468

Popolo di Dio:

QUALE CAPO DEGLI ESERCITI CELESTI, PER DISPOSIZIONE DELLA TRINITÀ SACROSANTA, VI
COMUNICO:

Popolo di Dio, state per celebrare la Nascita del Nostro Re e Signore Gesù Cristo, nato dalla Nostra Regina e
Madre della Divina Volontà, Pura e senza Macchia di Peccato Originale.

OGNI PERSONA DEVE OFFRIRE AL BAMBINO DIVINO UN CUORE NUOVO, PER AMARE CON
SENTIMENTI RINNOVATI, PER MANTENERE LA SALUTE SPIRITUALE.

Popolo di Dio, in questo momento desiderare di avere di più in ogni ambito della vita, è quasi un dovere imposto
all’uomo in generale e nessuno, che non si trasformi interiormente, riuscirà a crescere nello spirito, perché per
farlo è necessario un cuore libero dal sudiciume mondano, soprattutto dalla SUPERBIA.
L’incertezza è aumentata tra un’umanità che è in costante agitazione e questa è una malattia contagiosa che
si sta estendendo nel mondo come una pandemia.

QUALE NE È LA CAUSA?

Gli uomini, poveri spiritualmente, sono facile alimento per gli spiriti del male che stanno vagando nel mondo.
Non è un’invenzione: il male sta vagando nel mondo perché è prossimo l’arrivo dell’ingannatore.
Avete sotto gli occhi il cambiamento del comportamento della natura e lo negate, siete CIECHI CHE NON
VOGLIONO VEDERE LA REALTÀ.

Avete sotto gli occhi le agitazioni in atto in vari paesi e negate che l’umanità si stia contagiando e si stia
infiammando, siete CIECHI CHE NON VOGLIONO VEDERE LA REALTÀ.

Avete sotto gli occhi l’aborto e non vi assumete la responsabilità di essere i nuovi Erodi di questo secolo,
siete CIECHI CHE NON VOGLIONO VEDERE LA REALTÀ. (Cfr. Sal 135,16; Mc 8,18).

Vivete come volete, gli uomini si vestono di seta e con abbigliamenti femminili, le donne indossano abbigliamenti
maschili, ma negate che l’umanità sia avviata al precipizio, siete CIECHI CHE NON VOGLIONO VEDERE LA
REALTÀ.

COSA ACCADDE A SODOMA E GOMORRA?
COSA ACCADRÁ A QUESTA GENERAZIONE, CHE NON RIMARRÀ
IMPUNITA A CAUSA DI TANTO PECCATO?

State celebrando la nascita del Bambino Gesù, Re dei Cieli e della Terra, ma Lo avete condannato a subire gli
oltraggi e le aberrazioni, le eresie, le profanazioni e gli errori con i quali si vuole modernizzare, si vuole togliere
quello che è Divino e sostituirlo con gli idoli.

Dove è finito il Sacrificio della Croce?

CI SONO LAMENTI IN CIELO, LAMENTI SULLA TERRA!
UN BAMBINO INNOCENTE, FIGLIO DEL DIO VIVO E VERO CHE È VENUTO SULLA TERRA, “IL
BAMBINO DIO, RE DEI CIELI E DELLA TERRA”, DESIDERA CHE GLI DIATE NUOVAMENTE QUELLO
CHE GLI APPARTIENE: UNO SPIRITO NUOVO PERCHÉ AMIATE COME LUI VI AMA E CHE NON
ANDIATE FUORI STRADA CON I MODERNISMI CHE AL LORO INTERNO HANNO SATANA.

Popolo di Dio, che pregate, offrendo sacrifici e digiuni, voi gruppi di preghiera che digiunate e che pregate, che
continuate a stare di sentinella e non vi addormentate, ma vegliate perché il male non continui a rubare le anime
semplici e sprovvedute o le anime indurite e che con il digiuno e la preghiera riuscite a piegarle, nel nome di
Dio, Popolo di Dio che prega ed offre, che offre e prega, voi siete fari di luce nelle tenebre, non venite meno,
alzate il capo, perché Dio vi sta guardando e noi vi proteggiamo perché se questa è la vostra volontà, noi vi
guidiamo sulla retta via, per fare in modo che non andiate fuori strada.

Creature dell’Uomo Dio, ciascuno ha in cuor suo quel Bambino che dovete risvegliare e far rinascere, affinché
vi impegniate senza pensare a voi stessi, bensì alla salvezza delle anime.

È NATO UN BAMBINO, UN BAMBINO CHE È VENUTO A SALVARE
LE ANIME, UN BAMBINO CHE ESSENDO DIO, VIENE A SOLLECITARVI AD AVVICINARVI A LUI E AD
OFFRIGLI L’ORO DELL’ANIMA,
L’INCENSO DEL SACRIFICIO DI CIASCUNO DI VOI,
COSICCHÈ RIMANIATE SULLA VERA VIA
E LA MIRRA PER CONTINUARE A PROTEGGERE LA TRADIZIONE
CHE LUI VI HA DATO, COSICCHÈ POSSIATE PRESERVARVI FINO ALLA SUA SECONDA VENUTA.
OGGI, QUESTO BAMBINO, IL NOSTRO RE, DESIDERA IL REGALO DELLA FEDELTÀ, DEL
SACRIFICIO, DI UNA VOLONTÀ UMANA FUSA ALLA SUA.
Uniti adoriamo Colui che venne al mondo per essere Re, nei secoli dei secoli. Amen.
GLORIA A DIO IN CIELO E PACE IN TERRA AGLI UOMINI DI BUONA VOLONTÀ.

CHI È COME DIO?
NESSUNO È COME DIO!
San Michele Arcangelo

AVE MARIA PURISSIMA, CONCEPITA SENZA PECCATO
AVE MARIA PURISSIMA, CONCEPITA SENZA PECCATO
AVE MARIA PURISSIMA, CONCEPITA SENZA PECCATO

COMMENTO DI LUZ DE MARIA
Fratelli:

È NATO UN BAMBINO, IL BAMBINO DELL’UMILTÀ E DELL’UBBIDIENZA AL PADRE!

San Michele parla a ciascuno di noi, sia ai nostri orecchi che al nostro cuore, per fare in modo che non seguiamo
le cose mondane, ma perché ciascuno di noi riesca a compiere quello sforzo, che non ha fine, di rimanere
fedele.

Non basta dire di essere fedeli a Cristo Re, ma è necessario comportarsi ed agire in quello che questa fedeltà
implica e darne testimonianza.

Amen.

Share This