468

Luz De Maria

Amati figli del Mio Cuore:

Ricevi il mio amore, la mia pace e la mia fiducia nella volontà di Dio Uno e Trino.

VENGO A PORTARVI LA VOLONTÀ DIVINA PER RICORDARVI L’AMORE CON IL QUALE DEVI VIVERE IN MEZZO A OGNI TRIBOLAZIONE.

Figlioli, siete figli del Mio Santissimo Figlio, siete figli dell’Amore con cui il Mio Divino Figlio ha dato Se stesso per voi per redimervi dal peccato. Siete nati dal mio Cuore e in Esso vi tengo intercedendo per ciascuno di voi.

Amati figli del Mio Cuore Immacolato:

VIVONO MOMENTI GIÀ ANNUNCIATI PER TUTTA L’UMANITÀ e in mezzo a questi eventi dolorosi per l’umanità, continuano ancora senza gridare al Mio Divin Figlio per il perdono delle loro abitudini improprie, per il perdono e il vero pentimento di ciò che significa andare contro gli Insegnamenti del Mio Divin Figlio.

L’umanità è immersa nel male che si diffonde con maggiore forza e che lascia la sua scia di amarezza, odio, risentimento, vendetta e disobbedienza nei cuori dei Miei figli, siano essi tiepidi, sapienti o inconsapevoli della Parola Divina. Perciò, figlioli, non credete di sapere o di sapere tutto, da un momento all’altro potete vacillare, il cibo dell’anima è la Santa Eucaristia, accoglietela e mantenete la pace.

Miei amati e fedeli figli:

VIVONO LA SOFFERENZA DELL’UMANITÀ IN GENERALE . Quanto annunciato arriva con forza, i mari si agitano dai loro fondali, muovendo le acque che si riversano verso le città costiere. Gli tsunami silenziosi raggiungono i paesi senza annunciarli. Figlioli, non siate negligenti davanti al mare, apparirà agitato da un momento all’altro e soffrirete per eccesso di fiducia e disobbedienza ai richiami della prudenza.

Le piogge saranno più intense, i fulmini e le scintille annunceranno un campanello d’allarme sul prossimo adempimento di quanto profetizzato e coloro che non hanno creduto crederanno e guarderanno con timore tutto ciò che grava sull’umanità. Allora chiameranno ciò che il Cielo permette “progetti di scienza poco utilizzata” E NON VEDRANNO CHE È LA SANTA TRINITÀ CHE VIENE LORO ANNUNCIATA PERCHÉ SI CONVERTANO.

La terra sarà scossa, i paesi conosceranno i terremoti e si faranno sentire con grande intensità; Ciò è dovuto all’influenza del sole sulla Terra, causando veri e propri disastri.

Senza trascurare voi stessi, figlioli, preparatevi a rimanere in stato di grazia (cfr 2 Cor 12,9; 2 Pt 1,2) e con la ferma intenzione di cambiare nei vostri gesti e azioni quotidiane.

Il tempo diventerà imprevisto, le variazioni meteorologiche vi sorprenderanno, i cambiamenti saranno motivo di paura, senza sapere cosa sta succedendo, l’inquietudine si impossessa dell’essere umano.


È NECESSARIA LA CONVERSIONE (Cfr. At 3,19) PERCHÉ RIMANI SUL CAMMINO DEL MIO FIGLIO DIVINO.

Si ritrovano in momenti apocalittici. Il progresso tecnologico vi ha portato a non essere stabili nello spirito e avete dimenticato il Mio Divin Figlio.

Guardate l’iniquità in cui vivete…
Guardate come si comporta ciascuno di voi…
Guardatevi dentro e cambiate…
Altrimenti vi sarà più difficile distinguere il bene dal male.

DOVE GUARDI È CONTAMINATO DALLA MANCANZA DI AMORE, DALLA RIluttanza NELLA FEDE E DALL’APATIA AL CAMBIAMENTO…

Così tanti segni e segni che appaiono davanti a te e continuano nel banale!

Vi invito a continuare in un cambiamento spirituale permanente, salvate la vostra anima, figlioli. Sii del Mio Divin Figlio. Portate con voi i sacramentali, senza dimenticare il Rosario. Figlioli, affinché i sacramentali realizzino la loro protezione su di voi, dovete riconciliarvi con il mio Divin Figlio e con i vostri fratelli (cfr Mt 5, 23-24), dovete vivere i Comandamenti, ricevere il Mio Divin Figlio nel Santo Eucaristia, dopo essersi confessato prima e pregare.

IL MIO AMORE RIMANE CON CIASCUNO, MANTENERE LA FIDUCIA IN QUESTA MADRE CHE NON VI ABBANDONERÀ.

Figlioli, vivete senza fare del male al prossimo. Siate fraterni, non siate motivo di divisione (cfr 1 Ts 5,15; Lc 6,35). Sanno che il Mio Divin Figlio non li abbandonerà e questa Madre li protegge in ogni momento.

Li amo.


Mamma Maria

AVE MARIA, PURISSIMA, CONCEPITA SENZA PECCATO
AVE MARIA, CONCEPITA SENZA PECCATO AVE MARIA, CONCEPITA SENZA PECCATO
AVE MARIA, CONCEPITA SENZA PECCATO

COMMENTO DELLA LUCE DI MARIA

Fratelli in Cristo:

La nostra Beata Madre ci chiama ad essere amorevoli, fraterni e misericordiosi; Ci chiama ad essere obbedienti e ad essere più del Suo Divino Figlio e a vivere a Sua somiglianza, facendo e facendo del bene per avere quella pace interiore che non ci permette di cadere nella paura o nella paura.

Anche se vediamo i segni del tempo in cui viviamo e ci ricordano il profeta Daniele quando li descrive, conoscere sempre la parola della Sacra Scrittura e metterla in pratica ci aiuta ad essere esauditori di quel desiderio di possedere una vita salda e fede forte che ci conduce alla conversione.

La natura ultimamente ci sorprende con la sua aggressività; È come se volesse lavare la terra dal peccato dell’uomo.

Fratelli, meditiamo le parole di nostra Madre e preghiamo per tutti e per noi stessi.

Amen.

Share This