nome scientifico: Angelica archangelica L., Nome comune: Erba dello Spirito Santo o Erba degli Angeli (questo
nome le deriva dalla credenza che fu un regalo dell’Arcangelo Gabriele ad un saggio eremita, per combattere la peste
che stava flagellando l’Europa nel Medio Evo). Famiglia: Apiaceae

COMMENTO DELLO STRUMENTO
Fratelli:

La Madonna non ci lascia da soli, sta attenta a quello che succede e che potrebbe causare un grande dolore
all’umanità. L’appello è instancabile affinché ci rendiamo conto che siamo stati dotati: di doni e di virtù che il Padre
Eterno ci ha donato.
La Madonna insiste sulla necessità di risollevarci con impegno e che ci concediamo del tempo allo scopo di risvegliare
la nostra spiritualità assopita.
L’umanità non vuole saperne dell’urgenza di un cambiamento interiore, quello che metterà in grado i figli di Dio di
mantenere la certezza della Fede di fronte alla costante persecuzione, che aumenterà con la recrudescenza dei
conflitti tra le nazioni e l’instaurazione del governo unico mondiale.
Fratelli, dobbiamo essere migliori esseri umani, dobbiamo essere migliori figli di Dio e non riusciremo a farlo se non
ci guardiamo dentro e non ci disponiamo con assoluta fermezza a superare quello ci ostacola.
Amen.

 

 

MESSAGGIO DI NOSTRO SIGNORE GESÙ CRISTO
29 MAGGIO 2017

Amato Popolo Mio:
LA MIA BENEDIZIONE È NEI MIEI FIGLI, L’ESPRESSIONE DEL MIO AMORE.

Il Mio Amore Divino supera tutte le aspettative degli uomini, il Mio Amore è totale, per questo il Mio Amore non è, né
sarà compreso, così come i Miei Appelli non sono, né saranno compresi pienamente.

CHIEDO ALL’UMANITÀ DI VIVERE IN COMPLETA FUSIONE CON ME, MA, SE NON SI DÀ TUTTO, LA MIA
PAROLA SARÀ INTERPRETATA MALE, SECONDO LE CONVENIENZE PERSONALI, DIMENTICANDO CHE
“MOLTI SARANNO I CHIAMATI, POCHI GLI ELETTI” (S. Mt. 22,14)

I Miei figli si devono sforzare di acquisire una conoscenza maggiore di quella che avevano in precedenza, questo li
obbliga a non comportarsi come coloro che non Mi conoscono. Non tutte le persone cercano di acquisire la
conoscenza della Verità, non tutti approfondiscono le Mie Parole e quelle di Mia Madre, date in questi Appelli.

IO VI CHIEDO DI RAGGIUNGERE LA PIENEZZA DEL VIVERE IN FUSIONE CON ME E PERTANTO DOVETE
CORAGGIOSAMENTE PRENDERE LA DECISIONE DI DARE LA PRIORITÀ ALLE MIE COSE INVECE CHE A
QUANTO È MONDANO.

Ogni persona, solitamente, prende la Mia Parola in base alle proprie convenienze, perché è un’autodifesa con la
quale giustificano un comportamento che non è concorde con quello che Io desidero dal Mio Popolo.
Amato Popolo Mio, voi venerate la scienza e più finisce nelle mani dell’uomo, più l’uomo soccombe alle sue novità e
più si immerge in quello che non conviene al corpo e nemmeno allo spirito.

In questo momento sto vedendo un’umanità debilitata da una tecnologia che la sta consumando  totalmente, sto
vedendo un uomo che Mi mette al secondo posto nella sua vita, un’umanità che non mi dà la priorità, ma Mi pospone
sempre, poiché l’ego prende prepotentemente il sopravvento nella persona che non oppone resistenza alle
tentazioni, né fisicamente, né moralmente.

Io vi dono la Mia Parola e invece di accoglierla con amore, per essere migliori, la usate per essere arroganti e per
discutere e battagliare e per additare i vostri fratelli.

QUALE DEI MIEI FIGLI PUÒ ESSERE GIUDICE DI UN ALTRO FRATELLO?
COLUI CHE HA BISOGNO DI GIUSTIFICARE LE PROPRIE AZIONI…

Amato Popolo Mio, voi non prescindete da Mia Madre, ma invece avete la vera consapevolezza di quello che è Mia
Madre e della Sua speciale e costante protezione nei riguardi dei Suoi figli.
Nel cuore e nella ragione dei Miei figli, affiora il bisogno di rimanere uniti a Mia Madre, non solo per imitarla, ma per
continuare a lavorare nel Mio Gregge, sotto la Sua Protezione ed in questo modo esercitarsi a vivere nelle virtù che
il cristiano deve mantenere latenti.

