468

Amati figli della Trinità Sacrosanta:
 
VENGO DA VOI PER PORTARVI QUELLA CHE È LA VOLONTÀ DIVINA.

CHI È COME DIO, NESSUNO È COME DIO!


Gli uomini continuano ad essere ciechi, non vogliono compiere la Volontà Divina, vivono del loro ego umano mal utilizzato, come cani muti, occultando l’essenza di quanto sta succedendo sotto gli occhi dell’umanità e che è contrario alla Volontà di Dio. (cfr. Rm. 12, 2; 1 Gv. 2, 17)

 
L’UOMO IN QUESTO MOMENTO SI TROVA DI FRONTE ALL’AMORE DELLA NOSTRA REGINA E MADRE, CHE SCONFIGGERÀ IL SERPENTE INFERNALE E TUTTO CIÒ CHE SI ERGERÀ CONTRO DIO. (Cf. Gen. 3, 15; Apoc. 12, 1-6)

 
La nostra Regina e Madre dell’umanità, la Stella del Mattino, desidera attirare a Sé i cuori dei Suoi figli perché operino e agiscano nel bene, ma i figli del Suo Figlio Divino non vogliono ascoltare le Richieste Materne che esulano dalla dissolutezza e che li invitano a correggersi e a convertirsi.
 
Amati figli della Trinità Sacrosanta, siate persone sagge, che usano l’intelligenza umana sottoponendola alla luce dello Spirito Divino, perché vi guidi in ogni momento e così salviate l’anima e siate testimoni dell’Amore e dell’Agire Divino.
 
Questa generazione, rimanendo nella mondanità e nel suo ego superbo e vanitoso, non riesce a guardare al di là di quello che ha sotto gli occhi, è in fermento e sta entrando nella confusione che porterà i fedeli di Dio alla divisione.

L’UMANITÀ TREMERÀ, VACILLERÀ IN TUTTI GLI AMBITI: NELLA SPIRITUALITÀ, NEL SOCIALE, NELLA SALUTE, NELL’EDUCAZIONE, NELL’ALIMENTAZIONE E NELL’ECONOMIA, COSICCHÉ IL FIGLIO DELLA PERDIZIONE PRENDA POTERE DI FRONTE ALL’UMANITÀ.


Figli del Nostro Re e Signore Gesù Cristo, l’umanità indebolita spiritualmente, è il carburante del quale il Demonio ha bisogno per andare contro il Corpo Mistico del Nostro Re e Signore Gesù Cristo.

Ci sarà la guerra e l’umanità soffrirà l’indicibile. 

Figli del Nostro Re e Signore Gesù Cristo e della Nostra Regina e Madre, siate perseveranti nella fede; la malattia si trova già tra l’umanità ed è stata disseminata in alcuni paesi perché si diffonda in diversi luoghi.
 
FIGLI DEL NOSTRO RE E SIGNORE GESÙ CRISTO, DITE CON FEDE DI FRONTE AD OGNI ATTACCO:

Prezioso Sangue di Cristo, liberami da quello che non sia la Tua Volontà.

 
Di fronte a qualsiasi minaccia dite:

Prezioso Sangue di Cristo, liberami dalle insidie del demonio.


Di fronte all’ingiustizia dite:


Prezioso Sangue di Cristo, manda le tue legioni angeliche a difendermi.


Di fronte alla mancanza di fede dite:


Prezioso Sangue di Cristo, colmami con il Tuo Spirito Santo.


Nei momenti di lotta spirituale, dite:


Prezioso Sangue di Cristo, manda la nostra Generalissima degli Eserciti Celesti affinché mi tenga nel Suo Cuore Immacolato, che il demonio teme e rifugge con orrore e con paura.
 
FIGLI DEL NOSTRO RE E SIGNORE GESÙ CRISTO, NON SIATE SPIRITUALMENTE TRASCURATI, SIATE ADORATORI DELLA TRINITÀ SACROSANTA E AMANTI DELLA NOSTRA REGINA E MADRE.

I SACRI CUORI SONO IL RIFUGIO DEI FIGLI DI DIO.


Vi benedico e vi proteggo con le Mie Legioni Celesti.


San Michele Arcangelo


AVE MARIA PURISSIMA, CONCEPITA SENZA PECCATO
AVE MARIA PURISSIMA, CONCEPITA SENZA PECCATO
AVE MARIA PURISSIMA, CONCEPITA SENZA PECCATO

COMMENTO DI LUZ DE MARIA

Fratelli:

Le parole di San Michele Arcangelo, difensore e protettore del Popolo di Dio, ci invitano ad aprire gli occhi del corpo per poter essere più spirituali affinché alla luce dello Spirito Santo, riusciamo ad andare avanti senza vacillare.
 
Sappiamo che le forze del male vogliono indebolirci nella fede e sapendolo la nostra risposta sia:

 
Ti adoro Signor mio e Dio mio!
Ti venero Madre di Dio e Madre Nostra!

 
Gli uomini non ardono certo d’amore e d’obbedienza davanti agli Ordini Divini e Materni e stiamo anche vedendo come l’umanità stia soffrendo a causa della natura che la sta flagellando.
 
Fratelli, senza aspettare, senza ritardare la risposta a Nostro Signore Gesù Cristo, andiamo avanti fiduciosi nella Protezione Divina, che non ci abbandonerà. Accogliamo la Nostra Madre Santissima e rifugiamoci nel Suo Cuore Immacolato.
 
Amen.

Share This