IL FIAT DI MIA MADRE PORTA LA MIA CHIESA AD ESSERE FECONDA, QUINDI MIA MADRE È LA MADRE
DEI MIEI FIGLI.
IL MIO POPOLO, PER ESSERE FECONDO, DEVE COMPRENDERE E VIVERE IN QUESTO VINCOLO REALE,
OPERANTE, INTERNO ED ESTERNO, SIA DI MIA MADRE CHE MIO.
DOVETE CRESCERE SPIRITUALMENTE, AFFIDANDOVI ALLA MIA DIVINA VOLONTÀ, PER POTER VIVERE
NEL MIO MODO DI OPERARE ED AGIRE E QUINDI RACCOMANDARVI ALLA PIENA DI GRAZIA.

Non solo la Mia Chiesa, in quanto istituzione, deve generare continuamente nuovi fedeli, ma i Miei figli devono darmi
testimonianza con il loro modo di vivere la vita.
Mia Madre è il Membro Santo della Mia Chiesa, è Lei la Piena di Grazia e un esempio, per tutti i Miei figli, di dedizione
incondizionata, così come di Fede e di Carità assolute.

Mia Madre, disposta all’obbedienza e a mettere in pratica la Parola Divina, è Colei che trasmette alla Mia Chiesa, ai
Miei figli, quei Tesori che posseggono, gli accadimenti che l’uomo stesso ha generato a causa della sua
disobbedienza e le previsioni che vi libereranno da queste cose.
Non voglio che consideriate Mia Madre come una contendente delle Mie Grazie, ma Lei è la dispensatrice di grazie,
al fine della salvezza degli uomini.
Mia Madre è il Membro più esemplare di santità ed il prediletto della Mia Chiesa.
Mia Madre ha ed avrà una Sua Missione concreta nella Mia Chiesa, per questo invita, chiama e dà la Sua Parola ai
Miei figli, affinché non si perdano.

MIA MADRE NON È UN ADDOBBO PER LA MIA CHIESA, MA È LA LUCE CHE MIO PADRE HA MANDATO
PERCHÈ FOSSE MIA MADRE E MADRE DELLA MIA CHIESA.
MIA MADRE NON VIENE PER COMPETERE CON SUO FIGLIO, MA PER GUIDARE I MIEI FIGLI SULLA MIA
VIA, VERSO LA SALVEZZA, ATTRAVERSO LA SUA INTERCESSIONE.

Mia Madre si rivolge al Mio Popolo chiedendo un SÌ personale, per condurvi a Me, tenendovi per mano.
Mia Madre è Madre dell’umiltà e si sente offesa quando l’uomo La pone in una posizione di superiorità rispetto a Me.

QUESTO ACCADE PERCHÉ L’UOMO NON HA COMPRESO IL VERO RUOLO DI MIA MADRE: LA MEDIATRICE
DI TUTTE LE GRAZIE.

Non è da adesso che Mia Madre sta parlando ai Miei figli, ma è da tempo, quindi è da tempo che i Miei figli stanno
vivendo più immersi nel peccato che nell’obbedirmi.

OBBEDITE A MIA MADRE, CHE VI STA CHIAMANDO PER VOLONTÀ DIVINA E PER L’AMORE CHE PROVA
PER VOI, CHE SIETE I SUOI FIGLI.

Mia Madre vi parla del peccato, del bene e del male, ma l’uomo nega il male, come se Mia Madre stesse raccontando
menzogne e stesse parlando di cose inesistenti.
Mia Madre vi ha chiamato al rispetto della Legge Divina, mentre l’uomo si appella unicamente alla Mia Misericordia
Divina, ottenendo il risultato che l’umanità si sente autorizzata a condurre una vita sfrenata, mentre diventa sbagliato
vivere nel modo giusto e rispettare i Comandamenti.
Figli, i Miei Profeti sono sempre stati trattati dall’umanità come dei pazzi o come degli estremisti, persone che
annunciano tragedie, ma è l’uomo che non vede la tragedia della società attuale, così come non la vide l’umanità del
passato.

L’UMANITÀ VUOLE VIVERE IN UNA FALSA ED ERRATA FELICITÀ COLLETTIVA DI PECCATO, IN
CONTRADDIZIONE CON LA PAROLA DIVINA.

Popolo Mio, tenete presente che al tempo della mietitura, la zizzania assomiglia maggiormente al grano e chi rimane
lontano da Me e Mi disconosce o chi dice di vivere accanto a Me, senza consapevolezza, né fede nei Miei
Insegnamenti, sarà confuso con grande facilità.

Il fatto di non addentrarvi nella conoscenza della Mia Parola, vi impedisce di comprendere e di amare il “perché” ed
il “per come” vi sto chiamando ad operare e ad agire nel Mio modo di Operare e di Agire. Il non vivere la prassi della
Mia Parola, vi limita la crescita, l’avvicinarvi a Me con fiducia e la messa in pratica delle richieste di Mia Madre.
Popolo Mio, dovete avere la certezza che la vita del cristiano non è solamente andare alla Santa Messa, né ricevermi
senza una vera consapevolezza o senza una debita preparazione. Voi dovete conoscermi per amarmi e dovete
sapere che in questo Mio Grande ed Infinito Amore per ciascuno di voi, continua a palpitare la Mia Giustizia, alla
quale si anticipa il libero arbitrio dell’uomo, che da solo si causa dolore nella propria vita.

Io Sono Infinitamente Misericordioso e perdono chi viene a Me pentito e con fermo proposito di ammenda, ma l’uomo
deve confessare questo pentimento e questo proposito di ammenda, per ottenere la Mia Misericordia, che Io no
rifiuto, se Me la chiedete nel debito modo.

L’UOMO NON PUÒ CONTINUARE A MANGIARE E A BERE, COME SE NIENTE DOVESSE SUCCEDERE, mentre
l’Umanità mi mantiene nascosto, per commettere atti impuri ed offendermi con ogni genere di peccati.
Il libertinaggio non vi porta a Me, gli atti contrari alla Legge Divina non vi portano a Me, separarmi dalle vostre opere
e dalle vostre azioni non vi porta a Me, ma vi fa cadere costantemente in un pozzo profondo, dove troverete grande
comprensione ed ancor più grande accoglienza da parte di chi non vuole abbandonare il peccato.

VEDO CHE I MIEI FIGLI NOMINANO CON MOLTA FCILITÀ L’ANTICRISTO E LO PRESENTANO CON UNA
TALE NATURALEZZA DA FARLO SEMBRARE UN AMICO DELL’UMANITÀ, e quelli che non vi allertano su di lui,
lo negano, di modo che lui impossesserà dei Miei figli e si approprierà dei beni di ogni genere che voi possedete,
perché lui sarà il leader unico, di fronte al quale si inginocchieranno i grandi capi delle nazioni. Ci sarà un governo
unico, che sarà il più grande persecutore dei Miei, ci sarà una moneta unica, per identificare i Miei fedeli, una religione
unica che Mi escluderà totalmente.

Il dominio dell’impostore sul mondo intero, viene consentito da coloro che in questo momento detengono il potere
sull’umanità allo scopo di dichiarare la guerra, la carestia per i paesi che non generano entrate e mandano le malattie
alle nazioni che non fanno al comodo loro.

Loro, quelli che decidono il destino dell’umanità, decretano le rivoluzioni, le rivolte, i sollevamenti, la caduta dei
governi, la caduta dell’economia… ED ANDRANNO AVANTI COSÌ, FINO A QUANDO I MIEI FIGLI, DI FRONTE
ALLA PURIFICAZIONE, NON MI RICONOSCERANNO COME RE DEI RE E SIGNORE DEI SIGNORI.

L’impostore, l’anticristo, darà da mangiare all’affamato e da bere all’assetato, con apparente grande bontà, per
sedurvi, ma quando vi avrà nelle sue mani, diventerà il grande oppressore, il castigatore ed il persecutore dei Miei
figli. Flagellerà il Mio Popolo, lo vestirà di porpora e lo fustigherà, causando un dolore tale che voi in questo momento
non riuscite nemmeno ad immaginare.

Questo usurpatore confonderà chi non Mi conoscerà a fondo, chi non avrà preparato il cuore, i superbi, i dotti che in
alcuni casi predicano la Mia Parola, ma non la vivono, perché i Miei Insegnamenti vanno molto al di là di sapere la
Santa Parola a memoria.

IL MIO POPOLO HA BISOGNO DI ESSERE SANTO E DI RICONOSCERE DI AVER BISOGNO DI
ADDENTRARSI IN ME PER ESSERE UNA COSA SOLA CON LA NOSTRA TRINITÀ, SOLO COSÌ OTTERRÀ IL
DISCERNIMENTO PER DIFENDERSI DA UN MALE TANTO TERRIBILE.

Questo impostore guarda a Mia Madre, la Piena di Grazia, con grande ira. Lui conosce gli attributi di Mia Madre, sa
quanto Mio Padre Le ha concesso, affinché interceda e protegga l’umanità.
Questo impostore vorrebbe strappare gli occhi a Mia Madre, per farla soffrire, perché sa che Mia Madre lo schiaccerà,
per Volontà Divina, per questo fa credere che i Suoi Messaggi non sono validi, per minimizzare la posizione di Mia
Madre tra il Suo Popolo.

FIGLI, DOVETE CONOSCERMI E RICONOSCERMI, DOVETE DISCERNERE PER NON CREDERE A TUTTO,
MA ANCHE PER NON NEGARE TUTTO.

“Molti verranno nel mio nome, dicendo: Io sono il Cristo, e trarranno molti in inganno. Sentirete poi parlare di
guerre e di rumori di guerre. Guardate di non allarmarvi; è necessario che tutto questo avvenga, ma non è ancora
la fine. Si solleverà popolo contro popolo e regno contro regno; vi saranno carestie e terremoti in vari luoghi; ma
tutto questo è solo l’inizio dei dolori.” (Mt 24, 5-8)
L’incremento di falsi messia, l’incremento di guerre, l’incremento di carestie, di pestilenze e di disastri naturali…
Questi accadimenti sono Segnali per questa generazione.
L’umanità è focalizzata sulle cose materiali…
I Miei Avvertimenti passano inavvertiti e Mia Madre è motivo di burla…
Questa umanità si sta degenerando e la Mia Chiesa si sta allontanando da Me…
Non volete saperne dei Miei Avvertimenti, né della Parusìa…
Negate l’insediamento definitivo del Regno secondo la Nostra Volontà, con la Mia Seconda Venuta…
Pregate figli Miei, pregate per il Medio Oriente, farà patire l’umanità.
Pregate figli Miei, pregate, la terra si agiterà con maggior forza a causa della vicinanza di un corpo proveniente
dallo spazio.

Pregate figli Miei, pregate, voi dovrete far perdurare la Fede di fronte a quelli che dicono che la Religione rimarrà
intoccabile, ma invece finirà per essere adultera.
Pregate figli, pregate, in questo momento la massoneria sta tramando il destino dell’umanità.
Pregate figli, la Francia continuerà a soffrire a causa del terrorismo.
L’Inghilterra si lamenterà a causa della violenza.
Gli Stati Uniti andranno avanti nell’agitazione, conosceranno la miseria.
POPOLO MIO, LA DISOBBEDIENZA CIECA, LA NEGAZIONE, PORTANO ALLA PERDIZIONE E
ALL’ARROGANZA.

NON LASCIATE INASCOLTATO QUESTO MENDICANTE D’AMORE.
Verrò per i Miei, per il Mio Popolo…
Non verrò solo, verrò con Mia Madre e con le Mie Legioni…
Verrò con onnipotenza e maestà…
Verrò come Re e Signore e tutto Mi riconoscerà: la terra, l’acqua, l’aria, il fuoco, i Miei figli, tutto tremerà, perché Io,
il vostro Dio, verrò per quello che è Mio.
Pregate figli, in spirito e verità, non solo con la bocca, senza che le parole siano prima vissute nel cuore.
Vi amo, siete il Mio Popolo, vi benedico, Popolo Mio.

BENEDICO COLORO CHE LOTTANO OGNI GIORNO PER ESSERE MIGLIORI E PER NON PERDERSI.
BENEDICO COLORO CHE SI PENTONO VERAMENTE.

Vi amo profondamente.
Il vostro Gesù

AVE MARIA PURISSIMA, CONCEPITA SENZA PECCATO

COMMENTO DELLO STRUMENTO
Fratelli:

In questo Appello Divino, Cristo è stato chiaro e incisivo…
Dobbiamo riconoscere i Segni dei tempi. Il Cielo ci ha offerto così tanta Parola Divina, affinché conoscessimo i
Segnali ed i Segni e riuscissimo a discernere.
Dobbiamo mantenerci preparati, senza dimenticarci che la nostra preparazione non ci deve rendere arroganti e farci
dimenticare quello che il Cielo ci ha permesso di sapere.
Non dimentichiamoci della Madonna, Lei non ci sta chiamando ad una vita centrata sulla sua figura, ma ad una vita
Cristocentrica. La Madonna intercede costantemente per noi, lei non è venuta per cambiare la Parola di Dio, ma per
pregare affinché correggiamo i nostri percorsi errati.
Ci invita a persistere nella ricerca di Dio, che non troveremo nel peccato, ma su una strada diversa, sulla quale
incontreremo ostacoli, ma che alla fine ci porterà a vedere la Gloria di Dio.
Fratelli, non dimentichiamoci che la Madre di Cristo, Eletta da Dio, è il Vaso Sacro e l’Avvocata degli uomini.

NON STIAMO PARLANDO DEL POTERE DELLA MADONNA, MA DEL SUO “SÌ!” ALLA VOLONTÀ DI DIO.
Amen.

Share This